I più bei tipi di clivia: Cinabro, Nobilis, Gardena. Descrizione, foto e cura delle piante

Clivia è una pianta tropicale che è particolarmente popolare tra i giardinieri. Ha delicate foglie verde scuro e fiori simili ai gigli.

È l'aspetto sorprendente della pianta che attira l'attenzione su di essa. La pianta differisce dagli altri rappresentanti dell'amarillide in assenza di bulbi. Clivia ha un rizoma superficiale, motivo per cui è considerato inferiore. Nel nostro articolo puoi conoscere le specie guardando la foto della pianta e conoscere le regole per l'assistenza domiciliare ai clivia.

Che tipo di pianta d'appartamento è questa?

La principale differenza tra Clivia e altri rappresentanti dell'amarillide a cui appartiene è l'assenza del bulbo. Il suo posto è occupato dal rizoma superficiale, da cui si forma uno stelo da foglie dense e carnose. Ecco perché il rizoma di Clivia non può essere definito completo.

Il clivia domestico, a differenza del selvaggio, può raggiungere un'altezza di solo mezzo metro. Foglie verde scuro allungate senza vena centrale si trovano su tutta la lunghezza dello stelo; ci possono essere 10-13 fiori di piccole dimensioni e una tonalità giallo-arancio (dipende dalla varietà di clivia) sul peduncolo. Quando viene tagliata una foglia carnosa, ne uscirà un liquido dello stesso colore dei fiori.

Proprietà utili

Secondo molte credenze e segni, il clivia è una pianta che può aiutare a insegnare la scienza, migliorare la concentrazione e aumentare l'efficienza del cervello. Trovare questa pianta in casa aiuterà a risvegliare la curiosità di una persona e il desiderio di nuove conoscenze.

Clivia aiuta anche ad armonizzare lo stato emotivo di una persona: diventa più dolce e gentile, meno probabilità di mostrare emozioni negative (ad esempio, estrema irritabilità o vulnerabilità).

Questa pianta può diventare una specie di scudo di cattivo umore, salvo nei momenti di vuoto e debolezza. Clivia ha un effetto benefico sulla salute: mantiene il cuore in buona forma e mantiene uno stato allegro del corpo nel suo insieme.

virulenza

Nonostante il bell'aspetto, in cui i brillanti fiori di clivia attirano l'attenzione, è una pianta velenosa. Prima di tutto, è necessario mantenere la pianta dove i bambini e gli animali non possono raggiungerla, perché entrare nel corpo una quantità molto piccola di succo dalle foglie di clivia può causare:

  • vomito;
  • diarrea;
  • dolore addominale di vari gradi;
  • a volte anche la paralisi.

Inutile dire che cosa può accadere se un bambino o un animale mangia una foglia o un fiore, o anche una piccola parte di esso.

Viste e foto

Clivia ha un numero molto piccolo di specie che differiscono l'una dall'altra in termini di adattamento a varie condizioni, dimensioni, colore. Attualmente, secondo la maggior parte delle fonti di specie vegetali, ce ne sono solo 5 - 7. Inoltre, vengono allevate nuove varietà di diversi colori. Le seguenti specie sono particolarmente popolari tra gli amanti delle piante di casa:

Cinabro (Miniata, Arancia)

Una delle specie più comuni che vengono coltivate in casa. Il clivia del cinabro può raggiungere un'altezza di 50 cm. Le foglie verde scuro hanno una forma a cintura e una lunghezza fino a 60 cm. L'estremità del peduncolo è coronata da fiori rosso-arancio che ricordano un imbuto a forma. Il loro numero può variare da 10 a 30 pezzi.

Il motivo principale della sua popolarità è la capacità di adattarsi a qualsiasi condizione della stanza, il rapido adattamento ad esse e il requisito per se stessi con una cura quasi minima. Se la pianta si trova in una stanza dove c'è abbastanza illuminazione, fiorirà comunque.

