Come prendersi cura della gardenia di gelsomino? Descrizione con foto e regole per far crescere una casa

Jasmine gardenia può decorare qualsiasi casa. È fragrante con un leggero aroma delicato di gelsomino e fiorisce con fiori bianchi come la neve con una struttura cerosa.

Se segui le regole di coltivazione, la pianta sarà sana e resistente. Questa bellezza viene dai subtropicali, cresce in natura in Giappone, Cina, Sudafrica. Per creare condizioni vicine al naturale, è possibile, ovviamente, solo nella serra, ma a casa puoi fornire alla gardenia cure abbastanza sufficienti, permettendoti di ammirare la bellezza di questa pianta.

Più avanti nell'articolo ti diremo quando fiorisce il gelsomino gardenia e come trapiantare un fiore.

Caratteristiche botaniche e storia delle origini

Jasmine gardenia è un rappresentante della famiglia Marenova. Il cespuglio rigoglioso e verde si distingue per il suo effetto decorativo, ei fiori crescono individualmente o sono raccolti in infiorescenze di 4-6 pezzi. Per lo più sono bianchi come la neve, ma ci sono sfumature di vaniglia, rosa e giallo.

La storia della jasmine gardenia (Gardenia jasminoides) è iniziata nel 13 ° secolo. È stato descritto per la prima volta da Alexander Garden, un botanico americano. Fu in suo onore che la pianta fu chiamata. I fioristi hanno soprannominato Jasmine Gardenia una bellezza giapponese. È originaria dell'India, della Cina e delle foreste subtropicali africane. A metà del XVIII secolo, la pianta apparve in Europa, dove iniziò a formare la sua corona.

descrizione

La pianta si sviluppa cespugliosa e in piena terra può raggiungere un'altezza di 2 m. In condizioni interne, la macchia cresce di circa 50 cm.

Jasmine Gardenia Leaves:

  • lucido;
  • colore verde scuro;
  • ovale con estremità appuntite (fino a 10 cm di lunghezza).

I fiori di spugna bianchi come la neve raggiungono un diametro di 7-10 cm ed emanano un piacevole aroma delicato di gelsomino.

foto

Qui puoi vedere una foto di jasmine gardenia:

atterraggio

Affinché il gelsomino gardenia cresca e fiorisca con successo, è necessario utilizzare un terreno acido e un vaso, che dovrebbe essere 1, 5-2 cm più grande del sistema radicale della pianta. È anche importante rispettare tutte le condizioni di cura.

terra

La gardenia del gelsomino ama il terreno acido e nei terreni alcalini e neutri difficilmente fiorisce. Il terreno per questo può essere acquistato già pronto, ad esempio il terreno per le azalee è adatto. La miscela finita viene preparata sulla base di torba di conifere e terra di erica.

Puoi saperne di più sul terreno e sui fertilizzanti necessari per il giardinaggio in questo articolo.

Come prendersi cura a casa?

La jasmine gardenia è un fiore lunatico che necessita di cure attente e scrupolose. Con una cura adeguata, dona una fioritura profumata e rigogliosa per diversi mesi.

Consulta le istruzioni dettagliate per la cura dei fiori a casa qui.

Illuminazione e posizione

La jasmine gardenia non tollera la luce solare diretta. Nel suo habitat naturale, di solito cresce sotto gli alberi. Con la luce solare diretta, le foglie vengono bruciate. A casa, è meglio posizionare la pianta su un pallet alla finestra del lato occidentale o orientale. In questo caso, il posto nella stanza dovrebbe essere con luce diffusa. In inverno, è necessario fornire l'illuminazione con una lampada fluorescente o LED.

! importante La gardenia del gelsomino non ama i cambiamenti improvvisi, quindi spesso non è necessario riorganizzarla.

temperatura

È necessario osservare il regime di temperatura, poiché la pianta si sente bene a una temperatura di + 22 ° C. Di giorno, può essere aumentato fino a + 20 ° С, e di notte può scendere a + 16 ° С.

La formazione di massa di gemme avviene ad una temperatura di + 16 ° С ... + 18 ° С, ma a velocità più elevate la pianta dirigerà tutte le forze verso la crescita di nuovi rami. Il raffreddamento eccessivo di radici e correnti d'aria è inaccettabile. Puoi mettere il polistirolo sotto il vaso - questo aiuterà a proteggere le radici dal congelamento in inverno.

Umidità dell'aria

Il gelsomino gardenia è una pianta tropicale che necessita di elevata umidità. Per questo motivo, è meglio metterlo su un pallet con acqua e argilla espansa bagnata. Ma devi assicurarti che molta acqua non arrivi alle radici. La pianta può essere spruzzata, nella stagione calda, fino a tre volte. È anche consentito organizzare una gardenia di gelsomino con una doccia calda, ma assicurandosi che l'acqua non cada sui fiori.

