Come concimare piantine e pomodori adulti con acqua ossigenata senza danneggiare le piante?

I pomodori sono piuttosto impegnativi per l'alimentazione e la cura. Senza la medicazione superiore, non è sempre possibile ottenere un buon raccolto.

La fecondazione con perossido di idrogeno svolgerà il ruolo di promotore della crescita e prevenzione delle malattie. Migliora l'aerazione del suolo e consente di coltivare pomodori sani.

Leggi i pro ei contro dell'utilizzo del perossido di idrogeno per nutrire le piante. Come concimare e quando farlo?

Le sfumature di fertilizzanti piantine di pomodoro perossido e pomodori adulti. In che modo questo strumento combatte le malattie delle piante?

Vantaggi e svantaggi

Il perossido di idrogeno (perossido) non ha odore e colore, ha una proprietà antisettica. Le piante in natura si nutrono di acqua piovana, che ha un buon effetto sullo sviluppo; il perossido può aiutare. Mantiene in salute le radici della pianta e previene lo sviluppo di batteri nocivi.

Grazie al perossido, i semi germineranno più velocemente e le radici diventeranno più forti e ramificate. L'irrigazione con perossido di idrogeno non dovrebbe essere più frequente di una volta alla settimana. Non ci sono svantaggi di questo fertilizzante.

Il perossido può essere usato come fertilizzante non solo di pomodori, ma anche di cetrioli, peperoni, cavoli e persino fiori.

Cosa è utile

Le proprietà che possiede il normale perossido possono essere abbastanza utili. Tale irrigazione riempie il sistema radicale di ossigeno, poiché il perossido ha il suo atomo aggiuntivo. Il perossido è contenuto nell'acqua piovana e ossida vari inquinamenti atmosferici. Grazie al perossido, le piantine si svilupperanno meglio e più velocemente, perché la soluzione fornisce ossigeno in eccesso alle foglie. Inoltre, il perossido è in grado di neutralizzare i nitrati nel terreno.

  • Disinfetta le aree danneggiate.
  • Aumenta la produttività delle sementi.
  • Migliora e disinfetta il suolo.
  • Rinnova i sali di ferro.

I perossidi sono caratterizzati da reazioni redox, che svolgono un ruolo importante. Una volta nel terreno, ripristina i sali di manganese e ferro, che sono utili per i pomodori.

Come e quando elaborare?

  1. Prima di trasferire le piantine nel terreno, alcuni giardinieri effettuano il trattamento del terreno con una soluzione di perossido per la disinfezione.
  2. La prima alimentazione dei pomodori viene eseguita 2-3 settimane dopo la comparsa delle prime albe.
  3. Dopo aver piantato nel terreno, la pianta ha bisogno di una medicazione superiore, quindi, insieme all'applicazione di fertilizzanti, vengono trattati con perossido. Questa soluzione è un cespuglio irrigato.

I semi sono impregnati di perossido per stimolare la loro crescita. A tale scopo, mescolare una soluzione di 10 ml di perossido in 10 litri di acqua. I semi vengono conservati per circa 12 ore. Dopo, accuratamente lavato con acqua e asciugato in uno stato friabile. Questo metodo di trattamento garantisce la germinazione dei semi. Inoltre, la soluzione di perossido viene utilizzata come irrigazione.

! importante La miscela deve essere preparata immediatamente prima dell'irrigazione.

L'uso del perossido aiuta a mantenere la salute delle radici . La medicazione superiore funge da profilassi contro parassiti e molte malattie. Le foglie infette devono essere annaffiate con perossido di idrogeno e una soluzione di fertilizzante fosfato - 2 cucchiai. l. perossido per 1 litro di soluzione (su quali tipi di fertilizzanti al fosforo sono i pomodori e come vengono utilizzati, leggi qui).

Inoltre, il perossido viene applicato al terreno prima della semina. Quando compaiono macchie bianche sul terreno, smettiamo di usare il perossido.