Il periodo di fioritura del cinabro clivia inizia a febbraio e termina ad aprile o maggio, ad es. durante il periodo freddo, si diletterà con i suoi colori vivaci. Inoltre, per il suo trapianto, non sono necessarie manipolazioni speciali e difficili: non appena le radici sono visibili, il grumo di terra deve essere trasferito in un'altra pentola.

Questa procedura viene eseguita ogni volta che svaniscono i clivia (se la pianta è giovane) o ogni 2-3 anni (se la pianta è vecchia). Con l'aiuto di questa varietà di clivia, ne derivano altri con colori diversi.

Beautiful (Nobilis, Noble)

Questa specie si differenzia da tutte le altre per le sue dimensioni ridotte: alta come un bel clivia, può raggiungere solo 30 cm, ma alcuni esemplari di questa specie possono crescere leggermente più in alto.

Sul peduncolo, che si erge sopra lo stelo, formato da foglie a forma di spada, si possono trovare fino a 50 fiori di arancio chiaro o arancio con una leggera tinta rosa. Inoltre, il bellissimo clivia differisce da tutti gli altri tipi di clivia per un perianzio piuttosto curvo. La patria di questa specie è la Provincia del Capo in Sudafrica.

Gardena

Clivia gardena, come il cinabro, può crescere fino a 50 cm di lunghezza e le foglie hanno anche una forma a cintura larga 2, 5 - 4 cm con un caratteristico restringimento all'estremità. Su un peduncolo lungo da 45 a 50 cm, possono comparire da 10 a 16 fiori stretti; i loro petali, lunghi circa 3 cm, formano una campana irregolare. La fioritura di Clivia Gardena cade principalmente in inverno che in primavera.

Questa specie ci è venuta dai piedi del Transvaal in Sudafrica.

Assistenza domiciliare

temperatura

Per quasi ogni stagione, per una coltivazione di successo di clivia, esiste un regime di temperatura ottimale:

  1. Inverno - primavera (periodo di fioritura) - da 20 a 25 gradi.
  2. Estate - da 20 a 25 gradi.
  3. Autunno - inverno (periodo di riposo) - da 12 a 15 gradi.

La luce

Clivia è una pianta che ama la luce, che è meglio posizionata dove la luce solare è diffusa, perché la luce solare diretta può causare ustioni sulle foglie. È particolarmente importante che ci sia abbastanza luce durante il periodo di fioritura di Clivia (febbraio - maggio), altrimenti la pianta non ti piacerà con colori belli e luminosi.

irrigazione

In estate, i clivia dovrebbero essere annaffiati immediatamente, non appena si nota che lo strato di terra superiore si è asciugato, ad es. circa una volta alla settimana. Nel periodo dormiente (autunno - inverno), quando la pianta sta guadagnando forza per una buona fioritura, l'irrigazione è ridotta: l'irrigazione è necessaria solo quando si vedrà che le estremità delle foglie sono leggermente secche. Tutto dipende da quale umidità e temperatura nella stanza in cui si trova Clivia.

Durante il periodo di fioritura (febbraio - maggio), l'irrigazione diventa più frequente, poiché lo strato superiore del substrato si asciuga.

Dallo stato delle foglie della pianta, si può notare l'effetto dell'irrigazione e se è necessario modificarne l'ordine: in caso di acqua in eccesso, le foglie diventano marroni, le radici e la base dello stelo iniziano a marcire.

! importante L'acqua del rubinetto ordinaria non è adatta per l'irrigazione di clivia perché è troppo dura. È necessario bollirlo e attendere che diventi temperatura ambiente.

Top spogliatoio

Sempre, ad eccezione del periodo di riposo, la medicazione superiore viene eseguita 1-2 volte a settimana. Può essere sia in forma solida che liquida, ma sempre con un basso contenuto di azoto. L'unica differenza è che le medicazioni solide vengono aggiunte prima dell'irrigazione e il liquido viene semplicemente versato, dopo di che la pianta viene lavata con acqua pulita.

Per una coltivazione di successo, è necessario alternare additivi organici e minerali.

trapianto

Se esegui questa procedura senza la giusta accuratezza, puoi danneggiare le delicate radici di clivia quando le tiri fuori dal vaso e quindi i punti danneggiati delle radici inizieranno a marcire, dopo di che la pianta stessa. Ecco perché un trapianto non è mai raccomandato senza necessità urgente.

