Come innaffiare i cetrioli in una serra: irrigazione a goccia o alla vecchia maniera?

I cetrioli sono una delle colture più amanti dell'umidità . Senza un'abbondante irrigazione, i frutti diventano brutti, acquisiscono un sapore amaro (per le malattie dei cetrioli nella serra, fai clic sul link).

È particolarmente importante mantenere il livello di umidità richiesto in condizioni di terreno chiuso.

Le grandi serre sono più convenienti da dotare di un sistema automatico di irrigazione a goccia ; in quelle più compatte si possono utilizzare tubi spray e annaffiatoi.

Regole di irrigazione

Come innaffiare i cetrioli in una serra? Il segreto del normale sviluppo e un buon raccolto di cetrioli è una buona umidità senza ristagno di acqua nel terreno. Il terreno dovrebbe essere leggero, con abbastanza torba e sabbia. Il substrato deve spesso essere allentato, mentre si riempiono i cespugli.

Si consiglia di farlo dopo ogni irrigazione. Con questa cura, l'umidità verrà distribuita perfettamente, fornendo una buona nutrizione delle piante. Il terreno intorno alle viti può essere pacciamato con torba o paglia, in modo che non si formi una crosta sulla superficie.

È importante considerare le fasi di sviluppo dei cetrioli. Solo le piantine piantate hanno bisogno di una moderata idratazione; non le innaffiano sotto la radice, ma le spruzzano con un flacone spray.

I germogli in crescita vengono annaffiati una volta ogni 5-7 giorni, osservando la moderazione.

Lo stesso regime persiste dopo aver piantato giovani piante nella serra. L'irrigazione moderata continua fino all'inizio della fioritura. È necessario un piccolo deficit di umidità in modo che i cespugli di cetriolo in crescita attiva non spendano energia per aumentare il volume della massa verde. Il loro compito è quello di accumulare forza per la posa di boccioli di fiori e la rapida formazione di ovaie.

Puoi scoprire la formazione di ciglia di cetrioli nella serra sul nostro sito web.

Se le piante sono troppo ricche di foglie, vale la pena ridurre ulteriormente l'irrigazione, dopo aver aspettato che il terriccio si asciughi. Per non danneggiare i cetrioli, è necessario mantenere un'umidità sufficiente versando acqua sul pavimento, sul vetro e sui tubi della serra. Dopo l'inizio della fioritura, l'irrigazione viene intensificata. I cetrioli vengono annaffiati ogni 2-3 giorni .

È importante non versare acqua sotto la radice, questo può far marcire lo stelo. L'irrigazione viene eseguita intorno alla pianta, mentre il terreno non deve essere eroso. Ideale: irrigazione a goccia, tubo flessibile o annaffiatoio.

Nella serra, puoi equipaggiare un sistema di irrigazione che spruzza acqua su una foglia. L'abbondante irrigazione continua per tutto il periodo di fruttificazione.

Si consiglia di combinarlo con una spruzzatura o una spruzzatura regolari. Se le foglie dei cetrioli iniziano a seccarsi o ingialliscono, puoi annaffiare abbondantemente la pianta da un tubo flessibile, dirigendo getti d'acqua verso gli steli e le foglie.

Fabbisogno idrico

Innaffia i cetrioli con acqua calda e morbida. Si consiglia di difenderlo in serbatoi aperti per rimuovere il cloro. A volte i serbatoi vengono posizionati direttamente nella serra per ulteriore umidità.

La temperatura ideale dell'acqua coincide con la temperatura dell'aria e in nessun caso scende al di sotto di 20 ° C. L'irrigazione con acqua fredda può causare shock, rallentando lo sviluppo delle piante e la caduta delle ovaie formate.

Quando e come innaffiare?

Si consiglia di annaffiare i cetrioli nella serra al mattino presto o alla sera. Il caldo sole estivo non dovrebbe cadere sulle foglie bagnate, questo può causare ustioni.

La luce solare diretta è particolarmente pericolosa nelle serre vetrate; il film disperde i raggi brucianti.

