La differenza tra due colture di radici: in che modo la rapa è diversa dal ravanello?

L'umanità ha coltivato rape e ravanelli sin dalle antiche civiltà. Le colture di radici hanno guadagnato la loro popolarità con l'aiuto della mancanza di pretese nella coltivazione, nell'uso diffuso in cucina, nella medicina alternativa e nella cosmetologia.

Esaminiamo più in dettaglio che tipo di piante sono, qual è esattamente la loro differenza e sono la stessa radice o no?

Questo sarà descritto in questo articolo. Inoltre da questo materiale imparerai come coltivare queste radici.

Definizione e descrizione botanica

La rapa è una pianta del genere Cavolo, famiglia Cavolo . Possono essere uno o due anni. La radice è carnosa, ispessita, commestibile. Il gambo può essere alto fino a 140 cm, fortemente frondoso.

Rosetta di foglie basali a forma di lira, con i capelli rigidi e le foglie lunghe. L'infiorescenza all'inizio della fioritura è cororymbose, in seguito assume la forma di un pennello. Il frutto ha la forma di un baccello con un naso allungato. Semi di colore rosso-marrone, sferici.

Il ravanello è una pianta della famiglia dei cavoli . Forse uno e due anni. Lo stelo può raggiungere un'altezza massima di 1 metro. Le foglie sono simili a lira, ramificate, grandi. Fiori bianchi, rosa o viola sono raccolti in infiorescenze a forma di cisti. Il frutto è una forma cilindrica di siliculosio con semi rotondi marroni. Nelle specie coltivate, le radici sono ispessite, commestibili.

Sulla base della descrizione botanica, sono visibili le somiglianze di entrambe le culture. Entrambe le piante della famiglia dei cavoli hanno una radice carnosa commestibile. Ma solo a prima vista le culture sono simili, in realtà sono molto diverse.

La rapa è spesso confusa con rutabaga. Leggi le differenze tra queste due colture di radici qui.

Quali sono le differenze?

  1. Modulo Le rape sono spesso colture a radice piatta, rotonda o allungata. Il ravanello può anche essere rotondo o allungato, ma mai piatto.
  2. Colore Il colore della rapa è per lo più giallo chiaro; ci sono varietà di colore bianco. Varietà di rape: bianco, giardino, kokabu (giapponese). Il ravanello è spesso nero, ma alcune varietà possono essere bianche e Daikon, il ravanello Margelan è verde.
  3. Il gusto . Chi ha assaggiato queste culture non le confonderà mai. La rapa ha una carne dolciastro, ma al contrario il ravanello ha un pepe piccante, un sapore piccante. Tuttavia, il gusto dipende dalla varietà. Il ravanello Daikon e Margelan non sono amari, hanno un gusto delicato.
  4. Applicazione . Entrambe le colture di radici sono utilizzate in cucina. Il ravanello è spesso cotto crudo, senza essere cotto, in okroshka, vari snack e insalate. Il raccolto di radice viene schiacciato prima di aggiungerlo al piatto. La rapa è più popolare nelle patate al forno, in umido, in umido e schiacciate.

    La varietà di rapa appositamente allevata di rapa viene utilizzata per l'alimentazione del bestiame. Il ravanello non è mai usato per questo scopo.

    Le verdure sono ampiamente utilizzate nella medicina alternativa . Il ravanello è una fonte di proprietà battericide e antinfiammatorie, usato per prevenire malattie del tratto gastrointestinale, fegato e reni, prevenire lo sviluppo di calcoli biliari e prevenire edema o aterosclerosi. La rapa, al contrario, è controindicata nelle persone con malattie dell'apparato digerente e nelle malattie croniche del fegato e dei reni. Allo stesso tempo, nella medicina popolare, una combinazione di rape con miele di varie malattie è molto popolare.

Il ravanello è controindicato nelle donne in gravidanza, poiché può aumentare il tono dell'utero e provocare un aborto spontaneo. Le rape, al contrario, possono essere consumate dalle donne in una posizione. Puoi trovare maggiori informazioni sui benefici per la salute delle rape e su come usarle qui.

La rapa è un vero magazzino di elementi utili . La sua composizione chimica contiene molto calcio e ha effetti antinfiammatori, analgesici, diuretici, antisettici. Il raccolto di radice viene utilizzato per raffreddori che causano tosse e raucedine. La rapa rafforza il sistema immunitario, poiché contiene molte vitamine e minerali. Basta mangiare 200 grammi di rapa al giorno per ottenere la norma delle vitamine al giorno. La rapa supera due volte gli agrumi nella concentrazione di vitamina C. La rapa è anche un antiossidante naturale.

Entrambe le colture a radice hanno un basso contenuto calorico e sono ottime per l'alimentazione dietetica.

Come coltivare queste radici?

La data di semina della rapa è la fine di aprile, l'inizio di maggio, quando la neve si scioglierà. Non ha paura del gelo, ama il sole e molta acqua. La cura principale è l'assottigliamento e l'irrigazione regolare. I semi per il secondo raccolto vengono piantati a luglio. Con la corretta organizzazione della piantagione di semi, le rape possono essere coltivate sia nel paese che a casa.

Le varietà estive mature di ravanello sono seminate anche all'inizio di maggio e le varietà invernali all'inizio di luglio. Il ravanello è senza pretese, basta annaffiarlo e diserbarlo. Le varietà precoci vengono raccolte quando il ravanello ha un diametro di circa 5 cm, non dovrebbe essere sovraesposto nel terreno, può perdere gusto. Le varietà successive vengono raccolte a settembre, prima delle prime gelate.

Non puoi coltivare rape e ravanelli nel giardino, dove prima crescevano altre piante crocifere.

Il processo di crescita dipende dalla varietà di colture a radice . Il ravanello Daikon, ad esempio, è una pianta termofila, il momento migliore per piantare è metà luglio. Può raggiungere un peso fino a 5 kg e una lunghezza di 60 cm, pertanto la distanza tra le piantine deve essere di almeno 40 cm.

La varietà di ravanello Margelan è anche meglio seminata all'inizio di luglio, poiché a maggio è possibile la formazione di massa di peduncoli.

Quindi, vediamo che le culture hanno molto in comune, ma ci sono anche differenze cardinali che non consentono loro di essere confuse tra loro. È meglio assaggiare ogni raccolto di radice e scegliere una fonte dei nutrienti più preziosi per te stesso.

Articoli Correlati