Composizione chimica, contenuto calorico e benefici del ravanello. Una coltura radicale può danneggiare la salute?

Il ravanello è stato a lungo saldamente radicato nella nostra vita e ha preso il posto della nostra dieta grazie al magazzino di vitamine e minerali in esso contenuti. Circa trecento anni fa, fu introdotto in Russia dal sovrano innovatore Pietro il Grande e da allora è apparso sui tavoli dei russi ogni estate. Nell'articolo ti diremo quante calorie (kcal) sono contenute in 1 pz e 100 grammi di ortaggi a radice freschi, in salamoia e fritti, quali vitamine sono nello stesso ravanello e se ci sono benefici o danni alla salute umana da esso.

Perché è importante conoscere la composizione del ravanello?

Il ravanello è diventato un prodotto familiare e uno degli ortaggi preferiti degli abitanti della Russia. Durante la sua maturazione nella corsia centrale - cioè in estate - appare in grande quantità sugli scaffali di mercati e negozi, così come sui letti da giardino. Durante questo periodo, diventa parte di insalate e altri piatti, o solo uno spuntino sano.

A causa del fatto che il ravanello contiene olio di senape, ha un sapore aspro e amaro-piccante che può diversificare qualsiasi piatto.

Tuttavia, non solo l'olio di senape fa parte del ravanello. È anche un'intera serie di vitamine e minerali.

Conoscere la composizione dei ravanelli è necessario, perché è un prodotto abbastanza comune e relativamente economico che tutti possono acquistare al loro tavolo. Ma qualcuno può usarlo? Ci sono sostanze nella sua composizione che sono controindicate in questa o quella malattia? Forse le sostanze nel ravanello al contrario possono aiutare con qualsiasi disturbo?

Alla fine, la conoscenza della composizione del cibo utilizzato negli alimenti è sempre un indicatore di un'alta cultura nutrizionale e preoccupazione consapevole per la nostra salute, perché siamo ciò che mangiamo. Successivamente, esamineremo se il ravanello è calorico e qual è la sua composizione chimica.

Composizione chimica e valore nutrizionale (KBZhU)

La tabella mostra il contenuto calorico di ravanelli freschi, in salamoia e fritti (per coltura radicale, 100 e 10 grammi), nonché la quantità di BJU (proteine, grassi e carboidrati) che contiene.

Contenuto calorico (per 100 g)BZHU (su 100 gr)Contenuto calorico (per 1 pz (10 g))BZHU (1 pz)
Ravanello fresco19 kcal1, 2 / 0, 1 / 3, 41, 9 kcal0, 12 / 0, 01 / 0, 34
marinato22 kcal1 / 0, 5 / 42.2 kcal0, 1 / 0, 05 / 0, 4
Burro fritto185 kcal2.1 / 3.4 / 4.818, 5 kcal0, 21 / 0, 34 / 0, 48

Il ravanello è un prodotto indispensabile per coloro che lottano con l'eccesso di peso. Grazie al suo basso contenuto calorico e all'alto contenuto di fibre e proteine ​​vegetali, può diventare un componente di qualsiasi dieta e non ci sarà praticamente alcun danno da esso, e i benefici per la salute sono enormi.

  1. I ravanelli possono essere consumati freschi, 3-5 pezzi al giorno, come spuntino, che:

    • bene uccidi l'appetito;
    • accelerare il processo metabolico;
    • e non fornirà calorie in eccesso al corpo.

    Il ravanello fresco può anche essere tritato e aggiunto alle insalate come ingrediente che porterà una nota acida e quindi aggiungerà piccantezza.

  2. C'è un altro modo popolare per cucinare i ravanelli: questo lo sta decapando . Il ravanello in salamoia è abbastanza popolare tra i buongustai per il suo delicato sapore speziato, l'aroma raffinato e anche per il suo aspetto interessante: sottili fette rosa diventeranno un ornamento di qualsiasi piatto.

    Si abbina bene con piatti di carne. Un altro vantaggio è che il ravanello in salamoia può essere conservato a lungo nel frigorifero.

  3. Il ravanello fritto nel burro è un altro modo di cucinare questa verdura. Il metodo è abbastanza insolito, ma è facile da preparare. Come qualsiasi prodotto fritto in olio, il ravanello è molto più calorico che fresco, ma dà una sensazione di sazietà a lungo.

    Il ravanello fritto sarà un buon contorno per carne o pollame e completerà perfettamente anche il pilaf. Tuttavia, coloro che sono a dieta, si consiglia di usarlo in quantità strettamente limitate.

Nella tabella seguente, consideriamo quali vitamine, micro e macro elementi contengono il ravanello.

