Cooper cinese della rosa o dell'ibisco. Tutto sulla pianta

Molti hanno sentito parlare della rosa cinese, ma poche persone conoscono tutte le sottigliezze della cura dell'ibisco di Cooper (che è il nome del fiore nella sua patria storica), che renderà la sua fioritura più lunga e luminosa. Hibiscus Cooper sorprenderà tutti i visitatori della tua casa o del tuo giardino con la sua fioritura senza rivali e le sue straordinarie foglie.

Questo articolo ti dirà quali temperature, irrigazione, illuminazione, suolo sono richiesti per la pianta. Come tagliarlo, come nutrirlo, come trapiantarlo e in quale vaso, e anche come la pianta trascorre lo svernamento. Bene, e, naturalmente, quali malattie e parassiti possono minacciare la pianta e come liberarsene.

Descrizione botanica

Hibiscus Cooper appartiene alla famiglia delle Malvaceae . È un arbusto sempreverde. La fioritura dura dalla primavera all'autunno, ma i fiori vivono fino a due giorni. Frutti in scatole con cinque foglie con un gran numero di semi coperti di lanugine.

L'ibisco di Cooper appartiene a varietà variegate, perché è anche chiamato ibisco variegato (su altre varietà e tipi di questa cultura si possono trovare qui).

Aiuto! Il nome latino per il fiore è Hibiscus rosa-sinensis var. cooperi. "

A casa, l'ibisco Cooper può crescere da 70 centimetri a 1, 5 metri di altezza.

L'ibisco Cooper, a differenza dei fratelli, ha foglie più lunghe (può raggiungere fino a 10-12 centimetri di lunghezza e 3 centimetri di larghezza). Sui petali ci sono macchioline crema e rosa. La pianta si ramifica bene.

foto

Più avanti nella foto puoi vedere come appare l'Hibiscus variegato.

Storia dell'evento e geografia dell'habitat

Il luogo di nascita dell'ibisco è considerato l'India e la Cina . Grazie alla Via della Seta, questo bell'uomo venne in Medio Oriente. Nei giardini europei, una rosa orientale apparve nel 13 ° secolo.

L'ibisco di Cooper fu importato in Inghilterra dalla Nuova Caledonia da Daniel Cooper e in seguito prese il suo nome.

Oggi l'ibisco cresce in :

  • Thailandia;
  • Egitto;
  • Cina;
  • Sudan;
  • sulle isole di Ceylon e Java.

Assistenza domiciliare

temperatura

Nella stagione estiva, l'ibisco si troverà a suo agio nell'intervallo di temperatura di 16-22 gradi.

irrigazione

L'ibisco deve essere annaffiato ogni 4 giorni, poiché il terreno deve essere costantemente inumidito. L'acqua è meglio usare calda e ben sistemata.

! importante L'ibisco ama l'umidità, quindi devono essere spruzzati quotidianamente. Se ciò non è possibile, è possibile utilizzare umidificatori elettrici.

La luce

L'ibisco ama la luce intensa, ma deve essere diffusa. Alla luce diretta del sole, può facilmente bruciare. Pertanto, gli piacerà la finestra sud-ovest o il sud con ombreggiatura.

L'ibisco di Cooper è molto sensibile alla luce e può avvolgere i germogli nella sua direzione. Pertanto, per una forma uniforme, dovrebbe essere periodicamente distribuito in diverse direzioni verso la sorgente luminosa.

terra

I terreni leggeri con una buona conduttività dell'aria andranno bene. Una miscela della seguente composizione è perfetta :

  • terreno giardino;
  • sabbia grossa (o perlite);
  • torba bagnata (o humus) in parti uguali;
  • un po 'di lime.

potatura

La potatura non è solo necessaria per modellare un piccolo albero, ma stimola anche la fioritura. La potatura può essere eseguita tutto l'anno.

  1. All'inizio della primavera, pizzica tutti i germogli, anche quelli giovani.
  2. Dopo la fioritura, pizzica la punta del ramo. Poco dopo, l'ibisco sparerà ai germogli laterali con nuove gemme.
  3. Taglia i germogli crescendo parallelamente al tronco principale.
  4. I rami che crescono all'interno della corona vengono tagliati.

