L'importanza del giusto tempismo: quando è meglio piantare barbabietole?

La barbabietola è uno degli ortaggi a radice più amati dai coltivatori di ortaggi russi. Sono apprezzati per il loro gusto e benefici e possono anche essere conservati a lungo e possono essere conservati.

Oltre alla frutta, il topper è anche usato come cibo, che, inoltre, contiene molte vitamine.

Le barbabietole crescono ovunque ci sia un clima adatto a questo, dal sud all'estremo nord. Quando puoi seminare questo ortaggio e il modo migliore per piantarlo, considereremo in questo articolo.

L'importanza di un tempismo adeguato

Esistono diversi modi per piantare barbabietole. Due opzioni di impianto sono semi e piantine. Il momento adatto può essere la primavera o l'autunno, l'importante è seguire le date giuste. La semina primaverile di semi in piena terra viene effettuata nel periodo 1-2 maggio, quando il terreno si riscalda completamente.

Se i semi si trovano in un terreno insufficientemente riscaldato, i germogli inizieranno a sparare e non si otterrà un buon raccolto.

Il periodo autunnale può anche essere scelto per piantare semi di barbabietola, di solito questa è la fine di ottobre o novembre, a seconda della regione. L'atterraggio viene effettuato in caso di temperatura dell'aria di -4 gradi. Piantare barbabietole non dovrebbe essere effettuato troppo presto, poiché i semi che si svegliano dal calore possono morire.

Spesso, le barbabietole vengono piantate in piantine. In questo caso, i semi vengono piantati a casa. La semina avviene anche all'interno di una serra o serra.

Le piantine vengono seminate quando arrivano i primi giorni di aprile e un mese dopo vengono messe in piena terra. Il metodo di semenzale per piantare barbabietole fornisce un raccolto precoce e un risparmio di semi, poiché i germogli rimasti dopo l'assottigliamento sono adatti per la semina.

Da cosa dipende?

Il tempo di semina delle barbabietole è determinato dalle condizioni climatiche della regione in cui vivi. Il momento ottimale per piantare una verdura è quando è rimasto l'ultimo gelo. Il tempo di semina è anche influenzato dall'intenzione di coprire le colture con un foglio.

Il tempo di semina determina anche la varietà di barbabietole. In generale, le varietà precoci dovrebbero essere seminate prima e le varietà successive dovrebbero essere piantate in seguito. Quando si piantano varietà tardive si formeranno colture di radici troppo grossolane.

Abbiamo preparato informazioni utili su seminatrici manuali e di altro tipo per barbabietole, sui principi di rotazione delle colture.

I tempi di semina e semina in terra aperta in primavera - qual è la differenza?

Spesso puoi sentire suggerimenti per piantare barbabietole all'inizio della primavera, a marzo. Tuttavia, non tollera molto bene il gelo, va tenuto presente. Nelle regioni degli Urali e della Siberia, sarà comunque necessario piantare barbabietole in piena terra, quando verrà la metà di maggio. Quando le piantine vengono coltivate a lungo a casa, vengono tirate e la resa futura viene ridotta. Ciò significa che per piantare piantine in giardino per seminare più correttamente in aprile, nei primi giorni o nel mezzo.

La comparsa di 2-3 foglie vere significa che le piantine sono pronte per il terreno aperto. È importante prevenire un'eccessiva crescita delle piantine. Se le radici sono supportate nella parte inferiore della scatola, la forma delle radici potrebbe risultare errata.

Piantare piantine sul letto si verifica quando il terreno viene riscaldato a non meno di +10 gradi (di solito è metà maggio).

Quando seminare i semi?

Meglio di tutti

La barbabietola è una verdura amante del calore, quindi viene piantata nel terreno, che viene riscaldato fino a + 5-10 gradi. I tempi della piantagione di barbabietole variano a seconda del clima. Ad esempio, nelle regioni meridionali (Krasnodar, Kuban) vengono piantate barbabietole da marzo ad aprile. Allo stesso tempo, nella periferia di Mosca, la semina delle barbabietole si verifica nei primi giorni di metà maggio e nelle aree siberiane e degli Urali questa è la seconda metà di maggio.

Sconsigliato

Non è consigliabile piantare troppo presto. Allo stesso tempo, i semi possono germogliare prematuramente e possono essere danneggiati dal gelo. Anche la piantagione di barbabietole invernali può essere pericolosa.

Espressamente vietato

È vietato piantare barbabietole tranne quando il terreno è stato riscaldato fino a una profondità di 10 cm (in primavera), o altrimenti, in autunno, per la semina invernale a fine inizio ottobre-novembre.

Cosa succederà se il lavoro viene svolto fuori orario?

Se le barbabietole per piantine vengono seminate prima di metà aprile in condizioni meteorologiche che non consentiranno di piantare sui letti, le piantine si allungheranno.

Brevemente su come coltivare una verdura

  • Per far crescere le barbabietole, è più corretto utilizzare appezzamenti di terra illuminati, non ombreggiati e sciolti. Va tenuto presente quali colture sono cresciute sul sito prima.
  • Le barbabietole non piantano per diversi anni in un unico posto.
  • Inoltre, non dovrebbe essere collocato nel terreno dopo che le carote sono cresciute lì.
  • Allo stesso tempo, i cetrioli e le carote sono buoni predecessori.
  • Le barbabietole sono considerate una pianta che conduce bene l'umidità e non tollera un eccesso di acqua, preferendo un'umidità uniforme. Richiede annaffiature regolari.
  • La barbabietola ha requisiti speciali per l'umidità quando inizia la sua crescita e aumenta attivamente la massa del raccolto. In quel momento in cui mancano due o tre settimane alla raccolta, l'irrigazione è ridotta.

Leggi di più su ciò che può essere piantato dopo le barbabietole, accanto al raccolto e quali sono i predecessori adatti per esso, leggi qui.

Con il posto giusto per crescere, le barbabietole non richiedono il condimento migliore.

Ti consigliamo di guardare un video su come far crescere correttamente le barbabietole:

Il momento in cui vengono piantate le barbabietole è il fattore più importante nel prendersene cura. I semi di barbabietola vengono piantati in piena terra in primavera e in autunno. Le piantine vengono piantate quando rimangono un mese e mezzo prima del trapianto in condizioni di terreno aperto.

A una temperatura di +5 gradi, i semi iniziano a germogliare e resistono a un raffreddamento a breve termine a -2 gradi. Ma il congelamento dovrebbe essere evitato in quanto ciò porta a piante fiorite.

Articoli Correlati