Quando la temperatura dell'aria sale a 25 ° C, si consiglia di annaffiare l'irrigazione. Dopo un'abbondante irrigazione su una foglia, le porte e le finestre della serra si spalancano per accelerare l'evaporazione dell'acqua. Due volte al mese, insieme all'irrigazione, vengono nutriti con verbasco diluito o escrementi di uccelli.

Se appaiono delle macchie sulle foglie, l'aspersione dovrebbe essere annullata. In questo caso, l'irrigazione viene eseguita in scanalature scavate in file o intorno alle piante. Il consumo approssimativo per i cetrioli fioriti o fruttiferi è di 30 litri per 1 kmq. m serre.

Opzioni di irrigazione automatica

I sistemi automatici di irrigazione a goccia sono installati in tutte le serre industriali. L'irrigazione di cetrioli in una serra con irrigazione a goccia è adatta anche per i proprietari di serre private, che ospitano 50 o più piante.

Vantaggi del sistema a goccia:

  • equilibrio idrico ideale nel terreno, senza ristagno di acqua e secchezza del suolo;
  • risparmio idrico;
  • la capacità di servire territori di qualsiasi dimensione senza attrarre lavoro aggiuntivo;
  • non è necessario un monitoraggio costante, i sistemi automatici regolano l'approvvigionamento idrico in modo indipendente;
  • ci sono sia import costosi che sistemi domestici abbordabili;
  • facilità di installazione e manutenzione;
  • durata del sistema;
  • quando viene utilizzato, il terreno non viene eroso, le radici delle piante non vengono esposte ;
  • aumento del rendimento.

Esistono diverse opzioni per i sistemi a goccia. Il più semplice prevede il flusso di acqua per gravità. Da un serbatoio montato su una speciale base elevata, l'acqua scorre attraverso un tubo o tubi in PVC con fori, inumidendo il terreno.

Il tubo viene posato lungo la cresta in modo che i fori siano vicino alle piante, ma non cadano direttamente sotto lo stelo.

L'approvvigionamento idrico è controllato manualmente tramite un rubinetto. Questo sistema è facile da installare con le tue mani, avrà un costo economico. Si consiglia di installare prima i serbatoi e disporre i tubi e solo successivamente piantare le piantine nella serra. È possibile collegare i tubi direttamente alla rete idrica. Questo metodo ha un aspetto negativo : l'acqua fredda non è molto utile per i cetrioli.

Una variante dello schema di irrigazione a goccia per gravità:

Opzione layout linea di gocciolamento:

Un'opzione più conveniente prevede la fornitura di acqua attraverso la stazione di pompaggio . Con il rubinetto aperto, una pompa collegata a un serbatoio, serbatoio o altra fonte d'acqua fornisce una distribuzione automatica dell'umidità attraverso i tubi.

Durante l'irrigazione a goccia, l' acqua scorre molto lentamente ; a causa della caduta di pressione, il sistema di alimentazione si accende e si spegne periodicamente.

Opzioni per l'irrigazione a goccia attraverso la pompa:

Un design correttamente configurato funziona senza intoppi e non richiede controllo. I proprietari di grandi serre dovrebbero pensare all'acquisto di un sistema automatico già pronto.

Il kit comprende una pompa, un sistema di tubazioni e un timer che può essere programmato per un tempo specifico o la giusta quantità di acqua. Per collegare il sistema è necessario il rifornimento idrico e l'accesso alla rete. In vendita ci sono opzioni per la produzione russa ed estera.

Quando si sceglie uno schema di irrigazione, vale la pena provare diversi metodi . L'irrigazione a goccia, l'irrorazione o l'umidificazione attraverso scanalature nel terreno hanno i loro sostenitori. Molto dipende dalle condizioni meteorologiche, dalle dimensioni della serra, dalla varietà di cetrioli piantati. Combinando le tecniche, avrai sicuramente successo e otterrai un raccolto impressionante.

Video utile:

Articoli Correlati