Cos'è la solanina nelle patate, perché è così pericolosa? Sintomi di avvelenamento, consigli di primo soccorso

La solanina provoca eccitazione, quindi depressione del sistema nervoso, decomposizione dei globuli rossi. Per l'uomo e gli animali, la solanina può essere tossica.

A causa di una significativa riduzione del contenuto di solanina nelle patate moderne, l'intossicazione è diventata rara. Il motivo della cattiva salute all'inizio della primavera non risiede solo nella carenza di vitamine, ma anche nell'uso di patate germogliate.

Tutti i libri di testo scolastici sulla botanica scrivono dei pericoli della patata verde sul corpo umano. Pertanto, voglio capire più in dettaglio cosa provoca l'avvelenamento, come proteggermi da esso e come conservare correttamente la verdura.

Cos'è questo?

I tuberi di patata dopo aver scavato da terra alla luce del sole diventano verdi . Nel processo, si forma il pigmento di clorofilla, che è responsabile del cambio di colore.

Sotto l'influenza della luce solare diretta, la quantità di solanina nei frutti di patata aumenta contemporaneamente. La clorofilla e la solanina si accumulano particolarmente attivamente se i tuberi vengono lavati dallo sporco.

La solanina è un composto organico tossico, che a sua volta è costituito da solanoidina e glucosio. La struttura è di cristalli. La solanina è insolubile in acqua, ma è altamente diluita con alcool. Questa sostanza è prodotta dalle piante della famiglia della belladonna. È in tutte le parti: nelle foglie, nel gambo, nei frutti. Tuttavia, il minimo è nei tuberi.

La solanina nelle patate fu scoperta già nel 1820. Quindi non era chiaro quali fossero le ragioni dell'apparizione. Si scopre che la sostanza ha proprietà insetticide e fungicide. Pertanto, svolge una funzione protettiva.

È possibile essere avvelenati?

Vorrei anche notare che la solanina è una sostanza tossica . Questa sostanza in grandi quantità è dannosa per il corpo umano. Contiene poca patata, quindi è sicuro.

Ma l'avvelenamento puramente teorico è possibile se:

  • i tuberi di patata non si sbucciano, ma germogliano le verdure;
  • mangiare verdure verdi;
  • mangiare raccolti di radici germogliate in grandi quantità insieme alla buccia.

Ma nella vita questo non è osservato. Non esiste un singolo caso registrato di intossicazione di tuberi di patata con solanina. Più probabilmente, avvelenamento da parte vegetativa della pianta o dei suoi frutti di bosco. Contengono una concentrazione abbastanza alta di veleno.

Quale dosaggio è considerato pericoloso?

I tuberi di patata maturi contengono 0, 05% di solanina, a differenza delle verdure giovani, verdi o germogliate. A grandi dosi, l'uso di solanina porta alla distruzione dei globuli rossi nel sangue, una violazione delle funzioni del sistema nervoso centrale. Con un'immunità indebolita, gli effetti dell'avvelenamento da solanina possono essere fatali .

Secondo gli scienziati australiani, la quantità di 200-400 microgrammi di solanina nel corpo è considerata critica. In autunno, 100 g di verdura contengono 2-10 microgrammi della sostanza.

In primavera, la concentrazione di glicoside è tre volte più elevata e la sostanza si concentra sulle aree verdi del tubero, più vicine alla buccia.

Il servizio stampa dell'FBI ha detto che i libri di testo con istruzioni dettagliate per ottenere solanina sono stati sequestrati dai terroristi afgani. Era questo veleno che era necessario per creare armi di distruzione di massa.

Sintomi di intossicazione

Il processo di immissione di una sostanza tossica nel corpo è direttamente correlato all'effetto tossico sui tessuti. Il sistema digestivo sarà interessato per primo. Segni di avvelenamento da solanina :

  1. nausea;
  2. vomito;
  3. diarrea;
  4. crampi intestinali;
  5. acuti dolori allo stomaco.

Ci sono molte preoccupazioni sull'avvelenamento con solanina da patate, ma allo stesso tempo, sulla rete si possono trovare poche informazioni al riguardo. Esistono opinioni contrastanti, ad esempio, sull'efficacia della neutralizzazione del veleno mediante il trattamento termico delle patate.

L'intervallo tra l'ingresso di cibo di scarsa qualità nel corpo e prima della comparsa di solanina nel sangue è di 2 ore. In questo momento, il fegato è depresso, causando amarezza in bocca. Quindi compaiono segni di intossicazione nel sistema nervoso, cardiovascolare, respiratorio. Letargia, debolezza, forte mal di testa, mancanza di respiro, peggioramento delle condizioni generali sono evidenti. Anche il sistema urinario soffre e le proteine ​​compaiono nelle urine.

