Caratteristiche di nutrire le piantine di cetriolo a casa e sul sito: come, cosa e quanto spesso nutrire

I cetrioli sono stati a lungo molto popolari tra la popolazione di varie regioni. Probabilmente solo il pigro non coltiva cetrioli nella sua casa di campagna.

Pochi semi piantati nel terreno e fornirai alla famiglia cetrioli deliziosi, dolci e croccanti per tutta l'estate e rimarrai anche per il decapaggio!

Il tema dell'articolo di oggi è: nutrire le piantine di cetriolo a casa e in giardino. Rispondiamo alle domande: come nutrire le piantine di cetrioli sulla finestra e nella serra?

Caratteristiche del cetriolo

Il cetriolo è considerato il re dell'area suburbana, contiene fibre, un analogo dell'insulina, vari enzimi, tra cui acido tartronico, vitamine dei gruppi B e C.

Molti considerano il cetriolo una verdura inutile, poiché ha molta acqua.

Infatti, contiene il 95-97 percento del liquido, ma non è semplice, ma "acqua viva", nella sua composizione sali minerali di potassio, magnesio, calcio, fosforo, iodio .

Questi sali aiutano cuore, fegato e reni. Il liquido dai cetrioli è un meraviglioso assorbente dalla natura, il consumo giornaliero di questo ortaggio aiuterà a sbarazzarsi di tossine e scorie.

Il cetriolo è una pianta monoica, impollinata in modo incrociato . I suoi fiori sono impollinati da api, bombi e mosche. Per aumentare la resa in una serra o in giardino è necessario piantare diverse varietà.

Esistono anche varietà di cetrioli pertenocarpici (autoimpollinanti), queste piante non richiedono l'aiuto degli insetti per dare frutti.

Tempo di maturazione

Per maturità, i cetrioli sono divisi in gruppi a maturazione precoce (40-55 giorni dalla germinazione completa alla fruttificazione), maturazione media (55-60 giorni) e maturazione tardiva (60-70 giorni e oltre).

Requisiti di coltivazione del cetriolo

Coltivare i cetrioli non è un compito molto difficile, ma questo ortaggio ha determinati requisiti di cura. I cetrioli amano la luce, l'umidità e il calore, queste verdure sono molto esigenti per la temperatura, muoiono per il gelo.

Le piante dovrebbero essere piantate in piena terra solo dopo che l'aria si riscalda a più 15-17 gradi, a una temperatura di più 15 gradi e sotto, la crescita dei cetrioli rallenta bruscamente e a più 10 gradi si ferma del tutto.

Soprattutto, i cetrioli si sviluppano e crescono a una temperatura dell'aria compresa tra 25 e 30 gradi e un'umidità relativa del 70-80 percento.

Requisiti del suolo

I cetrioli possono essere coltivati ​​in qualsiasi terreno, ma è meglio scegliere un terreno fertile, riscaldato, sciolto con acidità neutra. I cetrioli non possono tollerare terreni acidi, quindi il pH dovrebbe essere di almeno 6, 5 .

predecessori

I cetrioli cresceranno bene letti di cipolla, cavolo, pomodoro e patate . I cetrioli non cresceranno nei letti dove l'anno scorso sono cresciute barbabietole, zucche, zucca o zucca .

Metodi di coltivazione

Il modo più comune per coltivare i cetrioli è usare serre o altri rifugi cinematografici . In una serra, i cetrioli crescono meglio nel terreno da una miscela di erba e humus. I requisiti principali sono l' irrigazione abbondante con acqua calda, l'aerazione, il condimento superiore e l'allentamento, ma non in profondità, perché le radici dei cetrioli non sono profonde.

I cetrioli vengono spesso coltivati ​​in piena terra, ma con la copertura obbligatoria con un film o altro materiale di copertura per proteggere le colture da possibili basse temperature.

SUGGERIMENTO! Poiché il cetriolo è una cultura che ama il calore e fotofila, è consigliabile coltivarlo in un sito che non sia oscurato, riscaldi bene e abbia protezione dai venti freddi.

irrigazione

Per ottenere un buon raccolto di deliziosi cetrioli, non bisogna dimenticare di annaffiare. Alla prima volta dopo il trapianto di piantine, non puoi annaffiare molto in modo che le radici non inizino a marcire. L'acqua per l'irrigazione deve essere calda (22-25 gradi).

La mancanza di umidità influenza immediatamente il gusto delle verdure - i cetrioli diventano amari. Per ottenere un raccolto ricco, è molto importante combinare l'irrigazione con il condimento superiore, concimare la terra con vari fertilizzanti.

Fertilizzanti e fertilizzanti

La fecondazione è un momento molto cruciale per le piante, perché i giardinieri, per ignoranza, non possono usare il fertilizzante di cui questa pianta ha bisogno e al posto dei brufoli, possono ottenere i cetrioli sotto forma di una botte o una virgola storta.

