Condimento efficace per orchidee - acqua all'aglio. Come cucinare e applicare? Quanto è utile un tale strumento?

La gente ha iniziato a indovinare circa le proprietà curative dell'aglio 5 mila anni fa. I faraoni ordinarono loro di nutrire gli schiavi che costruirono le piramidi per aumentare la resistenza fisica.

I gladiatori romani usavano l'aglio per ripristinare la forza. Ma, a quanto pare, l'ortaggio beneficia anche della coltivazione di piante da interno. I giardinieri esperti hanno imparato a usare l'acqua dell'aglio, sostituendola con prodotti a base di negozi.

Cos'è questo?

L'acqua dell'aglio è una soluzione preparata infondendo l'aglio tritato in acqua purificata. Lo strumento è usato per prendersi cura dei fiori. Nel processo di cottura, l'aglio fornisce una grande quantità di sostanze utili all'acqua, il che consente di ottenere una soluzione che aiuta a far fronte a molti parassiti e malattie, oltre a stimolare la crescita delle piante.

Perché l'aglio è un rimedio sano?

Perché il sugo all'aglio è utile, diventa chiaro dopo aver studiato la composizione della verdura. L'aglio ha proprietà antisettiche, contiene:

  • zolfo;
  • antiossidanti;
  • sali minerali;
  • acidi organici.

A causa del fatto che gli elementi sono presentati in una forma facilmente digeribile, è molto più facile assorbire i loro colori. Innaffiando un'orchidea con una soluzione di aglio, puoi:

  • Proteggilo dalle infezioni da malattie fungine, virali e batteriche.
  • Far fronte a piccoli parassiti.
  • Migliora la sua immunità.
  • Disinfetta il terreno.

Quando è meglio applicare?

Puoi usare l'acqua dell'aglio per curare le orchidee in qualsiasi momento dell'anno.

L'opzione di guarigione migliore è il periodo di fine della fioritura.

A seconda dei motivi del trattamento, è possibile scegliere un altro periodo se è necessaria la prevenzione dell'infezione o il trattamento della malattia.

Controindicazioni

L'uso di questo metodo di guarigione delle piante non è sempre utile. Il trattamento con acqua all'aglio può essere dannoso se:

  • Il periodo di fioritura è arrivato, questo porterà alla distruzione delle gemme.
  • Effettuare il recupero dell'aglio più di tre volte al mese.
  • Nutri l'orchidea senza interruzioni. La procedura deve essere eseguita alternando con l'irrigazione nel solito modo o per immersione.
  • L'acqua dell'aglio ha iniziato il processo di fermentazione.

struttura

Una miscela di acqua all'aglio è composta da due ingredienti principali: aglio e acqua. Per cucinare, utilizzare solo acqua pura, vale la pena scegliere distillati, filtrati o distillati. È possibile aggiungere compresse di acido succinico alla soluzione, contribuiscono a una fioritura più magnifica.

Istruzioni per l'irrigazione passo-passo

I benefici dell'acqua dell'aglio possono essere ottenuti se si seguono tutte le regole per la sua preparazione e utilizzo.

Come fare una miscela: ricette

Dal fluido riscaldato

ingredienti:

  • Aglio - 200 g.
  • Acqua - 1 l.

Metodo di cottura

  1. Sbucciate l'aglio.
  2. Macina la verdura con uno spremi aglio, metti la massa risultante in un piatto separato.
  3. Riscalda l'acqua a 35-37 gradi.
  4. Versare (1, 5 litri) di acqua in un barattolo, aggiungere l'aglio. Chiudilo con un coperchio aderente.
  5. Metti il ​​barattolo in un luogo buio, lascia in infusione la soluzione per 5-7 giorni.
  6. Dopo la cottura, conservare la tintura in frigorifero.

Senza riscaldamento

ingredienti:

  • Aglio - 1 testa.
  • Acqua - 1 l.

Metodo di cottura:

  1. Sbucciate l'aglio.
  2. Versare (1, 5 litri) di acqua in un barattolo, aggiungere l'aglio. Chiudi il barattolo con un coperchio aderente.
  3. Metti il ​​barattolo in un luogo buio, lascia in infusione la soluzione per 20 minuti.
  4. Dopo la cottura, conservare la tintura in frigorifero.
Prima dell'uso, la soluzione deve essere diluita: 3 cucchiai di soluzione concentrata miscelati con 1 litro di acqua purificata.

Se aggiungi una compressa di acido succinico alla soluzione di aglio, devi seguire una certa sequenza.

  1. Riscaldare l'acqua, nella quantità di un litro, a 50-60 gradi. Una compressa ambra deve essere immersa in acqua calda in modo che si dissolva completamente in essa.
  2. Immergere una compressa in un liquido riscaldato.
  3. Raffreddare la soluzione risultante e aggiungere l'aglio.

L'acqua all'aglio con acido succinico viene conservata per un massimo di tre giorni.

Video sulla preparazione di acqua all'aglio per orchidee:

Come innaffiare un fiore?

Esistono due metodi per curare un'orchidea:

  • La radice.
  • Fogliare.

L'irrigazione può essere effettuata immergendo il vaso con la pianta in una soluzione di aglio o spruzzando solo la parte esterna della pianta (foglie, steli).

Condimento alla radice

Al fine di nutrire l'orchidea con le sostanze benefiche della soluzione di aglio, è possibile organizzare la preparazione della radice. Non c'è nulla di complicato nella procedura. La preparazione della radice è la seguente:

  1. Raccogli un secchio o una bacinella d'acqua.
  2. Versare il concentrato in un secchio d'acqua.
  3. Abbassa la pianta, come con l'irrigazione ordinaria o il lavaggio delle radici.

La procedura deve essere continuata fino a quando la soluzione non riempie più della metà del volume del vaso. Questo di solito richiede da 40 minuti a tre ore. Successivamente, il vaso di fiori deve essere collocato in una bacinella o lavandino al fine di smaltire il liquido in eccesso. Dopo 30-60 minuti, la pentola può essere rimessa sul davanzale della finestra.

fogliare

La medicazione superiore non radicale è la normale spruzzatura dell'esterno di una pianta con una pistola a spruzzo.

Per l'irrigazione con il metodo di alimentazione fogliare, è necessario versare il concentrato in un contenitore a cui è fissata la pistola a spruzzo. Puoi spruzzare completamente l'orchidea o solo aree infette.

Con quale frequenza ripetere la procedura?

L'orchidea non ha bisogno di annaffiature frequenti. Di solito, viene irrigato quando il terreno inizia a seccarsi leggermente. Questo vale anche per il trattamento di piante con vari fluidi nutritivi. La procedura di recupero deve essere eseguita alternando un'irrigazione regolare.

Si scopre che in un mese la pianta viene nutrita non più di tre volte: semplice irrigazione / lavorazione con aglio / semplice irrigazione / lavorazione con aglio. Tali medicazioni più frequenti possono causare gravi danni, persino bruciare un'orchidea.

Dopo aver guarito le orchidee con i nutrienti dell'aglio, dopo circa 2 settimane appare un nuovo gambo di fiori nella pianta. Per 14 giorni, le sostanze benefiche dell'aglio nutrono completamente il fiore. La salute e il benessere della pianta dipendono dalla corretta cura dell'orchidea.

La conformità con le condizioni di luce, calore e acqua garantirà l'aspetto di una fioritura rigogliosa. La terapia con aglio aiuta a prevenire e curare molte malattie.

Articoli Correlati