Ci prendiamo cura di un buon raccolto: terreno per piantine di pomodoro

I pomodori sono gustosi, sani e belli. La loro patria è paesi caldi. Inizialmente arrivarono in Europa come piante ornamentali.

In un clima caldo, le piante capricciose e amanti del sole non richiedono cure accurate. Ma al nord sono cresciuti molto scrupolosamente.

Una garanzia di un abbondante raccolto di pomodori sono piantine sane. Molte piantine si allungano, impallidiscono e iniziano a far male. Ma puoi evitare questi problemi seguendo semplici regole.

Dall'articolo imparerai quale terreno è meglio usare per le piantine di pomodoro, se è possibile sperimentare composti fatti in casa e quali additivi non possono essere utilizzati per il suolo.

Il terreno necessario per piantine e pomodori adulti, differenze

L'arricchimento del terreno e la preparazione superiore sono necessari per l'intero sviluppo dei pomodori. I pomodori richiedono azoto, anidride carbonica, ossigeno, fosforo e potassio. L'anidride carbonica entra attraverso le radici ed è assimilata dalle foglie. L'ossigeno è necessario per la germinazione dei semi, quindi la miscela di terreno per le piantine in crescita dovrebbe essere allentata .

L'azoto viene dalla terra ed è necessario per formare una massa verde di pomodoro prima dell'immersione. Quando i pomodori sono preparati per la semina in piena terra, è necessario aggiungere fertilizzanti organici (cenere di legno, humus, urea). Leggi come creare condizioni ottimali per la crescita del pomodoro e quale dovrebbe essere il terreno nelle diverse fasi della crescita del pomodoro.

La fertilizzazione, dopo che il pomodoro ha messo radici, non solo fornisce la nutrizione necessaria, ma arricchisce anche il suolo e l'aria sopra di esso con anidride carbonica.

Leggi di più su come dovrebbe essere la terra per coltivare pomodori, anche in serra, leggi qui e da questo articolo imparerai come preparare un terreno semplice con le tue mani per un buon raccolto di pomodori.

Il valore del mezzo nutritivo

Miscela di terracotta di alta qualità determina abbondanti frutti . Se non è abbastanza buono, i pomodori saranno malati e deboli.

Non puoi semplicemente usare il terreno del giardino o il terreno di una serra, è molto probabile che non funzioni. È più affidabile acquistare terreni dai migliori produttori del negozio o cucinarli da soli.

Il terreno per le piantine di pomodoro è preparato da diversi componenti che richiedono una preparazione adeguata. I pomodori hanno un apparato radicale ramificato e superficiale, composto per il 70% da radici aspiranti. Questa struttura fornisce alla parte macinata della pianta l'umidità e i nutrienti necessari.

Requisiti del suolo

Il terreno dovrebbe contenere tutto il necessario per la coltivazione di piantine di pomodoro. Deve includere:

  • scioltezza;
  • permeabilità all'acqua e all'aria;
  • fertilità moderata (nutrizione sufficiente, ma non eccessiva, piantine inizialmente necessarie);
  • neutralità o acidità debole;
  • libertà da sostanze tossiche, microrganismi dannosi, semi di erbe infestanti, uova, vermi e insetti.

Vantaggi e svantaggi dei composti fatti in casa

Se non è possibile utilizzare miscele acquistate, puoi preparare il terreno per le piantine da solo. L'autoproduzione è sempre più affidabile, soprattutto perché le piantine di pomodoro sono molto esigenti sul terreno.

I benefici del terreno fatto in casa:

  • Puoi cucinare secondo la ricetta esatta e osservare la giusta quantità esatta di oligoelementi.
  • Risparmio sui costi.

svantaggi:

  • Ottimo tempo di cottura.
  • Devi seguire esattamente la ricetta.
  • Il terreno può essere contaminato.
  • Trovare e acquistare i giusti componenti sweep può richiedere molto tempo e denaro.

Pro e contro di terreni finiti in vendita

Non tutti hanno l'opportunità di preparare il terreno da soli. In questo caso, usano i terreni acquistati (puoi scoprire qui come scegliere il miglior terreno finito per piantine di pomodori e peperoni). Ha innegabili vantaggi:

  1. se è preparato in conformità con tutte le regole, quindi immediatamente pronto per l'uso;
  2. imballaggi vari da 1 a 50 l;
  3. è leggero e resistente all'umidità;
  4. contiene gli elementi necessari.