Fino a quando i cetrioli non vengono piantati, non è necessario concimare il terreno, poiché un eccesso di sali minerali è dannoso per le piante. Quando si prepara un letto di cetriolo, è possibile introdurre solo letame marcito.

Cosa nutrono piantine di cetrioli?

I cetrioli amano molto il condimento biologico e minerale, ma i fertilizzanti chimici danneggiano questa verdura. Durante l'intero periodo di fruttificazione, ci devono essere diverse medicazioni migliori. I fertilizzanti sono radice (applicato al suolo) e fogliare (metodo di irrorazione).

La prima medicazione superiore delle piantine di cetriolo viene effettuata con fertilizzante contenente azoto o minerale 15 giorni dopo la semina . Puoi concimare il terreno con un fertilizzante organico contenente azoto (verbasco, diluito con acqua in 8-10 volte, o letame di pollo, diluito 15 volte).

AIUTO! In primo luogo è necessario fertilizzare i cetrioli con azoto, perché la mancanza di azoto nel terreno è la ragione principale della crescita lenta e dello sviluppo delle piante.

La seconda medicazione dovrebbe essere applicata 10-15 giorni dopo la prima, quando i cetrioli iniziano a fiorire . Può essere una miscela di 20 grammi di nitrato di potassio, 30 grammi di nitrato di ammonio e 40 grammi di superfosfato.

Questa miscela è progettata per un secchio da dieci litri. Se è disponibile solo il superfosfato, puoi diluirlo in acqua (2 cucchiai per 10 litri) e versare i cetrioli.

Il condimento superiore di questo tipo è buono in climi secchi e caldi; in caso di pioggia, si consiglia il condimento superiore a secco, ad esempio spolverare i letti di cetriolo con cenere al ritmo di 1 bicchiere di cenere per 1 metro quadrato di area.

Le seguenti medicazioni devono essere eseguite con un intervallo di 7-10 giorni. Durante la fruttificazione, i cetrioli richiedono potassio e fosforo, nonché azoto con componenti di zolfo. Per determinare quale elemento manca ai tuoi cetrioli, basta guardare la loro forma.

Come nutrire le piantine di cetrioli in modo che siano carnose? Con una mancanza di potassio, la produttività diminuisce, la presentazione delle verdure si perde, prendono la brutta forma di una brocca con una base sottile. Se non c'è abbastanza azoto nel terreno, il cetriolo è ispessito allo stelo e sottile fino alla punta. Con una carenza di calcio nel terreno, i cetrioli seccano i fiori e muoiono dalle ovaie, l'immunità diminuisce, le piante iniziano a ferire.

Per saturare il terreno con calcio, è possibile aggiungere gusci d'uovo schiacciati . Dai fertilizzanti minerali durante il periodo di fruttificazione, si alternano la concimazione di urea (50 grammi per 10 litri di acqua) e nitrato di potassio (2 cucchiai per 10 litri di acqua).

Molto spesso, i giardinieri usano fertilizzanti alle erbe, che includono ortica, denti di leone e altre erbe infestanti. L'erba viene riempita d'acqua e ha insistito sul sole per una settimana, l'irrigazione viene eseguita ad un ritmo di 1: 5.

Come nutrire le piantine di cetriolo a casa? Recentemente, le piante fertilizzanti con lievito o pasta madre hanno guadagnato grande popolarità, molti giardinieri hanno usato con successo questo metodo. Il condimento per radice delle verdure deve essere combinato con fogliare, cioè con il trattamento di piante con una soluzione di fertilizzante.

La medicazione fogliare superiore di cetrioli con fertilizzanti, che includono azoto, ringiovanisce le piante, previene l'ingiallimento delle foglie, migliora i processi metabolici e la fotosintesi.

Con un piccolo numero di ovaie, l'alimentazione del miele aiuta bene . Per fare questo, 2 cucchiai di miele vengono sciolti in 1 litro di acqua. Le piante irrorate con questa soluzione attirano le api, il loro numero di ovaie aumenta e la loro produttività aumenta.

Con le cure adeguate, il trattamento e le misure preventive, oltre a concimare le piantine di cetrioli a casa, i cetrioli sul tavolo ti delizieranno per tutta la stagione.

Speriamo che i nostri suggerimenti e trucchi ti aiuteranno a coltivare un ricco raccolto di verdure!

Materiali utili

Dai un'occhiata ad altri articoli utili sulle piantine di cetriolo:

  • Come crescere sul davanzale della finestra, sul balcone e persino nel seminterrato?
  • Suggerimenti per la coltivazione in vari contenitori, in particolare in vasi di torba e compresse.
  • Scopri le date di sbarco per regione.
  • Ragioni per cui vengono disegnate le piantine e quali malattie sono interessate?
  • Tutti i segreti della preparazione dei semi prima di piantare e raccogliere giovani piantine.

Articoli Correlati