Di che tipo di fertilizzanti hanno bisogno i pomodori durante la semina, cosa mettere in un buco fatto di organico? Raccomandazioni pratiche

I pomodori sono una delle piante preferite di molti residenti estivi e il compito principale di ciascuno di essi è quello di ottenere un raccolto ricco.

Tutti i giardinieri hanno i loro modi e metodi per raggiungere questo obiettivo, alcuni fertilizzano i pomodori con materia organica, mentre altri usano la fertilizzazione minerale.

Questo articolo aiuterà a comprendere la varietà di sostanze nutritive che forniscono il terreno prima di piantare piantine con tutte le vitamine e i minerali e contribuire a un raccolto ricco.

Lavoro preliminare

Nonostante il fatto che i pomodori siano piantati in primavera, ma i lavori preparatori dovrebbero iniziare in autunno. Il lavoro preliminare si svolge in più fasi.

Scegliere un posto per il giardino

Per piantare pomodori, vengono scelte aree ben illuminate e calde, su cui le acque sotterranee non si trovano vicino alla superficie della terra. Per due anni consecutivi, i pomodori non possono essere piantati nello stesso posto, poiché ciò aiuta a esaurire il terreno e aumentarne il livello di acidità. È meglio se piantine o semi vengono piantati nel luogo in cui sono cresciuti nell'ultima stagione:

  • cipolle;
  • aglio;
  • carote;
  • cetrioli;
  • cavolo;
  • zucchine;
  • barbabietole;
  • zucca.
Attenzione! È severamente vietato piantare pomodori sul campo dopo patate e altra belladonna, poiché tutte queste colture sono attaccate dallo scarabeo della patata del Colorado e sono colpite dalla peronospora.

Preparazione del terreno

In autunno, dopo la raccolta, il terreno deve essere arato o scavato manualmente ad una profondità di 22 - 25 cm. In primavera, prima di piantare il terreno, il terreno viene elaborato una seconda volta: scavando con una pala o un forcone. Il terreno preparato in questo modo è saturo di ossigeno, diventa sciolto e morbido; Inoltre, quando si scava, è possibile estrarre e distruggere le radici di tutte le erbacce.

Preparazione del materiale di semina

Piantine Di Pomodoro

  1. Le piantine coltivate in casa devono necessariamente essere "indurite": per qualche tempo (fino a 15-20 giorni), i contenitori vengono portati in strada, dove rimangono per un certo tempo (da 2 ore a 10 ore al giorno). Il periodo minimo di indurimento è di 3 giorni, ma è meglio dedicare più tempo a questo stadio: questo avrà solo un effetto benefico sulle capacità adattative delle giovani piante.
  2. 10 giorni prima del trapianto di piantine in piena terra, l'irrigazione dovrebbe essere ridotta e cessata del tutto in una settimana.
  3. Ma alla vigilia del giorno della semina, le giovani piantine vengono abbeverate abbondantemente.

seme

  1. Prima di seminare i semi nel terreno, devono anche essere elaborati: i semi vengono collocati in un sacchetto di tessuto e immersi per 15-20 minuti in una soluzione di permanganato di potassio (1 g di manganese per 1 cucchiaio di acqua), quindi lavati con acqua corrente.
  2. Il prossimo passo è immergerli per 12 ore in una soluzione nutritiva (1 cucchiaino di nitroammophoski (nitrophoski) in 1 litro di acqua).
  3. Quindi per 24 ore - in acqua pulita.
  4. Dopo 1 - 2 giorni, la sacca di tessuto viene inviata al frigorifero (+ 1C- + 2C), dove devono essere periodicamente irrigate per evitare che si secchino.

Cosa mettere dagli organici?

Considera cosa è meglio mettere in un buco quando coltivi pomodori da fertilizzanti organici, cosa è sempre a portata di mano, da rimedi popolari provati.

