Come far crescere funghi champignon e ostriche in una serra tutto l'anno: caratteristiche tecnologiche

Molto spesso, le serre sono utilizzate per la coltivazione di ortaggi, una delle aree rare è la coltivazione di funghi in casa .

Per molti, raccogliere funghi nella foresta è associato a un piacevole passatempo, ma i funghi nella loro zona offrono un tale vantaggio come la possibilità di avere sul tavolo funghi freschi e profumati tutto l'anno.

I benefici della coltivazione di funghi in serra

La coltivazione di funghi in una serra viene spesso eseguita durante il periodo in cui è privo di verdure. Per questi scopi , vengono utilizzate spesso varietà senza pretese, l'humus che rimane dopo che i funghi vengono attivamente utilizzati come fertilizzante. Il processo è anche caratterizzato da economia, i funghi non richiedono investimenti come le verdure.

Altri vantaggi:

  • la possibilità di crescere per la vendita;
  • sicurezza ambientale;
  • disponibilità di materiale di semi;
  • mancanza di bisogno di competenze;
  • basso input di manodopera.

Quali funghi posso coltivare?

Il fungo di ostrica è al primo posto in popolarità; i vantaggi della sua coltivazione includono alta produttività e un breve ciclo riproduttivo . I suoi concorrenti sono funghi ad anello e funghi invernali.

I funghi prataioli sono considerati più capricciosi, il terreno per loro è preparato secondo un complesso processo tecnologico. Più in dettaglio, come far crescere i funghi prataioli in una serra, lo diremo di seguito.

Anche la coltivazione di funghi porcini in una serra, spugnole e un nuovo tipo di fungo - shiitake, non presenta particolari difficoltà con un approccio competente.

Condizioni di serra

Come far crescere i funghi in una serra? Una serra per funghi non è praticamente diversa da una serra vegetale, il fungo di ostrica può essere piantato contemporaneamente con i cetrioli, le condizioni sono praticamente le stesse. I funghi prataioli vengono spesso coltivati ​​per la vendita successiva, poiché questo è molto vantaggioso.

Se decidi di fare un'altra attività per coltivare fiori, erbe, cetrioli, pomodori o altre verdure in una serra, consulta gli articoli sul nostro sito Web.

È possibile coltivare funghi prataioli in serra tutto l'anno. Per realizzare un profitto tutto l'anno, la serra deve essere dotata di stufa, riscaldamento elettrico e a gas. I funghi crescono bene nelle serre di vetro e film, mentre la condizione principale deve essere soddisfatta: illuminazione minima, l'edificio deve essere protetto dalla penetrazione del sole.

Informazioni su come costruire e rafforzare una serra in policarbonato, come realizzare arcate, inclinate (pareti), da telai di finestre o scegliere una serra già pronta, oltre a come posizionare correttamente un edificio su un sito, è possibile controllare sul nostro sito Web.

Per i funghi, è necessario preparare una sezione separata: per chiudere la luce con un film oscurato o un agrofibre, questo creerà le condizioni più confortevoli per lo sviluppo del micelio.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al livello di umidità, che dovrebbe essere abbastanza alto - per questo è necessario spruzzare costantemente il substrato e le pareti della serra con acqua . La piccola segatura ha la proprietà di raccogliere l'acqua e restituirla quindi, per aumentare l'umidità sul pavimento, dovrebbe esserci della segatura.

Per garantire un alto livello di umidità, saranno utili contenitori d'acqua posti a una distanza di 1, 5 m l'uno dall'altro, questo metodo fornirà un'ulteriore circolazione dell'umidità .

Per aumentare il comfort della crescita dei funghi, si consiglia di ventilare la serra di tanto in tanto, se necessario, creare una piccola ventilazione.

Caratteristiche in crescita

Funghi ostrica

Come coltivare i funghi di ostrica in una serra? Il fungo di ostrica può essere coltivato in due modi principali: su blocchi di legno o in sacchetti. Nel secondo caso, è necessario preparare in anticipo pacchetti densi e riempirli con un substrato. Pertanto, è possibile utilizzare paglia fine, segatura o buccia di grano saraceno, che possono essere prese sia individualmente che in forma mista.

È necessario aggiungere un po 'di micelio al substrato, metterlo in sacchetti e legarlo. Il micelio del fungo di ostrica cresce molto rapidamente, in alcuni casi deve anche essere diviso.

