Collettore solare fai-da-te e altri efficienti accumulatori di calore per serre. Pannelli solari - principio di funzionamento

Con un riscaldamento efficace, la serra è in grado di adempiere alle sue funzioni anche in caso di forti gelate.

Tuttavia, ciò solleva la questione del costo delle operazioni invernali, poiché gli attuali prezzi dell'energia sembrano piuttosto deprimenti.

Allo stesso tempo, ci sono modi per sfruttare appieno una risorsa completamente gratuita: l'energia solare .

Cosa offre l'accumulo di calore?

Il lavoro della serra si basa sull'ingresso nel riparo dell'energia del sole e sul suo accumulo lì a causa delle proprietà dei materiali di copertura . Tuttavia, anche in inverno, la quantità di questa energia supera di gran lunga le esigenze delle piante. Gli eccessi si riflettono semplicemente nello spazio e non ne traggono alcun beneficio.

Se applichiamo l' accumulo di calore solare nella serra, le riserve risultanti possono essere utilizzate con successo per il riscaldamento. I vantaggi sono evidenti : la temperatura nella serra viene mantenuta al giusto livello senza le spese di energia costosa per il riscaldamento artificiale.

Opzioni di accumulo di calore

Accumulatori di calore per serre - dispositivi per l'accumulo di calore solare. Sono divisi in base ai materiali con cui è realizzato il loro elemento principale: l'accumulatore termico .

Accumulatori di calore ad acqua

In essi, l'accumulo di calore si verifica nei serbatoi d'acqua situati all'interno della serra. I serbatoi possono essere sia di tipo aperto (piscine), sia chiusi (barili). In quest'ultimo caso, si deve comprendere che diversi contenitori per acqua compatti mostrano un'efficienza molto maggiore di uno grande.

Ciò è dovuto al fatto che l'energia solare non è in grado di penetrare attraverso un grande spessore di acqua e riscalda la batteria solo dall'alto e vicino alle pareti. L'acqua rimanente rimane fredda per molto tempo.

Il miglioramento dell'efficienza di riscaldamento può essere ottenuto installando un gran numero di piccoli accumulatori di calore ad acqua chiusi. Dovrebbero essere posizionati uniformemente sull'intera area della serra. Ciò consentirà loro di scaldarsi più velocemente e in futuro, in modo più uniforme emettere calore.

Le batterie ad acqua aperta hanno una caratteristica importante: la loro efficacia dipende dalla quantità di aria sopra la piscina. L'acqua riscaldata dal sole inizierà inevitabilmente ad evaporare, eliminando il tanto necessario calore. Il processo di evaporazione continuerà più a lungo, più aria secca sarà disponibile. Pertanto, ha senso coprire la piscina con un foglio, eliminando così il consumo di energia per l'evaporazione dell'acqua.

! IMPORTANTE Se dipingi il contenitore con vernice nera, questo accelera il riscaldamento dell'acqua molte volte.

Se rifiuti di farlo da solo e acquisti una soluzione pronta, un accumulatore di calore ad acqua con una capacità di circa 300 litri e con uno scambiatore di calore interno costerà da qualche parte in 20.000 rubli. Un modello da 2000 litri può costare da 55.000 rubli o più.

Accumulo di calore al suolo

Il terreno disponibile in qualsiasi serra è anche in grado di accumulare calore in sé, in modo che dopo il tramonto possa essere utilizzato per il riscaldamento.

Di giorno, il suolo viene riscaldato in modo elementare dai raggi del sole, assorbendo la loro energia. Di notte, si verifica quanto segue :

  • all'interno di tubi orizzontali posati in terreno caldo si riscalda gradualmente;
  • il movimento dell'aria calda inizia nella direzione di un tubo verticale più alto, dove il tiraggio è maggiore. L'aria che esce da questo tubo riscalda la stanza della serra;
  • attraverso un tubo verticale basso, l'aria che è riuscita a raffreddarsi entra nel terreno e il ciclo si ripete.

Accumulo di calore in pietra

La pietra naturale ha una significativa capacità termica, che le consente di essere utilizzata nelle serre come accumulatore di calore.

Molto spesso, la parete posteriore della serra, accessibile alla luce solare, è disposta con una pietra . Nel caso più semplice, un accumulatore di calore in pietra è un muro di pietra di una serra.

Le opzioni più complesse includono la posa o il getto della pietra in più strati. Tuttavia, in questo caso, la batteria dovrebbe essere dotata di un ventilatore per creare la circolazione dell'aria all'interno della muratura. Questo migliora la rimozione del calore.

Collettore d'aria solare per serra

Un altro dispositivo che consente di utilizzare più pienamente l'energia del sole durante il riscaldamento è il collettore solare per la serra.

Il suo elemento principale è uno scambiatore di calore, all'interno del quale circola aria dalla serra.

I pannelli solari per la serra si trovano all'esterno in modo che il loro piano sia il più perpendicolare ai raggi della luce solare possibile.

Ciò eviterà il riflesso dei raggi e garantirà una transizione quasi completa della loro energia in calore. Dallo scambiatore di calore, l'aria entra nella serra riscaldata.

Dopo il trasferimento di calore al suolo e alle piante, l'aria raffreddata entra nello scambiatore di calore e la serra viene riscaldata di nuovo con pannelli solari.

Se il collettore funziona secondo i principi della circolazione naturale dell'aria, il tubo di uscita dello scambiatore di calore dovrebbe trovarsi sotto il punto di ingresso nella serra. Se nella progettazione del collettore solare viene fornito un ventilatore, la posizione relativa della serra e dello scambiatore di calore non ha alcun ruolo.

Il riscaldamento di una serra con un collettore solare è in molti modi diverso dall'uso di accumulatori di calore:

  • il collezionista lavora solo di giorno;
  • senza un sistema di riscaldamento aggiuntivo durante la notte, non è possibile riscaldare la serra con un collettore solare;
  • il collettore non è in grado di immagazzinare energia termica. Lo distribuisce solo in modo più efficiente.

Accumulatore di calore fai-da-te per una serra

È quasi impossibile posizionare un tale riscaldatore in una serra già preparata. Pertanto, è necessario impegnarsi nella sua creazione anche prima della costruzione del telaio. La sequenza di azioni qui sarà la seguente:

  • sull'intera area della serra, viene scavata una fossa con una profondità di circa 30 cm, in questo caso occorre prestare attenzione a preservare lo strato superiore con l'humus. Il terreno fertile è ancora utile sia nella serra stessa che per altri lavori di giardinaggio;
  • o sabbia grossolana o ghiaia fine viene versata sul fondo della fossa. Dopo aver riempito lo strato di 10 cm, la superficie viene accuratamente speronata. Il cuscino di sabbia consentirà alla condensa di apparire negli strati inferiori del terreno senza causare ristagni d'acqua ;
  • si forma un sistema di condotti orizzontali. Dovrebbero essere situati lungo i letti. È conveniente utilizzare tubi per fognatura in plastica con un diametro di 110 mm come materiale di fabbricazione. Se necessario, possono essere combinati nella configurazione desiderata tramite tee e croci;
  • Si consiglia di installare i ventilatori nei tubi di ingresso e uscita (tenendo conto della direzione del flusso d'aria). Per la versione a circolazione naturale, i tubi di scarico dovranno essere resi più alti dei tubi di aspirazione .

L'uso di accumulo di energia solare termica in una serra può ridurre significativamente il costo della sua manutenzione. Allo stesso tempo, il costo dei materiali viene completamente pagato con una coltura aggiuntiva e non ci sono costi per gli specialisti, poiché tutto può essere fatto con le tue mani.

Articoli Correlati