Caratteristiche di piantare semi di pomodoro germogliati. Come evitare possibili errori?

Abbastanza spesso, i coltivatori di ortaggi preferiscono piantare semi di pomodoro non essiccati, ma già germogliati in piena terra, in una serra e in un contenitore per piantine.

Affinché il processo abbia successo, devi prima conoscere e rappresentare tutte le sue fasi, in particolare come piantare semi di pomodoro germogliati.

Nell'articolo che viene portato alla tua attenzione, parleremo di tutte le sottigliezze di base della germinazione dei semi di pomodoro e della loro successiva semina nel terreno e forniremo suggerimenti per prevenire gli errori.

Germinazione di semi di pomodoro

Prima di tutto, devi scegliere il seme giusto . Indipendentemente dal fatto che i semi siano stati acquistati presso il negozio, acquistati "a mano" o preparati per lo stoccaggio da soli, alcuni lotti saranno i più vitali, mentre altri potrebbero avere un'alta percentuale di quelli indeboliti e persino i cosiddetti "vuoti". Per verificare ciò, vengono testati per la germinazione, selezionati dal vivo e calibrati (valutati per dimensione e aspetto).

Quindi i semi vengono trattati: disinfettati, induriti e fortificati, dopodiché procedono direttamente alla germinazione. Per fare ciò, puoi usare un panno, una garza o, ad esempio, dei dischetti di cotone. Alcuni coltivatori di ortaggi usano salviette di carta.

Aiuto. I semi di produzione in fabbrica, di colore turchese, blu o verde, hanno già superato tutta la formazione necessaria e non necessitano di ulteriore lavorazione.

Un rivestimento di semi umido viene posto in un contenitore di plastica o coperto con polietilene e lasciato in una stanza ben riscaldata per diversi giorni, di solito 3-4. La comparsa di piccoli germogli significa che i semi sono pronti per la semina.

Perché è fatto?

La germinazione dei semi non è una misura obbligatoria, ma molti orticoltori vi hanno fatto ricorso, poiché è di grande importanza:

  • i chicchi di pomodoro non germinati vengono precedentemente respinti;
  • la procedura contribuisce in modo significativo a una crescita più rapida: la differenza con i semi non coltivati ​​può variare da 2-3 giorni a 7 o più;
  • i semi alla fine diventano molto più stagionati e vitali;
  • le piantine appaiono in modo uniforme ed è più facile prendersi cura delle piantine in una fase di crescita.

La percentuale di germinazione quando si piantano semi germinati è molto più alta. Forse l'unico aspetto negativo di questo metodo è che richiede cure e accuratezza speciali.

Pre atterraggio

Quando il terreno e il seme sono stati preparati, i semi vengono piantati in una serra o in contenitori per piantine. La terra viene mescolata e quindi livellata - per questo, di regola, usa una sottile tavola di legno o, ad esempio, un righello.

Dopo la semina, i contenitori con piantine future vengono coperti con un film non tessuto a trasmissione luminosa, ad esempio il polietilene.

Primo modo

  1. Una tavola di legno viene pressata sul terreno, con una profondità di 5-10 mm: creando così delle linee, spezzando l'area in letti.
  2. I semi vengono piantati in fila a una distanza di 1 cm, tra i letti è sufficiente fare 2, 5-3 cm.
  3. Successivamente, vengono spruzzati e cosparsi di terreno con uno strato di 8 mm per basso e 1, 5 cm per varietà alte.
Consiglio. Invece di scatole di contenitori con letti, puoi usare bicchieri di plastica, tagliare bottiglie di plastica, tazze di yogurt, ecc.

Secondo modo

  1. La superficie del terreno è divisa in quadrati di 4 × 4 cm.
  2. Al centro di ciascuna è ricavata una rientranza di 1, 5 cm, in cui sono posizionati 3 granuli, dopodiché lo strato viene livellato e inumidito con uno spruzzatore manuale.

Di giorno, è necessario mantenere una temperatura di + 20-24 ° C, di notte - +18 ° C. Ideale per i pomodori è considerata una temperatura di +25 ° C.

Atterraggio nel terreno

Prima di piantare, è necessario preparare la miscela del terreno o allentare il terreno, disinfettare e, se necessario, rivestire, accertarsi che la temperatura ambiente sia adatta alla crescita della pianta e non "addormentarsi", e per verificare la consistenza e le condizioni del terreno.

terreno

La miscela di terreno viene acquistata o prodotta in modo indipendente sulla base di parti uguali di erba, torba e humus. Se la terra viene preparata per le piantine, si consiglia di includere segatura nella composizione.

In modo che il terreno non sia troppo pesante per i germogli, la sabbia aggiunta sulla riva del fiume viene aggiunta ad esso in una proporzione di 1/5 dell'importo totale.

Non puoi prendere la terra, che si trova vicino a campi di irrigazione e bacini idrici: può essere tossico. Lo spessore dello strato della miscela per piantare semi è di 4-5 cm.

Quando si prevede di immergere le piantine, la medicazione superiore viene aggiunta al terreno, che dovrebbe contenere fosforo, magnesio, boro, potassio, molibdeno, manganese, rame e azoto: 1 cucchiaio. un cucchiaio di fertilizzante minerale per 10-12 kg di miscela di terreno.

Due giorni prima della semina, il terreno viene disinfettato : il permanganato di potassio (permanganato di potassio) viene sciolto in acqua calda e versato.