Con avvelenamento grave, si notano i seguenti sintomi :

  1. aumento della frequenza cardiaca;
  2. abbassamento della pressione sanguigna;
  3. alunni dilatati;
  4. essiccazione delle mucose.

Pronto soccorso alle vittime

Se vengono rilevati i suddetti sintomi, devono essere prese misure terapeutiche urgenti.

  1. Prima di tutto, devi chiamare un'ambulanza e in questo momento risciacquare lo stomaco da solo.
  2. Puoi usare una soluzione debole di permanganato di potassio o soluzione salina (per 5 litri di acqua, 2 cucchiai di sale marino).
  3. Raccomanda anche di pulire l'intestino con clisteri o lassativi.

Sorbenti per aiutare ad affrontare l'avvelenamento :

  • Carbone attivo.
  • Sorbeks.
  • Smecta.

Come determinare la presenza di veleno nel raccolto?

Alla domanda: "È possibile mangiare patate verdi?" La risposta è inequivocabile: "No." È in un tale prodotto, che ha più di 6 mesi, che c'è il più alto livello di concentrazione di solanina.

L'accumulo di veleno in scatola influisce su:

  • Varietà di patate .

    In alcune varietà c'è più sostanza tossica, in altre meno. Quando acquisti materiale vegetale, è importante familiarizzare con le caratteristiche di questa specie.

  • Tecnologia di atterraggio errata .

    Se il raccolto di radice non è piantato in profondità, i nuovi tuberi si formano abbastanza vicino alla superficie del suolo.

    Sotto l'influenza della luce solare, i tuberi di patata cambiano colore e acquisiscono un sapore amaro. Ecco perché è importante spud patate.
  • Una grande concentrazione di fertilizzanti minerali .

    Il ravvivamento frequente e migliorato del raccolto durante la crescita influisce negativamente sulla sua qualità. Le sostanze sintetiche in eccesso si depositano nei tuberi della verdura.

  • L'alcaloide si forma più attivamente nei frutti deboli .

    Quando una pianta è affetta da malattie o insetti dannosi, la probabilità di accumulo di solanina è molto più elevata.

  • Ortaggio a radice giovane .

    Il livello di sostanza tossica durante la stagione di crescita aumenta e dopo che il feto raggiunge la maturità, diminuisce.

  • Conservazione a lungo termine .

    Il veleno di patate è 4 volte più alto se è stato conservato per lungo tempo, soprattutto quando si schiudono i germogli.

Per quanto riguarda i germogli, possono essere medicinali. Scopri di più sulle proprietà curative dei germogli di patate qui.

Si ritiene che le patate coltivate nel terreno sabbioso abbiano più solanina nella loro composizione rispetto, ad esempio, al chernozem.

Suggerimenti per conservare correttamente le verdure

Nel nostro paese, le patate sono principalmente vendute in reti e in questa forma sono maggiormente esposte alla luce solare. In altri paesi sviluppati, tale archiviazione è vietata. Non acquistano nemmeno patate la cui durata di conservazione supera i 90 giorni. E acquisiscono raccolti di radici recentemente raccolti in diverse parti del mondo. Il costo di un tale prodotto, ovviamente, non è piccolo, ma corrisponde alla qualità.

Le patate vengono generalmente conservate o trasportate in lino, sacchetti opachi . Naturalmente, è meglio conservare le patate in uno scantinato o in una cantina. Una stanza fresca e buia impedisce la produzione di solanina. Pertanto, durante lo stoccaggio, è necessario osservare le condizioni di luce e calore in modo che le patate non diventino verdi.

È importante per la salute preservare correttamente il raccolto fino a un nuovo raccolto. Per questo, dopo aver scavato le patate vengono essiccate sotto un baldacchino per diverse settimane. E poi calò in cantina.

La cosa principale è mantenere i parametri richiesti:

  1. umidità dell'aria 80-90%;
  2. temperatura + 2-3 ° C;
  3. la presenza di scatole di legno con un'altezza di 1, 5 metri.

La verdura vizia e marcisce se la cantina è umida, calda e non c'è ventilazione.

Oggi è difficile immaginare la nostra dieta senza patate. Questo ortaggio è preferito da tutti. E quanti piatti possono essere preparati da esso. È diventato parte integrante della cucina nazionale. Rifiutare le patate, anche per un po ', è abbastanza difficile. Per non avvelenare, è meglio scegliere le condizioni di conservazione corrette per le patate . Escludi luoghi caldi e luminosi.

È anche importante conoscere i benefici e i danni non solo delle patate verdi. Il lettore potrebbe essere interessato a informazioni sui vantaggi e i danni:

  • Fiori di patate;
  • Patata dolce;
  • Patate crude;
  • Succo di patate

Articoli Correlati