Come usare l'acido borico per il lavaggio degli occhi?

L'acido borico è un principio attivo sotto forma di polvere cristallina incolore. È ben sciolto in qualsiasi liquido. Questo farmaco è spesso usato nella medicina tradizionale per l'uso in varie patologie degli organi visivi.

Questo farmaco è stato a lungo utilizzato per la disinfezione. Ma è necessario usare l'acido borico con cautela, poiché i medici hanno identificato fenomeni estranei dagli effetti di questa soluzione. In questo articolo imparerai se è possibile risciacquare con questa soluzione dell'occhio e come diluire correttamente l'acido borico per il lavaggio.

A cosa serve?

Piuttosto, ora è usato per congiuntivite e infiammazione della mucosa dell'occhio. Nonostante le preoccupazioni, è consentito l'uso di questo farmaco per lavarsi gli occhi. Trattano la cavità palpebrale e il bulbo oculare con processi infiammatori.

Azione farmacologica

Questo farmaco è caratterizzato da un effetto antibatterico e antifungino e ha anche un effetto insetticida.

IMPORTANTE DA SAPERE! Questo componente scompone le proteine ​​a livello cellulare e altera l'isolamento di questi oligoelementi. È perfettamente assorbito attraverso la pelle e le mucose.

L'acido borico viene facilmente assorbito nella maggior parte dei tessuti degli organi interni umani e si accumula in essi. Lascia il corpo molto lentamente, ad esempio, metà della soluzione assunta viene escreta attraverso i reni dopo 12 ore e la parte rimanente parte entro una settimana.

Indicazioni per l'uso

Poiché le mucose si distinguono per una maggiore irritabilità, gli oftalmologi raccomandano di utilizzare solo una soluzione acquosa.

Questo farmaco è utile nella congiuntivite, ma può essere instillato a casa solo dopo aver consultato un optometrista.

Nel caso di instillazione di 1-2 gocce in un occhio, l'infiammazione si attenua dopo 2-3 giorni. In questo caso, puoi usare il farmaco fino alla completa cura.

Inoltre, uno strumento come l'acido borico può essere utilizzato per trattare le orecchie e sbarazzarsi di acne.

Quale è meglio: soluzione o colliri?

Sembrerebbe che la risposta a una domanda così banale sia inequivocabile - ovviamente, colliri. Ma ci sono momenti in cui l'uso di rimedi popolari e una preparazione di acido borico, in particolare, è abbastanza appropriato.

Con l'infiammazione della cavità interna della palpebra, la soluzione di acido borico può essere utilizzata con maggiore effetto rispetto all'uso di alcuni colliri.

Costo dell'Essenza

Okapin - collirio, ora una soluzione molto popolare, è pubblicizzato su Internet, nei media e persino in fiera.

Ma per acquistare un vero farmaco, non un falso, i farmacisti raccomandano di contattare il sito Web ufficiale di ApiFitofarm. C'è una bottiglia da 10 ml costa 640 rubli.

Il prezzo è grande, ma c'è un'alternativa: colliri di solfato di zinco. Oltre al sito di farmacie online di cui sopra, questa soluzione è disponibile nelle farmacie e in altre risorse ufficiali, come Proglasa.ru, Fitomaks.ru.

È disponibile in un tubo contagocce da 5 ml e il suo prezzo è di 160 rubli, a seconda della concentrazione. Tipicamente, i colliri vengono venduti in un dosaggio di 0, 1, 0, 25 o 0, 5% di solfato di zinco e acido borico al 2%.

Istruzioni per l'uso

Auto-cottura

Per iniziare, considera come diluire la composizione:

  1. Per ottenere una soluzione al 2% di acido per gli occhi, devi prima preparare una bolla, preferibilmente con colpi di peso applicati. Risciacquare e risciacquare prima.
  2. Versare 2, 4 grammi di acido borico in una fiala di misurazione e versarvi 120 ml di acqua bollente. Mescola accuratamente questa miscela.
  3. Quindi dovresti filtrare la soluzione attraverso cotone o una benda di garza multistrato.
  4. Versare in un'altra fiala (sterile) preparata, chiudere ermeticamente con un tappo. Conservare sullo scaffale superiore nel frigorifero.

