Conservare i frutti per l'inverno: come asciugare correttamente le pere al sole?

L'essiccazione della frutta è un ottimo modo per preservarne il gusto e le proprietà utili a lungo, e questo è particolarmente vero per noi: è facile perdere i frutti estivi in ​​inverni lunghi e freddi.

Puoi preparare meravigliosi frutti in umido, decotti e infusi di frutta secca, aggiungerli a vari piatti, ad esempio torte, e, naturalmente, mangiare senza tutto e proprio così.

Una scelta eccellente per la raccolta è una pera.

Non è solo appetibile, ma anche un frutto ricco di vitamine e microelementi, che viene utilizzato nella medicina popolare per i disturbi del sistema immunitario, del cuore e del pancreas.

La pera è ricca di fruttosio, quindi è ottima per le persone che soffrono di diabete, nonché per coloro che vogliono sostituire il saccarosio nella loro dieta. Tuttavia, non è consigliabile mangiare pere a stomaco vuoto.

Le pere che non soddisfano alcuni criteri per la conservazione fresca in cantina o a casa possono essere semplicemente essiccate o congelate o essiccate, come nel nostro caso.

Regole generali

Come asciugare correttamente le pere al sole? Non è affatto difficile asciugare le pere da sole all'aria aperta.

Alcune persone preferiscono asciugare le pere nel forno: è più conveniente e più veloce, ma l'essiccazione al sole è considerata più naturale e, di conseguenza, ottimale.

Se ne hai la possibilità, sentiti libero di scegliere la seconda opzione. Cominciamo con le regole di base che devi sempre ricordare.

Calcola attentamente il periodo meteorologico per l'asciugatura: non dovrebbero essere previste piogge entro pochi giorni. I frutti da essiccare devono essere selezionati con cura : è meglio che siano di una varietà, una maturità, una freschezza e una consistenza adeguate.

Assicurati di tagliare la frutta, in modo che il processo di essiccazione avvenga in modo uniforme e rapido su tutte le parti della frutta. Quando si asciuga all'aria, è estremamente importante proteggere la frutta dagli insetti. La garza affronta perfettamente questo compito: copri i pezzi di pere decomposti con un panno e i moscerini non possono toccarli.

Nonostante il lungo tempo di essiccazione al sole, non dovremmo dimenticare di tanto in tanto di girare e mescolare la frutta.

Istruzioni dettagliate

Selezione di frutta

Non tutti i frutti sono adatti per essiccare le pere al sole. Cominciamo scegliendo la giusta varietà. Il nostro obiettivo è moderatamente secco (senza eccesso di umidità) e pere dense, non astringenti e non troppo grandi con un aroma e un gusto gradevoli. Varietà: Bergamotto, Limone, Forest Beauty, Talgar Beauty, Victoria, ecc.

Prestiamo attenzione solo alle pere mature e fresche. L'eccesso di maturità non è assolutamente necessario: stanno già iniziando a marcire e il risultato di asciugatura ti rattristerà.

formazione

Innanzitutto, le pere devono essere accuratamente lavate, asciugate . Non è necessario tagliare la buccia, ma ciò può essere fatto se è troppo rigido. I frutti vengono tagliati a fette o fette - a tuo gusto, i semi vengono rimossi. Le pere molto piccole possono anche essere essiccate intere.

Elaborazione aggiuntiva

A volte prima dell'essiccazione, oltre alla preparazione di base, è possibile eseguire ulteriori procedure per ottenere frutta secca migliore.

Per fare questo, le pere lavate vengono poste in acqua bollente e bollite per non più di 15 minuti, lo zucchero può anche essere aggiunto all'acqua.

Quindi il frutto viene estratto dall'acqua bollente, lasciato raffreddare e solo successivamente tagliato.

Il processo

Scegliere il posto giusto per asciugare è già metà della battaglia. Le condizioni più importanti:

  • accesso diretto alla luce solare;
  • accesso all'aria aperta;
  • la capacità di seguire il frutto.

Le pere affettate sono disposte a fette sulla superficie, coperte con una garza per proteggerle dagli insetti e lasciate per 2-4 giorni fino a cottura, valutate visivamente.

Nel processo devi ricordare di capovolgere a volte i pezzi. Quando l'essiccazione al sole è finita, i frutti vengono trasferiti all'ombra, dove vengono essiccati per altri due giorni.

Se per qualche tempo il tempo soleggiato ha lasciato il posto al nuvoloso, è meglio spostare temporaneamente i frutti sotto una tettoia, altrimenti la pioggia rovinerà tutto il tuo lavoro.

Come puoi vedere, preparare la frutta secca senza usare un forno nel tuo giardino o al cottage non è così difficile, e di conseguenza ottieni un prodotto meraviglioso che puoi goderti tutto l'anno.

Qualsiasi casalinga sa che non ci sono molte riserve per l'inverno. Un modo particolarmente prezioso per conservare gli alimenti in inverno consiste nell'essiccare la frutta, in particolare mele e pere. Leggi i nostri articoli su come asciugare correttamente la frutta con gli elettrodomestici.

Una casalinga esperta condividerà con te il metodo di essiccazione delle pere sul balcone in questo video:

Articoli Correlati