! importante Tre minerali fondamentali per il normale sviluppo dei pomodori e il futuro frutto ad alto apporto sono azoto, fosforo e potassio.
  • L'azoto è necessario per la pianta durante la sua crescita attiva, la mancanza di questo elemento influisce sulla formazione di germogli laterali, sulla loro forza e sul colore delle foglie.
  • Il fosforo accelera lo sviluppo del feto, stimola un aumento della fruttificazione, favorisce la crescita attiva dell'apparato radicale della pianta.
  • Il potassio influenza anche lo sviluppo e la quantità di frutti, la loro qualità.

letame

Il letame è un fertilizzante naturale che è una fonte di oligoelementi come azoto, fosforo, potassio, magnesio, zolfo, cloro, silicio, che sono necessari per il pieno sviluppo dei pomodori. Grazie al letame, si forma uno strato di terreno fertile, che si allenta, nutriente e il livello di acidità diminuisce. Non vi è alcuna differenza fondamentale nelle composizioni chimiche del letame di diversi animali. La pianta trarrà beneficio da ciascuno di essi.

Di solito, il letame viene raccolto in un luogo specifico in cui è sospeso, coperto da un involucro di plastica. In autunno, è sparso intorno al terreno (8 kg di verbasco per 1 mq) e in primavera viene introdotto direttamente nei fori prima di piantare.

Il letame marcito (250-500 g) viene aggiunto a un buco scavato sotto i pomodori (profondità circa 50 cm), quindi uno strato di terra e solo allora, dopo 2-3 giorni, vengono piantate piantine.

L'uso del letame fresco in primavera non è raccomandato a causa della sua maggiore "aggressività", che può bruciare il sistema radicale delle piante! Per lo stesso motivo, il contatto tra le radici e il letame non dovrebbe essere consentito nella buca.

concime

Il compost è un fertilizzante organico ottenuto dalla decomposizione di sostanze organiche sotto l'influenza di microrganismi. Il compost aiuta il suolo a ripristinare la vitalità, migliora la sua struttura e migliora la fertilità. Questo effetto può essere ottenuto grazie al fatto che la sua composizione include elementi chimici come azoto, fosforo, potassio e carbonio rilasciati durante il decadimento.

Aiuto! Il compost è composto da erba falciata, foglie cadute, ritagli di frutta e verdura, tè e caffè bevuti, gusci d'uovo, bucce di semi, paglia, trucioli, ecc.

Dal punto di vista categorico è impossibile mettere il compost :

  1. piante malate;
  2. erbe infestanti;
  3. verdure trattate termicamente;
  4. frutta;
  5. uova;
  6. ossa;
  7. scorza di agrumi;
  8. feci di esseri umani e gatti, cani.

Quando il compost diventa friabile, leggermente umido e ricorda l'aspetto del terreno forestale, può essere aggiunto ai fori di impianto (200 g per 1 pianta), mescolandosi con il terreno.

Buccia di cipolla

Le bucce di cipolla, familiari a tutti, sono spesso semplicemente eliminate dal processo culinario. In realtà, questa è una sostanza unica, la cui composizione chimica comprende:

  • Vitamina E
  • Gruppo B;
  • acidi nicotinici e ascorbici;
  • volatili;
  • flavonoidi;
  • fruttani;
  • cherotine, ecc.

La maggior parte di queste sostanze ha proprietà antisettiche, ma allo stesso tempo favorisce la riproduzione della microflora benefica. Pertanto, i giardinieri esperti non si liberano delle bucce di cipolla, ma lo aggiungono in forma schiacciata ai fori (al ritmo di una manciata di bucce per 1 pianta). Questo fertilizzante viene accuratamente miscelato con il terreno prima di essere versato nel foro.

Frassino

La cenere di legno è una sostanza miracolosa che contiene un gran numero di elementi necessari per la crescita e la fruttificazione dei pomodori:

  • calcio;
  • potassio;
  • magnesio;
  • ferro;
  • fosforo e altri.

La cenere non solo fornisce al suolo sostanze nutritive essenziali, ma è anche un ottimo mezzo per proteggere il suolo e le piante da molte malattie e parassiti.

