Il ruolo dello pseudobulbo nella vita di un'orchidea. Cos'è, dove si trova, come prendersi cura? Tipi di fiori con foto

Gli pseudobulbi in un'orchidea sono falsi bulbi che servono alla pianta per immagazzinare umidità e minerali. Queste lampadine possono avere una forma cilindrica, sferica o piatta in verde.

La lunghezza dello pseudobulbo dipende dall'illuminazione con cui viene coltivata la pianta. Gli pseudobulbi possono avere 2-3 foglie sulla parte superiore della testa e da una a più coppie di foglie lungo la sua superficie. L'aspettativa di vita di una falsa lampadina va dai 2 ai 3 anni.

Cos'è questo?

Bulba è una lampadina sotterranea. Sembra tuberi di patata.

E, come lo pseudobulbo, ha la capacità di trattenere l'umidità e i nutrienti.

Ma tra i bulbi e gli pseudobulbi ci sono alcune differenze:

  1. Posizione. Lo pseudobulbo si trova sopra il terreno.
  2. Diametro. Il suo diametro può essere significativamente più grande di quello di una lampadina.
  3. Colore. La lampadina fuori terra ha una tonalità verde brillante.
  4. Gli pseudobulbi, di regola, hanno 1-2 foglie sulla corona e diverse coppie di foglie situate orizzontalmente allo pseudobulbo.

Dopo che l'orchidea ha completato la sua fioritura, non è consigliabile tagliare lo pseudobulbo. Continua a servire la pianta come fonte di cibo per i giovani germogli durante la loro crescita attiva. Di norma, è necessario attendere che la lampadina si asciughi da sola. In tali specie di orchidee che fioriscono in casa, il bulbo è assente e le foglie svolgono un ruolo di ritenzione idrica.

Un'orchidea che fiorisce con fiori di un colore brillante, uno pseudobulbo ha una tonalità rosso brillante.

Dov'è la falsa lampadina?

La formazione di uno pseudobulbo in un'orchidea inizia sullo stelo in internodi ispessiti . E il falso bulbo si trova, direttamente sulla parte aerea della pianta.

Tipi di fiori con tuberidio sullo stelo: nomi e foto

Le orchidee sono divise in due tipi: monopodiale e sympodial. Il primo tipo di questa pianta non ha una lampadina. Ma per quanto riguarda le specie vegetali simpatiche, hanno pseudobulbi. Tali orchidee hanno numerosi steli verticali laterali. E, di regola, "possono permettersi" di liberare organi speciali di stoccaggio dai germogli. Questi includono:

  • imbidium;
  • Dendrobium;
  • wiki;
  • Miltonia;
  • Epidendrum;
  • odontoglossum;
  • Cattleya;
  • Lelia;
  • celoci e molti altri.

Queste specie di orchidee crescono in direzione orizzontale e si formano pseudobulbi sulle loro parti aeree.

Vale la pena notare che le orchidee sympodial, come altre specie, hanno un certo periodo dormiente, senza il quale molte specie semplicemente non fioriranno.

Nelle specie di orchidee sympodial, ci sono diversi punti di crescita che si sviluppano da nuovi germogli. E ciascuno di questi germogli, dopo un po ', si trasforma in pseudobulbi.

Di seguito sono riportate varie foto di un fiore con un bulbo falso, anche con radici sottili e foglie strette:

Il ruolo del falso bulbo

Bulba ha un ruolo molto importante nella vita dell'orchidea. È in grado di prevenire l'evaporazione dell'umidità, necessaria per lo sviluppo completo della pianta. Lo pseudobulbo consente alla pianta di sopravvivere in condizioni climatiche avverse ed estreme, specialmente durante lunghi periodi di siccità.

Bulba partecipa anche al processo di fotosintesi dei fiori, convertendo l'anidride carbonica in ossigeno. Se l'orchidea viene fornita con cura tempestiva e adeguata, le funzioni dello pseudobulbo diminuiranno.

La presenza di un bulbo indica che la pianta è adatta allo sviluppo, sia in condizioni asciutte che con elevata umidità.

Come prendersi cura del tubero fuori terra?

Come si è scoperto, il bulbo trattiene l'umidità per la pianta. Quindi questi tipi di orchidee possono svilupparsi per un lungo periodo di tempo senza annaffiare. Questo periodo di tempo in un'orchidea è chiamato periodo dormiente. Questo fenomeno si è verificato a causa della grave siccità nella loro patria. Al momento, le piante si sono sviluppate a causa di risorse pre-accumulate.

Pertanto, in primo luogo, è necessario fornire la massima cura per il bulbo di orchidea. Per fare questo, devi:

  • Osservare le condizioni di temperatura nella stanza. Le lampadine preferiscono le basse temperature.
  • Copertura completa. Gli pseudobulbi, come la pianta stessa, amano la luce intensa.
  • Irrigazione. L'irrigazione è necessaria solo quando lo pseudobulbo inizia ad aggrottare le sopracciglia. Con l'irrigazione regolare, romperò il regime dormiente e la pianta morirà.
  • Fertilizzante. Questo dovrebbe essere fatto una volta ogni 3-4 settimane. Fertilizzare il bulbo e il substrato con una speciale medicazione minerale.

Non innaffiare troppo spesso. Questo tipo di pianta tollera la siccità meglio del ristagno idrico.

A quanto pare, non tutte le specie di orchidee hanno pseudobulbi . Ma solo quelli che sono cresciuti in condizioni naturali. Sono necessari alla pianta per prevenire l'evaporazione dell'umidità e partecipare alla fotosintesi del fiore. Ma osservando tutte le regole per la cura delle orchidee, gli pseudobulbi riducono le loro funzioni.

Per il pieno sviluppo della pianta, è necessario fornire un'illuminazione brillante e un'adeguata irrigazione. Ma vale la pena notare che, per questo tipo di pianta, si riferisce meglio alla siccità che alla forte umidità.

Articoli Correlati