Barbabietole bollite: è possibile congelare e come conservare in frigorifero per l'inverno?

La barbabietola è un ortaggio che sta diventando sempre più popolare. Ci sono nuove ricette per i piatti di barbabietola, sia bolliti che crudi. Molte persone apprezzano il gusto di questo prodotto e apprezzano maggiormente le barbabietole per le loro proprietà benefiche.

Esistono moltissime ricette per cucinare piatti a base di barbabietola. Quasi sempre, le barbabietole vengono utilizzate bollite. È usato molto raramente nella sua forma grezza (ad esempio, barbabietole coreane) .

Proprietà utili

Molto si può dire delle proprietà benefiche delle barbabietole, ma la cosa principale è che non scompaiono durante la cottura. La composizione minerale e vitaminica e le proprietà che possiede questo ortaggio non scompaiono dopo il trattamento termico. La temperatura ha un effetto dannoso sulla vitamina C, ma non così tanto nelle barbabietole.

Le barbabietole hanno un effetto benefico sul sistema digestivo e sul processo. Con l'uso regolare di barbabietole (3-4 volte a settimana), le feci si normalizzano, costipazione, gonfiore e pesantezza scompaiono. Ha un lieve effetto lassativo e diuretico. La barbabietola deterge delicatamente il corpo dalle tossine e dalle tossine.

Le barbabietole normalizzano la pressione sanguigna . Rende i capillari più flessibili. Aiuta con l'aterosclerosi. Questo ortaggio ha un effetto antibatterico e antinfiammatorio. Aiuta a combattere raffreddori e cattivi umori.

Le barbabietole sono di grande aiuto nel trattamento dell'anemia. Aiuta ad aumentare l'emoglobina e il ferro nel sangue.

Tutte queste proprietà delle barbabietole sono spiegate dalla sua ricca composizione . Le barbabietole contengono una grande quantità di vitamine del gruppo B, anche vitamina A ed E.

La composizione minerale è molto varia, quasi tutti gli elementi della tavola periodica sono presenti nelle barbabietole : ferro, zinco, magnesio, potassio, calcio, iodio, selenio, fluoro, rame, fosforo e molti altri minerali. Sono presenti acidi organici: ossalico, malico e citrico.

Le barbabietole sono ricche di fibre . Tutte queste sostanze non vengono distrutte durante la cottura, ma conservate in barbabietole.

Nel video imparerai a conoscere le barbabietole bollite, i vantaggi e i danni che ne derivano:

Regole di base

Abbiamo già appreso i benefici, ma è possibile congelare le barbabietole cotte per l'inverno in modo da preservare le vitamine? Affinché le barbabietole vengano conservate a lungo senza perdere il loro valore nutrizionale, è necessario sapere come conservarlo correttamente e come prepararlo.

formazione

Per prima cosa devi sciacquare accuratamente le barbabietole in modo che non rimanga sporco. Mettete in una padella, versate acqua fredda e cuocete. Cuocere come al solito, fino a cottura. Successivamente, raffredda le barbabietole in modo naturale.

Le barbabietole pronte non possono essere versate con acqua fredda. Peel. Le barbabietole sono pronte per la conservazione e il congelamento.

A quale temperatura devo conservare?

Le barbabietole bollite vengono conservate a una temperatura da 0 a 6 ° C. A questa temperatura, le barbabietole bollite possono durare fino a 10 giorni . Dopo 10 giorni, si consiglia di non utilizzarlo. Dopotutto, se la temperatura è superiore a 0 ° C, le barbabietole durante lo stoccaggio a lungo termine si deteriorano e diventano inadatte al consumo.

Quando pensi a quante barbabietole cotte possono essere conservate in frigorifero, tieni presente che può essere conservato per un massimo di 1 mese, a condizione che la temperatura nel frigorifero sia inferiore a 2 C.

Anche per un mese, le proprietà benefiche delle barbabietole vengono preservate e possono essere mangiate in sicurezza. Dopo la data di scadenza, non utilizzare le barbabietole.

Congelare correttamente!

Uno dei principali vantaggi è che le barbabietole bollite possono essere conservate non solo in frigorifero, ma anche congelate. Nel congelatore, le barbabietole possono essere conservate per molto più tempo (fino a 60-80 giorni).

La temperatura nel congelatore dovrebbe essere inferiore a -12 ° C. Tutte le proprietà delle barbabietole bollite vengono conservate anche con una conservazione così lunga.

Cosa stanno memorizzando?

Affinché le barbabietole non si secchino e non si deteriorino, devono essere conservate correttamente. Un ottimo modo per conservare è quello di conservare in sacchetti sottovuoto. Questi sacchetti non lasciano passare l'aria, rispettivamente, e i microrganismi.

Anche se si verifica un malfunzionamento nel frigorifero o nel congelatore, un paio di giorni le barbabietole in tali contenitori possono essere conservate senza la temperatura richiesta . Borse con fermagli e contenitori di plastica. Questi tipi di imballaggio conserveranno perfettamente le barbabietole, prevenendone il danno.

Ognuno sceglie quale sarà più conveniente per lui conservare il prodotto. Ad esempio, il contenitore è un imballaggio eccellente, ma sfuso.

Metodi di archiviazione

  1. Prepariamo le barbabietole per cucinare : lavare, rimuovere tutto lo sporco, code e foglie in più.
  2. Bollire le barbabietole.
  3. Lascia raffreddare naturalmente .
  4. Pelati.
  5. Tagliare ad anelli di 1-1, 5 cm di spessore .
  6. Imballiamo in contenitori. Scegli qualsiasi contenitore (sacchetto con fermagli, sacchetto per il vuoto, contenitore di plastica). Imballiamo strettamente, proviamo a lasciare meno aria.
  7. Inviato al frigorifero o al congelatore.
  8. Attacca l'adesivo della confezione con la data di congelamento. Ciò è necessario, poiché la durata di conservazione nel frigorifero è di 30 giorni e nel congelatore fino a 60-80 giorni.

conclusione

Le barbabietole bollite sono un prodotto sano. Assicurati di mangiarlo. Le barbabietole bollite possono essere conservate per un bel po 'di tempo nel congelatore e nel frigorifero . È molto conveniente: risparmia tempo di cottura.

Articoli Correlati