Tra le sue carenze:

  1. ampia gamma di indicazioni di acidità del suolo (da 5.0 a 6.5);
  2. indicazione imprecisa del numero di oligoelementi;
  3. può contenere polvere di torba anziché torba;
  4. c'è il rischio di ottenere un substrato di scarsa qualità.

Componenti della miscela

I componenti dei componenti della miscela di terra :

  1. terreno erboso o giardino;
  2. torba non acida (pH 6, 5);
  3. sabbia (preferibilmente fluviale o lavata);
  4. humus o setaccio maturo setacciato;
  5. frassino di legno setacciato (o farina di dolomia);
  6. sfagno di muschio;
  7. aghi caduti.

Il terreno del giardino per piantare i pomodori viene prelevato da quei letti in cui le colture estive della famiglia della belladonna (pomodori, peperoni, melanzane e patate) non sono cresciute. La migliore miscela di terreno per piantine di pomodoro si otterrà mescolando 2 parti di torba, 1 parte di terreno da giardino, 1 parte di humus (o compost) e 0, 5 parti di sabbia.

La torba di solito ha un'acidità più elevata, quindi 1 tazza di cenere di legno e 3-4 cucchiai di farina di dolomite dovrebbero essere aggiunti al secchio della miscela risultante. Inoltre , alla miscela vengono aggiunti 10 g di urea, 30 - 40 g di perfosfato e 10 - 15 g di fertilizzante di potassio . Questi fertilizzanti possono essere sostituiti con fertilizzanti complessi contenenti più fosforo e potassio e meno azoto.

In questo materiale puoi conoscere metodi semplici ed efficaci di auto-preparazione del terreno per piantine di pomodoro.

Additivi inappropriati

In un clima caldo, le piante capricciose e amanti del sole non richiedono cure accurate.
  • Non utilizzare fertilizzanti organici in fase di decomposizione. Allo stesso tempo, viene rilasciata una grande quantità di calore, che può bruciare i semi (e se germogliano, il calore li ucciderà).
  • Le impurità di argilla non vengono utilizzate, poiché rendono il terreno più denso e pesante.
  • I metalli pesanti si accumulano rapidamente nel terreno, quindi non dovresti usare il terreno situato vicino a un'autostrada trafficata o nel territorio di qualsiasi impresa chimica.

Utilizzo di Garden Land: Pro e contro

Si ritiene che se il terreno del giardino entra nella miscela del suolo per far crescere le piantine come uno dei componenti, i pomodori trasferiranno meglio il trapianto in piena terra.

Il terreno del giardino dopo la coltivazione di belladonna (dove crescevano aglio, cavolo, barbabietole e carote) non viene preso. Il terreno acquistato è generalmente più pulito del giardino (in questo meno giardino) dal contenuto di erbe infestanti e possibili malattie.

Il terreno del suo giardino viene utilizzato se è allentato e strutturale. Il vantaggio del giardino è che spesso ha una buona composizione meccanica.

La miscela che è meglio scegliere per piantare pomodori

Il terreno deve essere poroso, sciolto e non troppo acido . Dovrebbe includere i seguenti componenti:

  1. Humus.
  2. Torba (aumenta l'assunzione di umidità e la friabilità della terra).
  3. Lievito in polvere (tranne la torba è sabbia di fiume grossolana).
  4. Terreno frondoso (mescolato con altri tipi di terreno, poiché ha una grande friabilità, ma una piccola quantità di nutrienti).
La miscela di terreno preparata viene disinfettata con una soluzione di permanganato di potassio.

conclusione

Seguendo alcune regole, puoi crescere di alta qualità, in grado di dare un buon raccolto piantine di pomodoro. Il punto più importante quando si piantano e crescono i pomodori è la composizione e le proprietà corrette della terra. La miscela di terreno viene acquistata in negozi specializzati o prodotta in modo indipendente. In generale, il terreno deve essere sciolto, permeabile all'umidità e all'aria, leggermente acido e privo di tossine.

Articoli Correlati