Top spogliatoio

La prima alimentazione viene somministrata 2 mesi dopo il trapianto, quindi l'ibisco viene fecondato da aprile a ottobre con una frequenza di una volta ogni 3-4 settimane. Per Hibiscus Cooper, non assumere integratori con un alto contenuto di azoto, poiché un eccesso di azoto può influire negativamente sulla fioritura e sul colore dei fiori .

Ma la presenza di boro, zinco, molibdeno e rame nella composizione avrà un effetto benefico.

pentola

La pentola deve avere un foro di drenaggio. Inoltre, ad ogni trapianto, è necessario prendere una capacità di un paio di centimetri in più. Le dimensioni del vaso influiscono anche sull'aspetto del fiore: una grande capacità stimola la crescita della corona, una stretta - fioritura. Da materiali, ceramiche o legno sono adatti, ma in vasi di plastica, le radici della pianta possono surriscaldarsi.

trapianto

Le piante richiedono un trapianto ogni anno . Le piante mature vengono trapiantate ogni 3-4 anni. Se sono di dimensioni molto grandi, allora dovresti aggiornare solo lo strato superiore di terreno nel vaso.

  1. Un paio di giorni prima del trapianto, il terreno nella pentola viene abbondantemente irrigato.
  2. Viene eseguita la potatura delle piante.
  3. Viene preparato un nuovo contenitore con una miscela di terreno (un quarto del volume del contenitore dovrebbe occupare lo strato di drenaggio).
  4. Il giorno del trapianto, un fiore viene estratto insieme a un nodulo di terra.
  5. Delicatamente con un bastoncino di legno rimuovere quel terreno che non viene assorbito dalle radici.
  6. Metti la pianta in un nuovo vaso e aggiungi miscele di terra.

svernamento

In inverno, la pianta viene annaffiata di meno, principalmente per evitare l'essiccazione del coma di terra. Una temperatura di circa 14-16 gradi sarà ottimale per l'ibisco. Dovresti anche riorganizzare il fiore più vicino al colore per evitare la mancanza di luce del giorno.

Caratteristiche di propagazione per questa specie

L'ibisco di Cooper può essere propagato per talea o semi . La semina è una strada più complicata e lunga, ma anche i coltivatori alle prime armi possono far fronte alle talee.

Se propagato dai semi, la fioritura dell'ibisco cresciuto avviene solo dopo 2-3 anni. Quando le talee - puoi goderti la fioritura in un anno. Un altro vantaggio delle talee è che le piante figlie ripetono tutte le proprietà materne.

Ti consigliamo di guardare un video sulle talee di ibisco:

Brevemente su malattie e parassiti

Qualsiasi violazione delle regole di cura colpisce l'ibisco . In particolare, non dimenticare di annaffiare e mantenere l'umidità desiderata: la terra asciutta di una pianta può trasformarsi in una pioggia di gemme e foglie.

Tra i parassiti, gli afidi sono pericolosi, che di solito colpiscono foglie e gemme immature. Un acaro ragno può essere visto da una sottile rete di ragnatele situate negli internodi. Tutti i parassiti vengono distrutti con mezzi speciali. Contro un acaro ragno, puoi ancora usare una soluzione di sapone.

Fiori simili

  • Le iridi hanno una forma bizzarra e soddisferanno i proprietari con un colore eterogeneo, così come l'ibisco di Cooper.
  • Un altro rappresentante della famiglia Malva - marshmallows - ha una forma quasi identica all'ibisco.
  • L'abutilon può anche essere coltivato in casa e la sua fioritura continua dalla primavera al tardo autunno.
  • Sidalcea può decorare il giardino da metà estate a settembre, essendo una piccola copia di malva. I suoi colori vanno dal bianco al viola.
  • Kitaybeliya ha fiori a forma di coppa di morbido colore bianco. Fiorisce da luglio a ottobre.

Hibiscus Cooper è perfetto per quei coltivatori che vogliono decorare la loro casa con una bellezza esotica senza cure inutili. Fiore poco esigente, ma affascinante può essere una vera scoperta per gli amanti dei fiori principianti.

L'ibisco, un fiore tropicale incredibilmente bello, è diventato una delle colture coltivate più popolari. Le varietà e le specie di questa affascinante pianta hanno una lussuosa tavolozza di colori. Sul nostro sito puoi leggere le sfumature e le caratteristiche di semina e cura di ibisco bianco e rosa, palude e terry, ibrido ed erboso. Incontra la bella Fireball mutevole e infuocata, così come l'ibisco o il bonsai simile ad un albero.

Articoli Correlati