Dieta pappagallo: è possibile aneto e cosa accadrà se somministrato?

Nell'ambiente naturale, i pappagalli si nutrono di verde e di giovani germogli. Erba - è una fonte naturale di vitamine e minerali per loro. Quindi a casa, questi uccelli hanno bisogno di piante verdi tutto l'anno, poiché un mangime per cereali non fornisce una buona alimentazione per l'animale.

È possibile dare aneto ai pappagalli? Molti ospiti di uccelli fanno questa domanda. Questo articolo descrive le proporzioni corrette per l'alimentazione e raccomanda l'uso dell'aneto come fonte di cibo per il pollame.

Posso mangiare?

Poiché l'aneto contiene oli essenziali, molte persone pensano che l'aneto sia proibito ai pappagalli. In effetti, il contenuto di olio è trascurabile e fa male solo se abusato.

Dovrei nutrire l'ondulato?

L'aneto non è proibito per questa specie. L'intolleranza individuale alla pianta è possibile, qui inizia già dall'osservazione dell'animale domestico. La prima volta è necessario offrire un po 'e osservare la reazione dell'uccello.

Se il pappagallo non è diventato letargico e inattivo dopo aver mangiato, allora tutto è in ordine e a volte puoi coccolare il tuo animale domestico con un rametto di aneto.

Perché non dovresti usare Corella?

È meglio che i proprietari di Corelli si astengano da tale alimentazione. Il fatto è che questa specie ha spesso problemi ai reni e una mancanza di calcio, e questo verde può aggravarli. Inoltre, gli oli essenziali irritano la mucosa gastrica di Corellus .

Cosa succede se aggiungi alla dieta?

Come accennato in precedenza, per un pappagallino, mangiare aneto non è dannoso, a meno che non siano troppo saturi. È possibile evitarlo, basta non darlo spesso e in grandi quantità. Le conseguenze dell'assunzione di questa pianta per Corellas sono diverse, con l'aggravarsi dei problemi esistenti con i reni e l'avvelenamento, può verificarsi un esito fatale.

Cosa fare se mangiato?

Se è successo che l'uccello ha comunque mangiato aneto, ma il suo corpo non l'ha percepito, ci sono segni di avvelenamento :

  • letargia;
  • rifiuto del cibo;
  • le ali sono abbassate;
  • il pappagallo è arruffato.

In questo caso, l'uccello ha bisogno di un adsorbente, che viene iniettato con una pipetta o una siringa. Ricorda anche che se il pappagallo non mangia per sei ore, potrebbe verificarsi la morte . Pertanto, vale la pena nutrire l'uccello da soli. Fai bollire una gelatina liquida o cereali sull'acqua e versala nell'uccello, anche usando una pipetta.

Quale altra erba non è consentita?

Nonostante il fatto che molte erbe contengano minerali e vitamine necessarie per la salute, ci sono erbe che è vietato mangiare.

Questi includono:

  • acetosa;
  • celandine;
  • assenzio;
  • cipolle;
  • Iperico
  • tanaceto;
  • ranuncolo.

Queste piante contengono nitrati dannosi per i pappagalli.

Sai quali altri animali puoi o non puoi dare all'aneto? I criceti sono ammessi? Troverai le risposte a queste domande nei nostri altri articoli.

Quale erba è buona?

Le erbe che saranno utili all'animale alato includono :

  • piantaggine;
  • il dente di leone;
  • borsa da pastore;
  • pidocchi di legno;
  • ortiche;
  • cicoria;
  • verdure da insalata.

Nella stagione fredda, quando è impossibile ottenere erba fresca, può essere sostituito con ibisco, clorofito e begonia.

Al momento di decidere se dare un animale domestico aneto, prima di tutto, inizia dal tipo di pappagallino. Quindi per il pappagallo Corella, questo tipo di vegetazione può causare malattie e persino la morte. I pappagallini offrono audacemente un rametto di aneto, come varietà ad altre erbe, ma non spesso. Vale la pena ricordare che la rottura di qualsiasi prodotto può influire negativamente sulla salute dell'uccello.

Articoli Correlati