Idea per il tuo business: produzione di frutta e verdura surgelata

Il mito secondo cui vitamine e altri nutrienti non si trovano nella frutta e nella verdura congelate è stato sfatato quasi 30 anni fa. Ciò ha svolto un ruolo serio nello sviluppo del business in questo settore.

Negli anni '90, la leadership in termini di consegne di tali prodotti nel territorio della Federazione Russa era occupata da società straniere. Nel tempo, la quota di beni sotto forma di doni surgelati della natura nel mercato russo è stata notevolmente aumentata dai produttori nazionali.

Attualmente, la crescita annuale della produzione di tali prodotti alimentari è aumentata del 10%. Anche la domanda sta crescendo, il che dà motivo di pensare a avviare un'attività per congelare bacche, verdure e frutta con la loro successiva vendita.

Perché la crescente domanda di frutta, bacche e verdure surgelate?

Nel processo di fabbricazione dei prodotti, viene utilizzata la tecnologia di congelamento degli urti.

Il principio qui è il seguente: la temperatura all'interno del feto scende a -300 ° C in pochi minuti.

In questo modo è possibile risparmiare fino al 90% di tutte le sostanze utili presenti, ad esempio, nelle bacche. Anche il colore, la forma, il gusto e le qualità aromatiche rimangono invariati.

La dieta e il digiuno di molte persone sono anche fattori che contribuiscono alla popolarità del congelamento. In tali casi, tale cibo è l'ideale.

Un altro motivo dell'aumento della domanda di frutta e verdura elaborata dal congelamento degli shock è l'elevato grado di occupazione del gentil sesso.

Qui tutto è semplice: una donna costretta a trascorrere molto tempo al lavoro si rifiuta di conservare il cibo per l'inverno. Qui vengono salvati ortaggi e frutta congelati acquistati nel negozio. Se hai tali prodotti a portata di mano, in 15 minuti puoi preparare zuppe, insalate, dessert o un altro piatto.

Cosa può essere congelato?

Con il metodo del congelamento degli urti, gli alimenti trasformati sono ampiamente utilizzati dalle casalinghe come ingredienti per preparare pasti cucinati in casa, dai cuochi che lavorano in esercizi di ristorazione e dai pasticceri.

I principali gruppi di doni della natura che possono essere congelati includono:

  • fragole, pesche, pere, mele, lamponi, albicocche, ciliegie;
  • aneto, prezzemolo, rosmarino, basilico;
  • patate, mais, pomodori, cavoli, zucca, broccoli, carote, spinaci, cipolle, piselli;
  • funghi ostrica, funghi prataioli (funghi).

I prodotti surgelati possono essere conservati in questo modulo prima dell'uso per un massimo di 2 anni.

Attrezzatura richiesta

L'acquisizione di tutte le attrezzature necessarie per aprire la propria produzione costerà circa 4 milioni di rubli.

Questo è se prendiamo come riferimento una produttività di 300 chilogrammi di prodotti all'ora.

Ma c'è un'opportunità per ridurre i costi acquistando unità di congelamento meno potenti, nonché acquistando una linea manuale per l'imballaggio delle merci anziché una automatizzata.

Inoltre, è possibile acquistare apparecchiature già utilizzate (utilizzate). In questo caso, la produttività scenderà a 100 chilogrammi all'ora, ma i costi non supereranno 1, 5 milioni di rubli.

Per aprire un laboratorio è necessario acquistare:

  1. Il tunnel si sta congelando.
  2. Un congelatore per conservare il prodotto risultante.
  3. Bollitore
  4. Affettatrice di verdure.
  5. Pelapatate.
  6. Il tavolo è di produzione.
  7. Bagno di lavaggio.
  8. Attrezzature per l'imballaggio.
  9. Contenitore e inventario.

Oltre a tutto, è anche necessario disporre di uno spazio per la produzione e lo stoccaggio.

Fasi di produzione

Un flusso di lavoro graduale è costituito da una serie di passaggi. Sono i seguenti:

  • raccolta e consegna delle colture;
  • accettazione di bacche, verdure, funghi o frutti e determinazione del loro gusto, aspetto, grado di maturità;
  • pulire i doni della natura da immondizia, petali, baccelli;
  • lavaggio per rimuovere vetro, pietre;
  • separazione delle punte, ad esempio, dei fagiolini;
  • setacciare piccoli frutti;
  • congelamento d'urto;
  • pesare, imballare, applicare le informazioni richieste al pacchetto;
  • sacchetti per imballaggio in contenitori di cartone;
  • spedizione di prodotti finiti.
Il trasporto di frutta, verdura, bacche e funghi congelati viene effettuato in frigoriferi speciali a una temperatura non superiore a -180 ° C. Poiché l'acquisizione e la manutenzione di tali veicoli comportano costi elevati, vale la pena utilizzare i servizi dei vettori.

stagionalità

Il picco delle vendite in questo settore cade nei mesi invernali e all'inizio della primavera, poiché la frutta fresca non è disponibile per gli acquirenti in tali periodi o i loro prezzi sono alle stelle.

L'estate è il momento di acquistare materie prime, lavorarle e riempire i magazzini. Un grande vantaggio dei doni della natura congelati da questo metodo è che non sono deperibili e possono essere conservati in condizioni appropriate per un massimo di 24 mesi.

marketing

Un processo di marketing ben organizzato per i manufatti è uno dei componenti principali del successo aziendale.

Se tali attività vengono svolte in una piccola città, le possibilità di negoziare le vendite dei prodotti con i proprietari di negozi e supermercati sono più ampie.

In un grande villaggio, dovrai pagare in modo che le tue merci appaiano sugli scaffali dei centri commerciali.

Un punto importante è l'istituzione di contatti con caffè, mense, fast food, ristoranti. Anche gli eventi di degustazione e le varie promozioni contribuiranno ad aumentare le vendite.

I fondi investiti nello sviluppo del business vengono completamente rimborsati in 3-4 anni.

Ti offriamo anche un video su questo argomento:

Articoli Correlati