Bellezze della foresta pericolose per l'uomo - Vole rosse e rosse

Simpatici topi con arvicola con occhi di perline neri sembrano molto carini e toccanti.

Tuttavia, questi graziosi animali possono causare danni considerevoli alle fattorie.

Mangiano e rovinano cibo e grano, rosicchiano alberi e cespugli.

Aspetto dell'arvicola forestale e della sua sottospecie

Un piccolo roditore può raggiungere i 9-10 cm di lunghezza, con una coda che occupa più della metà.

Il corpo non supera i 60 mm. Il peso di questo parassita varia da 20 a 45 g.

Tutto il corpo è ricoperto da una pelliccia corta tinta in diversi colori.

Sul retro e sulla testa è di colore rosso-brunastro, ai lati diventa uniformemente grigio scuro e acciaio. Il colore dell'addome è leggero, i capelli argentei e biancastri si mescolano qui.

Le orecchie e le zampe sono fumose, così come i rari peli sul lato inferiore della coda. La parte superiore è molto più scura. In inverno, la pelliccia sul corpo si illumina, acquisendo un colore arrugginito più intenso.

La testa è rotonda, il naso è allungato e mobile, le orecchie sono piccole e arrotondate. Il corpo è denso, di forma ovale.

Il genere è molto piccolo, comprende solo 12-14 specie. I più comuni nelle repubbliche post-sovietiche sono 2 di questi: arvicole rosse e rosse .

Potremmo anche incontrare rosso e grigio, e in altri luoghi in California, Shikotan, Tien Shan e Gapper.

ATTENZIONE ! I voli sono portatori attivi di malattie pericolose come l'encefalite da zecche e la febbre emorragica.

Arvicola rossa

Ha un habitat molto esteso, trovato sia in Lapponia che in Turchia, nei Pirenei, nell'Europa occidentale e orientale.

Preferisce vivere in boschi di latifoglie, in particolare querce e tigli. Si deposita sui bordi soleggiati e nei boschi.

In inverno, si avvicina all'abitazione umana, vivendo in pagliai e pagliai, fienili e granai.

L'attività vitale viene salvata tutto l'anno senza cadere in letargo. Inoltre, è sveglio non solo durante il giorno, ma anche di notte.

L'arvicola dalla testa rossa organizza per sé nidi di foglie, erba, paglia, dotandoli di vuoti naturali. L'ingresso si nasconde, mascherandolo con ampie foglie.

Comincia a riprodursi all'inizio della primavera, dando vita a 4 generazioni durante il periodo caldo. In una nidiata c'è da 3 a 12 topi.

Durante l'estate, riescono a raggiungere la pubertà e danno alla luce da 1 a 3 covate da sole.

ATTENZIONE ! Tale fertilità è dannosa per agricoltori, giardinieri e giardinieri.

Arvicola rossa

Vive nelle fresche regioni climatiche - Siberia, Estremo Oriente, Canada, Norvegia.

Preferisce boschi di betulle con denso sottobosco erboso. In esso, l'arvicola trova facilmente cibo adatto a se stessa : semi di piante, funghi, insetti, licheni, noci, foglie verdi e steli.

Conducono una vita attiva di notte e sono svegli durante il periodo caldo durante il giorno. Per l'inverno, si trasferiscono spesso nei villaggi, stabilendosi in vari edifici.

Si differenzia dall'arvicola nel colore più scuro e più saturo della pelliccia . È dipinto in mattoni e sfumature bruno-rossastre, il passaggio al grigio sull'addome è liscio e poco appariscente.

La coda è densamente pubescente con peli di colore scuro.

La fertilità è leggermente inferiore a quella delle arvicole rosse, specialmente nei roditori che vivono negli altopiani e nella parte settentrionale. Durante l'estate, compaiono da 2 a 4 nidiate, in cui possono esserci da 2 a 12 topi .

IMPORTANTE ! Comincia a moltiplicarsi prima che la neve si sciolga - all'inizio della primavera. Il processo è sospeso solo nel tardo autunno.

Arvicola rossa e grigia

In molti modi è simile ai suoi parenti, differisce solo per una peculiare colorazione della pelliccia .

Il bordo tra la pelliccia rossastra sul retro e il grigio sull'addome è chiaramente espresso, un muso arancione è chiaramente disegnato sul muso.

Shikotan Vole

Ha un habitat più limitato, trovato su Sakhalin, sulle isole di Hokkaido, Shikotan e Daikoku.

Il colore è dominato da sfumature marroni e marroni sul retro e grigio chiaro sull'addome e sui lati. Si differenzia dalle altre specie di arvicole per la sua coda densamente pubescente e le sue grandi dimensioni .

Leggi anche sul nostro sito altre sottospecie di arvicole: governante delle arvicole, arvicola grigia.

foto

Nella foto puoi saperne di più sull'arvicola sostenuta in rosso:

Soprattutto per te, abbiamo preparato informazioni interessanti su torte, ratti di terra e ratti di talpa comuni.

Cosa è dannoso per l'uomo?

Un corpo piccolo e un bel muso di roditori non dovrebbero essere fuorvianti: le arvicole della foresta possono danneggiare gravemente una persona .

In inverno, si dirigono verso scantinati, cantine, granai e mangiano vari prodotti e forniture.

I topi rovinano e macchiano ciò che non hanno mangiato, disabilitando una quantità significativa di scorte.

All'inizio della primavera, le arvicole iniziano a mangiare bulbi di fiori e altre piante che svernano nel terreno. Inoltre, rosicchiano la corteccia di giovani alberi e arbusti, da cui questi si ammalano e appassiscono. Leggi cosa mangia l'arvicola nella steppa, nella foresta, nella taiga e nel prato, leggi qui.

ATTENZIONE ! Il danno maggiore all'arvicola è nelle serre e nelle serre. Qui distruggono facilmente qualsiasi raccolto, mangiando completamente le piante.

video

Un breve video con un'arvicola rossa realizzato nel Giardino Botanico di Mosca:

Un gran numero di "ordini" di roditori causa spesso danni a piantagioni, giardini, boschi e foreste.

Le arvicole possono e devono essere trattate!

La straordinaria fecondità e resistenza di questi roditori a condizioni avverse può portare a una vera catastrofe in ogni famiglia privata.

Articoli Correlati