Nel pacchetto, devi creare 7-10 fori, da dove i funghi cresceranno in futuro. Nell'ultima fase, i sacchetti devono essere posizionati in sospensione su ganci o corde.

Coltivare i funghi ostrica nella serra nel secondo modo comporta piantare micelio su pezzi di legno, per questo avrai bisogno di blocchi di legno. I pezzi di legno preumidificati sono ricoperti da un micelio, le cui parti più piccole penetrano nell'albero e vi vengono fissate per un paio di giorni.

Nella fase successiva, è necessario posare il tetto o il film plastico sul sito destinato alla germinazione, cospargerlo con una miscela di sabbia, terra e segatura, posare le barre ogni 30 cm sopra. Coprirle in cima con terra e piccola segatura, cospargere di letame, posare sopra l'agofibra .

Video utili sulla coltivazione di funghi ostrica:

champignons

Come far crescere i funghi prataioli in una serra? La cosa più importante nella coltivazione dei funghi è creare condizioni favorevoli. Il livello ottimale di umidità è del 75-90%, la temperatura può variare tra 0-25 gradi.

Per la semina, si consiglia di scegliere le aree più nascoste, il substrato dovrebbe essere costituito da letame di cavallo e paglia.

La tecnologia per coltivare funghi nella serra è la seguente: al primo stadio, la paglia e il letame devono essere posati in pile, cosparsi di nitrato di ammonio sopra, in una proporzione di 4 kg per 1 metro cubo, acqua, lasciare per quattro giorni. Durante questo periodo, il compost si riscalda, dopo di che deve essere scavato e aggiunto alla miscela di gesso al ritmo di 1 kg per 1 metro cubo, dopo di che il substrato viene inumidito.

Lo scavo ripetuto viene eseguito dopo altri quattro giorni, per 1 metro cubo. Alla miscela vengono aggiunti 4 kg di superfosfato e 10 kg di alabastro. Il terzo scavo viene effettuato dopo lo stesso periodo di tempo, vengono aggiunte le stesse sostanze. Successivamente, con un intervallo di quattro giorni, vengono eseguiti altri quattro scavi senza additivi, per circa 24-25 giorni il substrato deve essere disposto in letti, il ph del terreno non deve deviare fortemente da 7.5 .

La miscela risultante deve essere disposta in letti, in sacchi o scatole, la profondità del compost è di 20 cm, se coltivata in sacchetti di plastica di -4 0 cm La temperatura del suolo gioca un ruolo importante nella piantagione di micelio, dovrebbe oscillare nell'intervallo di 25-30 gradi (a una profondità di 5 cm).

Se questa condizione non viene osservata, il micelio potrebbe non germogliare. Sui letti, è necessario praticare fori ogni 25 cm e una profondità di 8 cm, devono essere posizionati pezzi di un micelio di dimensioni di tre centimetri, compost e giornali umidi sono posti sopra.

Con l'aumento dell'umidità, il micelio può essere sparso intorno al letto, l' illuminazione può essere minima . Per mantenere un'umidità dell'85-90%, il pavimento deve essere innaffiato periodicamente.

I primi funghi compaiono entro due settimane, in superficie qualcosa di simile a una rete d'argento. Dopo la comparsa dell'odore di funghi, i giornali dovrebbero essere sostituiti con una miscela speciale composta da torba e lime (briciole) in proporzioni 3: 1. Lo spessore dello strato dovrebbe essere di 3-4 cm; le miscele di terreno alcalino leggero possono anche sostituire la torba.

Il micelio è coperto di terreno inumidito, la temperatura deve essere mantenuta a un livello di 14-17 gradi. Dopo altre 2-3 settimane, dovresti aspettare il primo raccolto, dopo una pausa di 8-10 giorni, il micelio ricomincia a dare i suoi frutti.

Harvest dovrebbe essere sul palco quando la copertina del film è chiusa. La ricrescita dei funghi nello stesso posto non è consigliata ; il substrato viene utilizzato come fertilizzante.

Video utili sui funghi in crescita:

conclusione

Con un approccio competente, tutti possono coltivare funghi in una serra tutto l'anno, i funghi sono senza pretese e non richiedono cure particolari, gli investimenti sono praticamente zero. Il processo richiede il rispetto di alcune regole della tecnologia agricola, la temperatura e l'umidità devono essere mantenute al livello ottimale. Il giusto approccio all'organizzazione e all'utilizzo della terra consentirà tutto l'anno di avere funghi freschi sul tavolo .

Articoli Correlati