Ci preoccupiamo per la nostra salute: è possibile o no diversi tipi di cavolo con pancreatite e colecistite?

La violazione del regime del giorno e della nutrizione, la scarsa ecologia, lo stress e molti altri fattori portano al fatto che molte persone soffrono di malattie del tratto gastrointestinale, in particolare pancreatite e colecistite. E devono semplicemente seguire una dieta rigorosa e scegliere con cura il cibo.

Da questo articolo, scoprirai se è possibile che i pazienti con tali diagnosi mangino cavolo o no? E fa anche il metodo di preparazione e l'aspetto del cavolo nelle malattie della cistifellea e del pancreas.

Composizione chimica

Esistono molte varietà di questo ortaggio e ogni specie ha una composizione chimica.

Aiuto! Il componente principale sono vari carboidrati: polisaccaridi (fibre, pectina) e monosaccaridi (glucosio, fruttosio, saccarosio), carotenoidi, glicosidi e tioglicosidi.

Il cavolo contiene anche una grande quantità di vitamine :

  • acido ascorbico (vitamina C);
  • vitamine B1, B2;
  • acido folico e nicotinico;
  • Vitamina H, K e tocoferoli.

Il cavolo è ricco di macro e microelementi, sali di sodio, potassio, calcio, magnesio e ferro . Contiene molti aminoacidi essenziali. Tale composizione, oltre al budget, alla disponibilità e alla facilità di preparazione, rendono il cavolo un prodotto alimentare indispensabile.

Cosa è accettabile da usare?

Valuta se è possibile mangiare cavoli in ogni singolo caso.

Con colecistite

È necessario abbandonare il cavolo bianco in qualsiasi forma: fresco, in salamoia, in umido . L'uso di altre specie è possibile solo in piccole quantità e solo durante il periodo di remissione, poiché le sostanze contenute negli ortaggi influenzano negativamente il metabolismo della bile.

Con pancreatite

Il cavolo crudo o in salamoia influisce negativamente sul pancreas, specialmente nel periodo "acuto" della pancreatite. Tale effetto è causato da un effetto dannoso sul pancreas e sugli oli essenziali.

Potresti essere interessato a conoscere i consigli di medici e nutrizionisti sull'uso del cavolo per il diabete e in quale forma è meglio mangiare con la gastrite.

specie

Successivamente, analizzeremo in dettaglio la possibilità di utilizzare vari tipi di cavolo in caso di pancreatite o colecistite.

colore

Contiene fibre più morbide del bianco, quindi non è controindicato in queste malattie. È meglio usare il cavolfiore in umido o bollito per ridurre al minimo il carico sul pancreas.

Bruxelles

I cavoletti di Bruxelles influenzano positivamente il pancreas e la mucosa gastrointestinale e leniscono i tessuti digestivi irritati. Grazie a questo effetto, puoi mangiarlo senza paura.

broccoli

I broccoli sono una verdura molto utile, che ha un buon effetto sul pancreas e sulla cistifellea.

! importante Farcire i broccoli prima dell'uso o cuocere a fuoco lento.

Pechino

Il cavolo di Pechino contiene un gran numero di fibre alimentari indigeribili, quindi non è consigliabile utilizzarlo per le malattie del tratto gastrointestinale, specialmente durante le esacerbazioni.

Il metodo di cottura è importante?

Il metodo di cottura del cavolo è di grande importanza in questa materia. Uno dei più comuni nel nostro paese è la fermentazione. Tuttavia, per qualsiasi malattia del pancreas e in qualsiasi condizione (acuta o cronica), l'uso di questo piatto è severamente vietato per molte ragioni.

Elenchiamo i motivi per cui non puoi sottaceti con pancreatite :

  1. Gli acidi irritano la mucosa dello stomaco e dell'intestino.
  2. L'aumentata motilità gastrointestinale influisce negativamente sulla secrezione della bile.
  3. Una grande quantità di sali provoca ritenzione idrica e gonfiore. Il gonfiore del tessuto pancreatico aumenta il dolore e l'infiammazione.

Un altro modo comune per cucinare il cavolo è lo stufato . Puoi aggiungere altre verdure, come le carote.

Attenzione! Durante la cottura, non aggiungere cipolle, aglio, condimenti piccanti e spezie, poiché aumentano l'attività delle ghiandole digestive.

Nel dettaglio sulle proprietà del cavolo per le quali vale la pena astenersi dall'utilizzarlo, leggi qui.

La vista è importante?

L'aspetto del cavolo è di grande importanza. Cavolfiore, cavoletti di Bruxelles e broccoli sono liberamente ammessi durante il periodo di remissione. L'uso di White e Beijing non è raccomandato a causa dell'elevato contenuto di fibre grossolane e di sostanze scarsamente digeribili.

ricetta

Se non vuoi rifiutare il cavolo bianco, allora è meglio usare il suo stufato . Per cucinare:

  1. Prendi una piccola testa di cavolo (1-1, 5 kg), trita con cannucce.
  2. Ungere una padella con olio di semi di girasole.
  3. Trasferisci il cavolo nella padella, friggi leggermente fino a quando diventa tenero.
  4. Successivamente, aggiungi 1-2 cucchiai di concentrato di pomodoro, aggiungi acqua e fai sobbollire a fuoco medio fino a cottura.
  5. Aggiungi sale a piacere.

Qualsiasi piatto, incluso il cavolo, per pancreatite cronica e colecistite deve essere inserito nel menu in piccole porzioni . Con l'esacerbazione delle malattie, non si dovrebbe mangiare una verdura in qualsiasi forma. Dopo aver consumato cavolo, controlla attentamente la tua malattia e consulta un medico al primo segno di esacerbazione.

Articoli Correlati