Non è la pianta che viene spruzzata, ma l'aria intorno ad essa, poiché gocce d'acqua su fiori e foglie rovinano notevolmente l'aspetto decorativo.

irrigazione

La gardenia deve essere annaffiata in cima con acqua bollita a temperatura ambiente. Dopo 20 minuti, scaricare l'acqua dalla coppa. In inverno, l'irrigazione è ridotta, ma il terreno non deve essere asciutto. Da metà primavera all'inizio dell'autunno, è necessario mantenere l'umidità del suolo, evitando l'umidità.

La terra

Il terreno per la gardenia di gelsomino può essere preparato in modo indipendente. È necessario assumere in proporzioni uguali:

  • terra proveniente da foreste di conifere;
  • sabbia grossolana;
  • terreno erboso;
  • torba alta;
  • terra decidua.

È importante mantenere l'acidità del terreno. Questo può essere fatto aggiungendo alcune gocce di limone all'acqua per l'irrigazione o usando sfagno, letame, compost dalle foglie di quercia.

fertilizzanti

La jasmine gardenia viene nutrita nel periodo autunno-primavera. Devi farlo due volte al mese. Per lei sono adatti fertilizzanti minerali e organici, complessi prodotti a consistenza liquida per piante da fiore o azalee. Puoi eseguire la nutrizione fogliare una volta alla settimana, spruzzandola con fertilizzanti minerali.

Attenzione! La composizione dei fertilizzanti non dovrebbe includere il calcio, poiché la bellezza giapponese da esso rallenta la crescita e non fiorisce.

Sul perché la pianta non fiorisce gardenia e cosa fare per l'aspetto delle gemme, leggi in questo articolo.

Periodo di attività

La gardenia di gelsomino inizia la sua crescita attiva all'inizio della primavera e in inverno rallenta. Grazie alla procedura di potatura, la sua crescita può essere significativamente stimolata.

Cura dopo l'acquisto

Dopo l'acquisizione, si sconsiglia di disturbare l'impianto. Deve adattarsi dopo lo stress dovuto al trasporto e al cambio di posizione. La gardenia a volte può far cadere gemme all'arrivo a casa. Questa è una reazione alla mossa. Il periodo di adattamento dura 2-3 settimane, dopodiché il fiore può essere trapiantato, ma non durante la fioritura.

potatura

Per formare un bellissimo cespuglio lussureggiante e nuove gemme dopo la fioritura, il gelsomino gardenia deve essere tagliato. La forma è attaccata pizzicando la parte superiore dei germogli. Dopo che la pianta svanisce, è necessario rimuovere le curve e i germogli deboli e tagliare quelli forti di 1/3. Pizzicando la parte superiore della corona e tagliando i rami inferiori, è possibile rendere il cespuglio in miniatura. Di solito, una pianta adulta viene pizzicata una volta all'anno.

Bellezza di gelsomino in fiore

La fioritura del gelsomino gardenia inizia a marzo e continua fino a settembre. In primo luogo, la pianta si prepara per questo processo, quindi in aprile-marzo compaiono i germogli. Durante il periodo di fioritura, non è possibile trapiantare, spostare o spostare il fiore. Altrimenti, la pianta lascerà cadere i fiori. Fioriscono a loro volta, quindi la fioritura dura spesso due mesi. Un fiore che sboccia rimane sul cespuglio per circa 4 giorni. Dopo che è sbiadito, deve essere tagliato in modo che i nuovi fiori inizino a formarsi.

trapianto

Prima di iniziare a trapiantare la pianta, è necessario preparare un substrato e una buona pentola. Il trapianto viene eseguito circa ogni 3 anni - tutto dipende dalla crescita del sistema radicale. Il rinnovamento del suolo dovrebbe essere fatto all'inizio della primavera e solo dopo la fioritura. La jasmine gardenia non tollera il trapianto, quindi per un adattamento e un recupero più rapidi, si consiglia il metodo di trasbordo:

  1. Il terreno è abbondantemente irrigato e una pianta con un pezzo di terra viene estratta dal vaso.
  2. Sul fondo della nuova pentola giaceva uno spesso strato di drenaggio.
  3. Gardenia viene posta con la terra in una pentola e cosparsa di terra.

Trapianto di gardenia di gelsomino per trasbordo:

Durata della vita

La gardenia di gelsomino selvatica nel suo habitat naturale vive 15-20 anni. A casa, questo periodo è ridotto a 10 anni. Se la cura e le premesse non soddisfano i requisiti di questo fiore piuttosto capriccioso, l'aspettativa di vita non sarà più di un anno. Le giovani piante crescono bene e fioriscono, quindi molti raccomandano di non tenerle per più di 4 anni, ma di coltivare contemporaneamente più giovani gardenie.