Vitamine (per 100 g)Traccia elementimacronutrienti
  • A (beta-carotene) - 4 mcg
  • B1 (tiamina) - 0, 01 mg
  • B2 (riboflavina) - 0, 04 mg
  • B3 (PP) (niacina) - 0, 254 mg
  • B4 (colina) - 6, 5 mg
  • B5 (acido pantotenico) - 0, 165 mg
  • B6 (piridossina) - 0, 06 mg
  • B9 (acido folico) - 25 mcg
  • C (acido ascorbico) - 28 mg
  • K (fillochinone) - 1, 3 mcg
  • Ferro (Fe) - 1, 2 mg
  • Fluoruro (F) - 0, 1 mg
  • Potassio (K) - 230-250 mg
  • Calcio (Ca) - 35 mg
  • Fosforo (P) - 28 mg
  • Sodio (Na) - 17 mg
  • Magnesio (Mg) - 8 mg

Il ravanello è un fornitore affidabile di vitamine, micro e macro elementi per il nostro corpo.

La composizione di questo ortaggio comprende:

  1. Vitamine dei gruppi A, B, C e K. Il contenuto di vitamina C (acido ascorbico) nel ravanello è particolarmente elevato.
  2. Per quanto riguarda gli oligoelementi, i ravanelli non sono molto ricchi in essi. Gli oligoelementi sono quelle sostanze che sono necessarie per il corpo umano solo in tracce (meno di 100 mg al giorno). Di questi elementi, il ravanello contiene solo ferro (Fe) e fluoro (F). Quest'ultimo svolge un ruolo importante nella formazione del tessuto osseo, rafforzando unghie e denti.
  3. I macronutrienti devono essere ingeriti in quantità maggiori (oltre 100 mg al giorno). Quelli contenuti nel ravanello includono:

    • potassio (K);
    • calcio (Ca);
    • fosforo (P);
    • sodio (Na) e magnesio (Mg).

    Totale - 8 mg.

Scopri altri utili materiali di ravanello. Leggi come coltivare i ravanelli, quali sono le varietà e se i ravanelli sono adatti per l'alimentazione degli animali domestici.

Beneficio e danno

Il ravanello non solo aiuta a combattere l'eccesso di peso, accelera il metabolismo e fornisce le vitamine, i micro e i macronutrienti necessari al corpo. Ha anche i seguenti effetti:

  • aumenta l'appetito (a causa del contenuto di olio di senape), quindi è bene usarlo come aperitivo;
  • ha una proprietà diuretica a causa dell'elevato contenuto di acqua nella composizione;
  • stimola un aumento della produzione di succo gastrico;
  • possiede proprietà coleretiche;
  • purifica l'intestino;
  • abbassa la glicemia e il colesterolo.

Tuttavia, alcune di queste proprietà benefiche possono essere dannose se utilizzate in modo improprio. Ad esempio, molti sono interessati alla domanda se è possibile mangiare ravanelli con una dieta per perdere peso, dato il suo basso contenuto calorico. Per coloro che vogliono perdere peso, la proprietà dei ravanelli per provocare l'appetito può giocare una brutta battuta, quindi dovrebbero consumare i ravanelli solo come parte di altri piatti.

Puoi saperne di più sui benefici e sui danni dei ravanelli nel nostro articolo e sui benefici e i danni delle cime di ravanello qui.

Controindicazioni per l'uso

A causa di alcuni degli effetti che il ravanello ha sul corpo, può essere dannoso.
  • L'aumento della secrezione di succo gastrico rende indesiderabile un ampio uso di ravanelli per coloro che soffrono di malattie dello stomaco e del duodeno.
  • L'irritazione dello stomaco può anche essere innescata da un alto contenuto di oli essenziali nelle radici dei ravanelli.
  • Inoltre, i glicosidi cianogeni nella composizione di questo vegetale possono portare a malfunzionamenti della ghiandola tiroidea. Coloro che hanno problemi con il sistema endocrino dovrebbero limitare meglio l'assunzione di ravanello.
  • Con un basso livello di zucchero nel sangue, è anche indesiderabile consumare questa verdura in grandi quantità.

Più in dettaglio sulle controindicazioni all'uso dei ravanelli, abbiamo parlato qui.

In conclusione, va notato ancora una volta che il ravanello è un vero tesoro per coloro che conducono uno stile di vita sano e aderiscono a una dieta sana. Grazie al suo basso contenuto calorico e all'alto contenuto di vitamine, micro e macro elementi, i ravanelli possono essere tranquillamente aggiunti alla tua dieta. Tuttavia, dovrebbe essere maneggiato con cura per le persone che hanno problemi al tratto gastrointestinale e al sistema endocrino.

Articoli Correlati