Tempo ottimale

I tempi di piantare semi dipendono in gran parte da dove il coltivatore ha intenzione di coltivarli. L'atterraggio in piena terra dovrebbe iniziare non prima della metà di marzo, in una serra o in un contenitore per piantine, viene effettuato dal 18-20 febbraio al 10-15 del mese successivo. Date più precise dovrebbero essere stabilite in base ad altri fattori: varietà di pomodori, caratteristiche climatiche e condizioni di coltivazione esterne.

Consiglio. In ogni caso, è consigliabile rispettare il tempo approssimativo di semina specificato dal produttore: di solito queste informazioni sono scritte direttamente sul sacco di semi o nelle istruzioni allegate.

Piantine germogliate

Quando le prime due foglie apparvero da terra, le piante dovevano fornire abbastanza luce. Si consiglia di posizionare i contenitori per piantine vicino alla finestra . Se l'atterraggio è stato effettuato a febbraio, sia per loro che nella serra, è necessario organizzare l'illuminazione artificiale.

In questo caso, entro 5 giorni, la temperatura dovrebbe essere compresa tra +14 e +16 ° C durante il giorno e fino a 12 ° C di notte, dopo di che viene aumentata al livello precedente. Dopo la germinazione di tutte le piantagioni, le piante dovrebbero essere nutrite, alternando fertilizzanti organici e minerali in forma liquida.

Istruzioni per la semina

Le piantine coltivate si tuffano: insieme a un pezzo di terra, vengono trapiantate in contenitori di plastica (ad esempio tazze), quindi vengono posizionate in pallet con segatura con uno strato di 2-3 cm e aggiunte alla miscela in cui sono stati germinati i semi. Dopo la raccolta, le piante possono essere annaffiate con cura.

Se le foglie delle piantine sono scure e lo stelo è un po 'viola, non è necessario nutrire le piante. Altrimenti, i fertilizzanti devono essere introdotti sette giorni prima del trapianto.

Tre giorni prima di piantare nel terreno, le foglie inferiori vengono rimosse . I pozzetti con una profondità di 10-15 cm sono pre-riempiti con terreno nutriente e versati con una soluzione acquosa di permanganato di potassio saturo di colore viola per un'ulteriore disinfezione.

È importante. La distanza tra i fori e i letti è rispettivamente di 30-35 cm e 40-45 cm per i pomodori a bassa crescita, 40-45 cm e 50-60 cm per i pomodori alti o 60-65 cm tra le piante quando si pianta il tipo di nastro.

Se è previsto l'allevamento, quindi in un quadrato di 80x80 cm, 2-3 piante di piante sottodimensionate o 2 piante di varietà alte.

Puoi anche piantare semi in una serra o in piena terra per un'ulteriore crescita e sviluppo di piante a pieno titolo senza successivo trapianto. In questo caso, la distanza tra i pozzetti e i semi viene mantenuta rispettivamente 2-3 cm e 7-10 cm, i semi vengono deposti in ciascun foro con un margine di 2-3 grani. Le piantine in un nido devono essere della stessa varietà.

Possibili errori e avvertenze

  1. I semi germinati richiedono un atteggiamento molto attento: quando la radice è danneggiata, il germoglio non apparirà. Questo deve essere ricordato sia durante la germinazione (assicurarsi che le radici non si aggroviglino), sia durante la semina.
  2. Durante l'atterraggio, è necessario mantenere la distanza corretta tra i fori e i letti. Le piante troppo affollate potrebbero non ricevere abbastanza nutrizione, ossigeno e acqua e indebolirsi. Oppure vai in rapida crescita nella ricerca della luce a danno del frutto.
  3. Non atterrare troppo presto. È necessario attendere che la terra e l'aria si siano sufficientemente riscaldate e di notte non ci sia congelamento. Se risulta troppo freddo, la pianta si addormenterà. Eventuali ritardi di crescita possono successivamente influire sulla quantità e sulla qualità della coltura futura.
  4. È necessario assicurarsi che i semi non appaiano a una profondità eccessiva, da cui i germogli avranno un tempo lungo e difficile che si romperà. L'irrigazione del terreno deve essere effettuata in precedenza, prima di piantare, in modo che i semi non si guastino. Successivamente, l'umidità può essere controllata coprendo le colture o usando uno spruzzatore. I piccoli semi non sono sufficienti per seppellire, ma semplicemente cospargere di terra.
  5. Se il terreno non viene disinfettato, può portare a infezioni e malattie di semi e piante.
  6. In terreni pesanti, i germogli cresceranno più lentamente, ma in terreni insufficientemente densi possono iniziare a indebolirsi.
  7. Prima dell'atterraggio e dopo è necessario monitorare lo stato del suolo. L'ossigeno viene scarsamente fornito al suolo troppo umido, che è irto di acrobazie e persino morte di semi, e in terreni asciutti e sciolti sarà difficile per loro arrivare in superficie. L'umidità in eccesso può anche causare muffe. Per evitare ciò, dopo l'atterraggio, è necessario effettuare una messa in onda una o due volte al giorno, rimuovendo il coperchio.
  8. Se i grani vengono esposti dopo l'irrigazione, è necessario aggiungere del terreno con uno strato di 1-1, 5 cm Per evitare ciò, non è possibile annaffiarlo, ma spruzzarlo.
  9. Se le piante vengono piantate in piena terra, a una temperatura di +26 ° C e oltre, il film deve essere piegato dai lati.

I pomodori sono una cultura abbastanza semplice per l'allevamento, che entrambi gli esperti di giardinaggio e i principianti usano volentieri.

Video correlati

Ti offriamo un video utile su come seminare i pomodori dai semi:

Articoli Correlati