Come propagarsi?

La jasmine gardenia è allevata in due modi: seme e vegetativo. Maggiori informazioni sui metodi di propagazione della gardenia qui.

Coltivazione di semi

La propagazione per seme viene effettuata da fine febbraio a metà marzo. In questo caso, è necessario utilizzare il seme acquistato o per raccoglierlo da soli. La cosa principale qui è che è fresca.

Prima della semina, i semi dovrebbero essere immersi per un giorno, dopo di che dovrebbero essere piantati nel terreno. Dovrebbe essere a temperatura ambiente. Dallo spruzzatore, il terreno viene spruzzato dall'alto con acqua. Il contenitore è collocato in una mini serra, dove la temperatura è di almeno + 25 ° C. Dopo 30 giorni, puoi vedere i primi scatti. Un fiore cresciuto da semi sboccia dopo due anni.

Informazioni su come coltivare la gardenia dai semi in casa, leggi un articolo separato.

Video su come propagare la gardenia con i semi:

Propagazione per talea

Il metodo vegetativo prevede la potatura della pianta:

  1. Dai processi forti e sani (lunghezza 10 cm), le foglie vengono rimosse, lasciando 2-3 pezzi in cima.
  2. La fetta viene trattata con polvere di radice, quindi posta in una miscela di torba e sabbia.
  3. Quindi viene chiuso con polietilene trasparente, creando condizioni di serra. Utilizzando un riscaldamento inferiore con una lampada, è possibile accelerare la formazione delle radici.
  4. Le talee vengono regolarmente annaffiate e spruzzate con acqua e la serra viene aerata.

Dopo un mese, avviene il radicamento delle piantine, che vengono trapiantate in una pentola.

Video sulla propagazione della gardenia per talea di gelsomino:

Malattie e parassiti

Se il gelsomino gardenia non fiorisce, appassisce e non cresce, allora sono comparsi parassiti. È principalmente soggetto ad attacchi:

  • mosche bianche;
  • insetti in scala;
  • tripidi;
  • cocciniglia;
  • acaro ragno;
  • afidi.

Quando compaiono i primi segni, è necessario spruzzare la pianta con una soluzione insetticida inodore - Decis, Actelik, Fitoverm. Per un maggiore effetto, è necessario ripetere la procedura dopo 5 giorni. Le foglie infette vengono rimosse e la gardenia viene isolata da altri fiori.

Abbiamo parlato di più di malattie e parassiti della gardenia e di come affrontarli.

Le foglie diventano nere e cadono

Se le foglie inferiori vengono danneggiate per prime, segnala un problema alla radice, una carenza di nutrienti o un abisso. La causa potrebbe essere un'eccessiva compattazione del suolo, la mancanza di accesso all'aria. È necessario prestare attenzione ai fori di drenaggio, possono ostruire. In questo caso, la pulizia aiuterà. Se le foglie sono annerite dall'alto, la pianta può essere influenzata dagli insetti.

Le foglie diventano gialle

L'ingiallimento delle foglie può essere innescato da un danno alle radici e da un sistema di irrigazione selezionato in modo errato. Sia la carenza che l'umidità in eccesso influiscono negativamente sul sistema radicale. Di conseguenza, compaiono foglie gialle, a volte con macchie marroni. Un altro motivo può essere una bassa temperatura ambiente e una composizione inadeguata del suolo.

Puoi scoprire perché le foglie di gardenia diventano gialle, anneriscono e cadono e come affrontarle qui.

Perché non fiorisce?

Ci sono alcuni dei motivi più comuni per cui la gardenia non fiorisce:

  • terreno alcalino;
  • mancanza di luce;
  • aria secca
  • condizioni di temperatura improprie;
  • carenze nutrizionali, in particolare fosforo, magnesio, potassio e ferro.

Come salvare una pianta d'appartamento?

Per salvare la pianta, devi metterla in un luogo luminoso, evitando la luce solare intensa. È necessario utilizzare solo acqua bollita e stabilizzata per l'irrigazione. La pentola deve essere posizionata su un vassoio dell'acqua per ulteriore ricarica. Il fiore deve essere fertilizzato.

La cura adeguata della gardenia di gelsomino richiede molta attenzione e pazienza. Ma di conseguenza, la bellezza giapponese ti ringrazierà con un leggero aroma di gelsomino e delicati fiori bianchi come la neve.

Gardenia è un arbusto sempreverde incredibilmente bello che può essere coltivato sia all'aperto che a casa. I fioristi hanno almeno 250 specie.

Articoli Correlati