La cenere può essere applicata direttamente sul foro prima di trapiantare piantine (100 g di sostanza secca per pianta). La terra scavata dal buco di impianto viene miscelata con fertilizzante e la pianta piantata viene versata con la miscela risultante.

! importante La cenere dovrebbe essere il prodotto della combustione dei detriti delle piante!

lievito

Il lievito è un prodotto ecologico e unico che contiene una grande quantità di vitamine e minerali:

  • azoto;
  • potassio;
  • acido fosforico;
  • ferro.

Aiutano a fornire nutrienti al suolo, contribuiscono all'adattamento accelerato dei pomodori, alla loro migliore formazione delle radici, aumentano l'immunità delle piante.

Quando si piantano i pomodori, si otterrà un effetto positivo mediante versamento preliminare nei pozzetti (1 giorno) della soluzione di lievito (20 g per 1 secchio di acqua calda, infuso per 1 giorno). Fino a 220 g di questo fluido possono essere versati in ogni sede.

Quali fertilizzanti minerali dovrebbero essere applicati?

I fertilizzanti minerali vengono applicati quando si pianta un pomodoro solo se per qualche motivo non è stato possibile introdurre il biologico.

  1. Il superfosfato è un fertilizzante minerale al fosforo che contiene altri oligoelementi utili: magnesio, calcio e altri.

    L'applicazione di questo fertilizzante aumenterà la resa dei pomodori, migliorerà le loro caratteristiche di qualità, migliorerà lo sviluppo dell'apparato radicale delle piantine e previene molte malattie.

    Il dosaggio richiesto è di 10-15 g (1 cucchiaio. Granuli di L. per foro di atterraggio).

  2. Il nitrato di ammonio è un fertilizzante minerale in cui l'azoto è l'elemento predominante.

    Questo elemento è responsabile dell'insieme della massa verde e della crescita delle piante.

    È sufficiente riempire un foro 1 cucchiaio. pellets. Un'altra opzione: sciogliere 30 g di farmaco in 10 l di acqua e versarlo nel foro di semina un giorno prima di piantare i pomodori.

Quali fertilizzanti complessi dovrebbero essere aggiunti?

  1. Kemira Universal è progettato in Finlandia e concesso in licenza per essere prodotto in Russia. Il complesso comprende tutti i nutrienti e gli oligoelementi necessari (azoto, fosforo, potassio, selenio, boro, magnesio, manganese, zinco e altri), che non consentono di impoverire il suolo. Ogni confezione di fertilizzante viene fornita con istruzioni dettagliate sul dosaggio del farmaco, ma molto spesso circa 0, 5 - 1 cucchiaio viene aggiunto direttamente al foro. granuli, che sono necessariamente schiacciati dal terreno e solo allora vengono piantate piantine.

    Questo farmaco può essere acquistato ad un prezzo di 100-120 rubli per 100 g di farmaco.

  2. Spesso, i giardinieri esperti acquisiscono fertilizzanti complessi della serie Universal, contenenti vari micro e macro elementi (la dose principale di azoto, fosforo e potassio), che fungono da rinforzo generale per le piante, aumentano la loro resistenza alle avverse condizioni meteorologiche, accelerano la fioritura, i processi di fruttificazione . I granuli vengono applicati direttamente al pozzo al ritmo di 20 g per pianta. Il contatto delle radici con il fertilizzante è indesiderabile.

    Prezzo stimato - 450 - 500 rubli per confezione (5 kg).

Non c'è da stupirsi che affermino che i pomodori più deliziosi siano quelli coltivati ​​da soli. Diverse migliori medicazioni possono essere fatte per aiutarti a ottenere un raccolto eccellente, che vengono preliminarmente applicate al terreno, durante la semina o man mano che le piante crescono. Cosa versare nel buco spetta al coltivatore di ortaggi decidere.

Video correlati

Suggerimenti per fertilizzanti per pomodori:

Articoli Correlati