Piantine d'innaffiatura

Quando crescono i pomodori, prestano attenzione alla salute del cespuglio. Le piantine sono molto deboli e necessitano di ulteriore stimolazione (maggiori informazioni su quando e come fertilizzare le piantine di pomodoro, leggi qui e vedi le ricette di condimento prima e dopo aver raccolto i pomodori qui). Il perossido di idrogeno agisce come tale stimolante. Mescola 1 cucchiaio. l. perossido con un litro d'acqua . Acqua con tale soluzione una volta alla settimana. L'irrigazione di giovani piante con tale fertilizzante garantisce una buona assimilazione di micro e macro elementi da parte del rizoma. La piantina, innaffiata con perossido, successivamente fornisce un raccolto ricco e mantiene una forte immunità.

Annaffiare le piante adulte

Per fertilizzare i pomodori adulti, viene utilizzata anche una soluzione di perossido, con la quale la pianta viene annaffiata sotto il cespuglio. Sciogliere 50 ml di perossido in 10 l di acqua. L'alimentazione avviene ogni 7-10 giorni. Devi annaffiarlo la mattina presto o la sera, quando il sole tramonta, perché altrimenti le piante possono bruciarsi e morire. Non irrigare le foglie con questo farmaco.

Un pomodoro adulto potrebbe aver bisogno di un condimento fogliare superiore (puoi trovare i migliori metodi per condire fogliare di pomodoro, oltre a come scegliere un tale fertilizzante qui). In questo caso, mescola una soluzione da 10 l di acqua a 10 cucchiai. l. perossidi e spray foglie e steli . Spruzzare solo con soluzione fresca la sera. Questo metodo di alimentazione previene malattie come afidi, insetti di scala e cocciniglie. Ma è importante prestare attenzione al tempo. Non spruzzare le foglie durante il sole cocente o la pioggia. Per la soluzione è necessario utilizzare acqua calda.

Controllo delle malattie del pomodoro

Poiché il perossido ha proprietà antisettiche, i giardinieri lo usano ampiamente nel trattamento di alcune malattie nei pomodori. Il perossido mostra alti risultati nel ruolo di mezzo di prevenzione contro le malattie fungine. Il farmaco non sarà in grado di curare un cespuglio malato, ma sarà in grado di prevenire l'infezione.

Con il marciume radicale, una piantina perde l'immunità, ricevendo pochi nutrienti. In questo caso, il perossido di idrogeno può aiutare. A causa di ciò, le spore dannose muoiono gradualmente. La pianta interessata viene annaffiata con una soluzione al 3% (20 ml di perossido per 1 litro di acqua) e somministrata non più di 2 volte durante la settimana.

Attenzione! La putrefazione della radice sembra svilupparsi in un giorno con abbondante umidità del suolo.

Se compaiono macchie di luce sulle foglie, la pianta è malata con macchie bianche. Questa malattia si sviluppa con elevata umidità. Le foglie malate si macchiano e poi cadono, il che può portare alla morte di un pomodoro. Per il trattamento, viene utilizzata una soluzione di perossido con farmaci che hanno rame nella loro composizione. Spruzza le foglie con una soluzione 2 volte a settimana.

Il perossido è usato nella lotta contro la peronospora . Per fare questo, è necessario trattare la pianta con una soluzione di perossido (1 cucchiaio. L di perossido in un secchio d'acqua). La spruzzatura deve essere eseguita fino a quando i segni di fitovtorosi non scompaiono.

Usando il perossido, puoi disinfettare ferite e fratture degli steli. In questo caso, il sito della frattura è lubrificato con perossido e incollato con lattice.

L'uso del perossido aiuta a far crescere piante sane e prolifiche senza l'uso di fertilizzanti chimici dannosi per l'uomo. Il perossido porta un risultato positivo quando si coltivano pomodori sia in serra che in piena terra (circa le sottigliezze principali del condimento superiore per i pomodori in serra, leggi qui, e da questo articolo imparerai come scegliere il miglior fertilizzante per le piantine in serra).

I pomodori possono essere alimentati non solo con minerali semplici pronti o fertilizzanti complessi a base di composti chimici. Anche le medicazioni naturali biologiche si sono dimostrate efficaci, grazie alle quali le piante danno un buon raccolto. Leggi di più su come coltivare un buon raccolto usando cenere, lievito, iodio, ammoniaca, leggi sul nostro portale.

Video correlati

Video clip sull'alimentazione dei pomodori con soluzione di perossido di idrogeno:

Articoli Correlati