Quando si utilizza una tale preparazione, questa procedura viene eseguita applicando un batuffolo di cotone imbevuto di soluzione sulle palpebre chiuse e utilizzare un tampone su ciascun occhio.

La scelta dei farmaci finiti

L'acido borico è un antisettico. E insieme al "solfato di zinco", che viene utilizzato nei colliri - questo strumento viene assorbito nelle proporzioni più piccole.

E questo, a sua volta, ha un effetto benefico sulla mucosa dell'occhio e non provoca effetti collaterali, che potrebbero essere possibili con l'uso separato di queste soluzioni.

! IMPORTANTE Questi colliri sono efficaci e contribuiscono a un recupero accelerato.

Posso pulire i bambini?

Ad oggi, non ci sono dati sugli studi in corso su bambini di età inferiore ai diciotto anni. A questo proposito, gli oculisti non hanno il diritto di raccomandare questo farmaco per il trattamento in questa fascia di età, poiché hanno, a causa di un organismo non formato, la possibile comparsa di una reazione tossica.

I pazienti adulti prima dell'uso devono:

  1. Lavarsi accuratamente le mani con sapone e quindi trattare con un antisettico.
  2. Quindi aprire con attenzione il tubo secondo le istruzioni allegate.
  3. Metti l'ugello di erogazione e fai cadere una o due gocce nell'angolo esterno dell'occhio. Per fare questo, la testa dovrebbe essere gettata all'indietro e inclinata lateralmente in modo che le gocce scendano verso il basso all'interno dell'occhio, mentre la palpebra inferiore viene tirata.

La soluzione viene applicata con un intervallo di 12 ore al mattino e alla sera. Può essere conservato in un tubo aperto per due settimane.

Durata del trattamento

Con la congiuntivite, il farmaco contribuisce al recupero, se osservato:

  • lacrimazione;
  • scarico purulento;
  • iperemia della mucosa.

La durata del trattamento dipende dalla natura della malattia, di norma la terapia dura 7 giorni. Va tenuto presente che il trattamento è strettamente professionale. Quando si prescrivono le gocce, l'ottico prende in considerazione le loro proprietà.

Effetti collaterali

Gli elementi contenuti nella preparazione non esercitano in modo significativo fenomeni di terze parti. Ma se il paziente ha un sovradosaggio al momento del contatto con ferite aperte, traumi della mucosa o uso prolungato, ciò può causare intossicazione cronica.

È espresso dai seguenti sintomi:

  • nausea;
  • vomito;
  • gonfiore dei tessuti;
  • febbre.

In casi speciali, succede:

  • cambiamenti nel sistema nervoso centrale;
  • dolore dentro;
  • eruzione cutanea;
  • convulsioni.

Prevenzione delle malattie

In molte persone, le malattie degli occhi compaiono per tutta la vita. Quindi, la maggior parte dei problemi può essere evitata con l'aiuto di misure preventive.

Per fare questo, hai bisogno di:

  1. Effettuare regolari esami medici presso l'oculista. Tutte le malattie degli occhi in una fase precoce sono determinate su di esse, il che ne impedirà lo sviluppo tempestivo.
  2. Corretta alimentazione. È necessario consumare alimenti che hanno un effetto benefico sulla salute degli occhi. È necessario includere nella dieta alimenti che contengano vitamine A, C ed E.
  3. Mantieni la figura in forma. Non è un segreto che l'eccesso di peso abbia un effetto negativo sulla qualità della vista, poiché in questo stato una persona ha una maggiore pressione sui vasi che forniscono l'afflusso di sangue agli occhi. E se si considera che sono troppo sottili, di conseguenza, possono essere facilmente danneggiati.

Oltre a quanto sopra, ci sono molti altri prerequisiti per la prevenzione delle malattie degli occhi, vale a dire:

  • riposo tempestivo;
  • l'uso di occhiali da sole;
  • smettere di fumare.

Se si seguono queste semplici misure preventive, è possibile prevenire molte malattie degli occhi e , se si verificano, possono essere rallentate con successo. Abbi cura della tua vista.

Articoli Correlati