Come e come nutrire la clematide

Questo fiore straordinariamente bello prende il nome dalla lingua greca e significa letteralmente "pianta rampicante".

Clematis è anche chiamato: "Lozanka", "Warthog", "Grandfather Curls" e "Clematis".

In natura, ci sono circa 300 specie di clematide. Alcune varietà di clematide possono essere trovate qui.

È distribuito in quasi tutti i continenti. La clematide fiorisce dalla tarda primavera alla tarda estate e alcune specie - prima dell'inizio del gelo.

Clematis è l'ideale per decorare una trama personale. Purtroppo, non tutti sanno come nutrire e fertilizzare con precisione questo fiore.

In questo articolo puoi trovare le risposte alle tue domande.

Malattie da clematide: misure di prevenzione e controllo sul nostro sito Web.

Scopri qui come si diffonde la clematide.

Regole di potatura della clematide: //rusfermer.net/sad/tsvetochnyj-sad/klematis/obrezka-klematisa.html

Come nutrire la clematide

La clematide richiede molti nutrienti, perché fiorisce molto e per molto tempo e inoltre rinnova quasi completamente l'intera parte aerea delle piante ogni anno. Ma è importante ricordare che la concentrazione di fertilizzanti minerali non dovrebbe essere elevata - applicarli in piccole porzioni.

Alcuni giardinieri esperti affermano che se hai fertilizzato bene il terreno, la clematide dovrebbe essere nutrita solo per il terzo anno dopo la semina.

I fertilizzanti minerali e organici devono essere alternati. La clematide deve essere ben annaffiata prima di concimare.

La clematide viene alimentata a seconda della fase di sviluppo delle piante, ma non più di 4 volte a stagione.

A settembre, durante la preparazione, applicare farina di ossa (200 g / m2) sul terreno. Il fatto che contenga fosforo è una clematide molto necessaria.

Senza di essa, le foglie inizieranno a diventare marroni, le radici e i germogli mal sviluppati.

Puoi anche fare fino a 24 kg di humus sotto ogni cespuglio di clematide immediatamente prima di piantare.

L'azoto è necessario per la pianta durante la sua crescita. A causa della mancanza di azoto, i germogli di clematide possono diminuire, le foglie diventano gialle, acquisiscono una tinta rossastra, i fiori saranno piccoli, con un colore scadente. I fertilizzanti organici sono usati per questo tipo di condimento: liquami (1:10), escrementi di uccelli (1:15).

I fertilizzanti organici devono essere alternati a quelli minerali: nitrato di ammonio, nitroammofosk o urea (15 g / 10 l).

Il potassio contribuirà all'eccellente fioritura della tua pianta. Peduncoli e pedicelli anneriti, il colore dei fiori illuminato indica una mancanza di potassio. Usa nitrato di potassio in primavera e solfato di potassio in agosto. Diluire in 10 l di 20-30 g.

Durante il periodo di fioritura, l'alimentazione viene interrotta. Alimentando una pianta durante questo periodo, rischi di abbreviare il periodo di fioritura.

Leggi tutte le caratteristiche della piantagione di Clematide sul nostro sito web.

Fare uno spaventapasseri con le nostre mani: //rusfermer.net/postrojki/sadovye-postrojki/dekorativnye-sooruzheniya/delaem-ogorodnoe-chuchelo-svoimi-rukami.html

Top vestirsi in primavera

La preparazione superiore in primavera viene eseguita non più di due volte al mese.

Dopo la ricrescita dei germogli, arriva il momento della prima poppata. La clematide in questo periodo è più adatta per la spruzzatura fogliare con una soluzione debole di urea sintetica (fino a 3 g per litro d'acqua).

È meglio spruzzare nelle ore serali o tempo nuvoloso. L'umidità durerà più a lungo e il fertilizzante verrà assorbito meglio.

In primavera, la clematide viene annaffiata con latte di lime per prevenire l'acidificazione del suolo. Utilizzare 200 g di lime diluito in un litro di acqua per 1 mq.