Per le giovani piante, è sufficiente farlo una volta all'anno (dopo la fioritura) e per le vecchie piante - una volta ogni 2 anni. Per Clivia, il terreno sciolto sarà l'ideale. Per prepararne uno, è necessario collegare i seguenti componenti:

  • Sabbia - 1 ora
  • Terra di zolle - 2 ore
  • Foglio terra - 3 ore

Per i giovani clivia, si consiglia di aggiungere sabbia fluviale o altro lievito a questa miscela. Se non ci sono condizioni per preparare tu stesso il terreno, puoi acquistarlo in un negozio specializzato. La base deve necessariamente includere sabbia, torba e terreni erbosi.

Puoi anche conoscere un trapianto di clivia a casa da questo articolo.

Guarda il video su come trapiantare i clivia e su come scegliere il terreno giusto:

riproduzione

semi

I semi di clivia risultanti vengono collocati in un contenitore ampio e poco profondo in una miscela di torba e sabbia ad una profondità di 1 cm e ad una certa distanza l'uno dall'altro. Dopo circa un mese e mezzo, i primi germogli dovrebbero apparire, man mano che aumentano, devono essere piantati in vasi separati.

scappare

Per questo metodo, vengono selezionati solo i processi su cui sono presenti 4 foglie. Durante la semina in contenitori separati, è necessario separarli attentamente l'uno dall'altro e posizionarli in una miscela di perlite e sabbia, dopo un'annaffiatura moderata e trattarli come piante adulte.

Puoi leggere di più sui segreti e le sottigliezze dell'allevamento di clivia qui.

Parassiti e malattie

Clivia raramente soffre di qualsiasi malattia o parassita, ma se ciò accade, è più spesso colpa di afidi scudo, marciume o insetti meschini.

  1. Se la pianta soffre di afidi scudo, questo può essere facilmente visto dalle crescite e dalle macchie scure sulle foglie. Gli afidi adulti sono ricoperti da uno strato protettivo e praticamente non si muovono, quindi non sono particolarmente pericolosi e le larve possono disperdersi in tutta la pianta. Per sbarazzarsi di questo parassita, è sufficiente lavare la pianta con una soluzione saponosa con l'aggiunta di cherosene. Una pianta adulta può essere pulita con un tampone.
  2. Se c'è un rivestimento bianco sulle foglie della pianta, simile al batuffolo di cotone, ciò significa che è stato "attaccato" da un cocciniglia, che può essere eliminato pulendolo con un tampone bagnato. Se ci sono molti parassiti, allora devi spruzzare clivia con un insetticida ogni settimana fino a quando non torna a essere sano.
  3. Se le foglie di clivia iniziano a ingiallire, ad es. muori, la ragione sta nelle radici danneggiate che sono state colpite dal trapianto. Per prevenire la putrefazione, è necessario sbarazzarsi di queste radici e cospargere i luoghi tagliati con carbone in polvere, se possibile trapiantare in un nuovo terreno con particolare attenzione.
  4. Se il clivia non fiorisce, ciò significa che prima del periodo di fioritura non sono state create le condizioni per il suo svernamento confortevole: temperatura superiore a 15 gradi, illuminazione insufficiente o annaffiature frequenti, alimentazione. In questo caso, la pianta può fiorire, ma i fiori saranno lenti e in numero limitato. Per far fiorire Clivia, dovrai aspettare il prossimo periodo dormiente per fornire tutte le condizioni per esso e un'ulteriore fioritura.

conclusione

Come qualsiasi altra pianta, Clivia ha bisogno di cure, ma lo richiede in misura minore. L'osservanza di tutte le condizioni per la sua coltivazione può portare al fatto che ti delizierà con i suoi fiori luminosi nella stagione fredda, ma non dimenticare che è una pianta velenosa e quindi deve essere tenuta fuori dalla portata di bambini e animali.

Articoli Correlati