Consigli utili per le casalinghe: come conservare le patate sbucciate?

La patata è uno dei prodotti più richiesti in cucina, amato dalle casalinghe per versatilità e facilità di cottura. Sulla base di questa verdura vengono create ricette per piatti deliziosi e salutari. A volte capita che ci siano più patate sbucciate di quelle necessarie durante la cottura ed è un peccato buttare via il prodotto. Rimane solo una cosa: lasciarla fino alla prossima volta. Ma non tutte le casalinghe sanno come conservare correttamente questo ortaggio, senza farlo deteriorare. Conoscendo le regole e la durata di conservazione delle patate sbucciate, è possibile ridurre in modo significativo il tempo trascorso ai fornelli effettuando un raccolto dalla sera del mattino successivo o anche con un paio di giorni di anticipo. Ti diremo quanto puoi conservare le patate sbucciate e come.

Perché la patata si scurisce e si deteriora dopo la sbucciatura?

Entro un paio d'ore dopo il peeling, la patata sbucciata inizia a coprire con un rivestimento scuro.

Il motivo sono le sostanze tirosinasi e tirosina, che sono contenute nei tuberi di questo prodotto. A contatto con l'aria, la tirosina, che inizialmente è incolore, si ossida, creando una sostanza marrone-nera. Le verdure trattate con fertilizzanti azotati perdono il loro aspetto più velocemente di quelle coltivate in casa senza l'uso di sostanze chimiche.

Non preoccuparti che il processo di oscuramento possa essere dannoso per la salute: le conseguenze negative si riflettono solo sull'aspetto della patata. Durante il trattamento termico, la tirosinasi viene distrutta. Questo spiega perché le verdure cotte, a differenza delle verdure crude, non si scuriscono.

Linee guida generali per lo stoccaggio

Per prima cosa devi risciacquare il prodotto e sbucciarlo con un coltello o un pelapatate. Gli occhi e le varie lesioni sono accuratamente puliti. Le patate vecchie dovrebbero ricevere maggiore attenzione durante la pelatura: insieme al guscio, la parte superiore del raccolto di radici dovrebbe essere rimossa.

Le patate verdi non dovrebbero essere mangiate . Contiene sostanze pericolose per il corpo. Tale verdura dovrebbe essere eliminata immediatamente.

Il tubero non può essere tagliato in anticipo in piccoli pezzi. Sarebbe più corretto farlo immediatamente prima di iniziare un'attività culinaria. Il rispetto di questa regola salverà la maggior parte delle proprietà utili.

Esistono diversi modi per conservare le patate pelate crude che aiutano a preservare l'aspetto e il gusto del prodotto da 2 ore a diversi giorni.

Modi per conservare una verdura per un periodo di un paio d'ore a diversi giorni

Per prima cosa devi determinare per quanto tempo è prevista la conservazione delle patate lucidate - per un paio d'ore, fino al mattino o per un periodo più lungo e, in base a questo, scegli il metodo appropriato.
  • Poche ore I tuberi pelati sono posti in acqua fredda. È importante che l'acqua copra completamente il prodotto. Questo metodo aiuterà a mantenere l'aspetto e il gusto originali delle patate per non più di 3-4 ore. Inoltre, verranno persi acidi organici utili, oligoelementi, vitamine. Puoi anche sottoporre il prodotto a un trattamento termico, scottandolo con acqua bollente. Il metodo consente di salvare le proprietà necessarie per 5-6 ore.

  • Fino al mattino (tutta la notte) . Se la cottura viene ritardata fino a domani, le patate imbevute di acqua fredda vengono rimosse fino al mattino in frigorifero. Questo ti permetterà di gustare il gusto dei piatti della tua verdura preferita anche 12 ore dopo averla sbucciata. Maggiori informazioni su come conservare le patate sbucciate in acqua nel frigorifero qui e come conservare le patate crude, bollite e fritte nel frigorifero sono disponibili qui.

  • Giorno Se hai bisogno di patate in un giorno, allora dovresti usare il congelatore del frigorifero. Il bianco deve essere avvolto con una pellicola trasparente o inserito in un sacchetto di plastica, quindi messo nel congelatore. Le patate per bollire o friggere non devono essere scongelate. Si consiglia di immergere immediatamente le patate in acqua bollente o di metterle in una padella preriscaldata.

  • Più di un giorno (il più a lungo possibile) . Alcuni preferiscono fare spazi vuoti per molto tempo. In questo caso, è necessario ricorrere al congelamento profondo (fino a -30 gradi). I tuberi di patata devono essere sbucciati, lavati sotto acqua fredda, tagliati e asciugati accuratamente. Quindi avvolgere con un foglio e metterlo nel congelatore. Questo metodo di archiviazione non ha praticamente limiti di tempo. Anche dopo alcuni giorni, la raccolta sarà la stessa nel gusto e nelle proprietà utili delle patate appena sbucciate.
Non sei sicuro di dove conservare le patate in inverno? Quindi controlla i nostri materiali su come conservare questa verdura in un appartamento, su un balcone, in una cantina, in un negozio di ortaggi, in scatole.

Articoli Correlati