Per prevenire la malattia, puoi diluire 50 g di solfato di rame e versare una soluzione di cespuglio alla base.

Innaffia la clematide in primavera non più di una volta alla settimana, ma cerca di portare l'acqua alle radici della pianta (le radici di clematide raggiungono 1 m di lunghezza). Durante l'irrigazione, i giardinieri esperti usano l'humus.

Fertilizzanti per clematide

Prima di piantare la clematide, il terreno può essere fertilizzato con la preparazione minerale organica Omu universale, che non solo nutrirà la pianta, ma manterrà anche l'umidità all'interno del terreno.

Mescola il fertilizzante stesso con il terreno e poi coprilo con le radici di clematide.

Durante il trapianto di clematide, è possibile utilizzare il farmaco "Zircon", che aiuterà la pianta ad abituarsi al nuovo habitat. Utilizzare questo farmaco solo rigorosamente secondo le istruzioni.

Per prevenire le malattie, spruzzare il terreno sotto il cespuglio con fondazolo all'inizio della primavera o nel tardo autunno (20 g per 10 l).

Durante lo sviluppo attivo e la crescita della clematide, trattare il terreno sotto il cespuglio con un fungicida. Usa 3-4 litri per cespuglio. Ciò proteggerà la pianta direttamente dal fungo. Eseguire la procedura da 2 a 3 volte ogni 14 giorni.

I seguenti preparati possono essere usati come top dressing fogliare: "Maestro", "Avkarin", "Malta per fiori". La tua pianta riceverà i nutrienti necessari entro 5 ore dalla spruzzatura.

Quindi, se sistematizziamo tutto quanto sopra, possiamo trarre le seguenti conclusioni:

  • La clematide può essere somministrata non più di 4 volte a stagione;

  • se durante la semina hai usato fertilizzanti speciali per il terreno, non hai bisogno di nutrire la clematide quest'anno;

  • per diverse fasi di sviluppo delle piante, ci sono diversi fertilizzanti. Possono essere acquistati in un negozio o realizzati in modo indipendente;

  • come prevenzione di varie malattie nel negozio è possibile acquistare farmaci speciali.

Il cinorrodo è molto utile, per il corpo e per molti nel paese cresce. Scopri come asciugare i cinorrodi con il nostro articolo.

Caratteristiche delle more da riproduzione: //rusfermer.net/sad/yagodnyj-sad/posadka-yagod/ezhevika-razmnozhenie-posadka-uhod-poleznye-svojstva.html

Suggerimenti:

  • Prima di dare da mangiare, prova a valutare il grado di umidità del suolo. Se è bagnato, è meglio nutrirlo a secco: cospargere la quantità necessaria di fertilizzante sotto il cespuglio e seppellirlo nel terreno. Se il terreno è asciutto, inizia irrigando la pianta, quindi applica nuovamente fertilizzante liquido e acqua;

  • Puoi preparare tu stesso il condimento biologico usando le erbacce. Per fare questo, versa le piante stagionate con acqua e parti per una settimana. Utilizzare la soluzione diluendola a metà con acqua;

  • Quando innaffi la clematide, cerca di assicurarti che l'acqua cada solo sulle radici della pianta. Dopo l'irrigazione: allenta il terreno;

  • prima di concimare le piante, è necessario sbarazzarsi delle erbacce;

  • dopo 7 anni, l'acqua potrebbe non raggiungere le radici della clematide e la pianta potrebbe morire. Per evitare che ciò accada, scava 2 vasi con un fondo forato vicino alla pianta. Quando si innaffia la clematide, i vasi saranno anche riempiti con acqua, che penetrerà nelle radici;

  • erba ornamentale o fiori stentati possono essere piantati vicino alle radici della pianta - questo proteggerà il sistema radicale clematide dal surriscaldamento;

  • durante piogge frequenti, coprire la parte inferiore della pianta con cenere di legno. Fallo dopo ogni pioggia - questo impedirà il decadimento della radice;

  • va ricordato che il concime fresco non può essere utilizzato come fertilizzante.

Articoli Correlati