Le barbabietole sono ammesse in acqua calda? I benefici e i danni degli ortaggi a radice rossa, le sfumature dell'introduzione di una madre che allatta nella dieta

Il fatto che le barbabietole, o beetwort (come gli ucraini e i bielorussi chiamano questo ortaggio) è consentito durante il GV, molte madri ne dubitano. Infatti, durante l'allattamento al seno, l'intera composizione di questa cultura vegetale entra non solo nel corpo della madre, ma anche nel suo bambino.

Molte madri si chiedono se questo ortaggio possa essere consumato durante l'HB e, in tal caso, da che ora. È possibile consumare barbabietole alla madre nel primo mese dopo la nascita del bambino o è meglio abbandonarla in questo momento? Ci sono controindicazioni al consumo di barbabietole o no? E infine, in quale forma è meglio mangiare barbabietole con HS (bollite, in umido, al forno, al formaggio, ecc.)? Proveremo a rispondere a queste e ad altre domande nel nostro articolo oggi.

Perché sorge la domanda sul divieto di questo prodotto nell'epatite B?

La barbabietola è davvero un deposito di preziose vitamine, ma anche mangiare questa verdura può causare conseguenze indesiderabili sia per la mamma che per il bambino che viene allattato al seno. Le mummie particolarmente vigili si riferiscono nettamente a questo ortaggio durante il periodo dell'allattamento al seno, poiché si ritiene comunemente che i frutti e le verdure rossi siano allergeni pericolosi.

Tuttavia, questo ortaggio è riuscito a eludere uno stereotipo così popolare di madri e, se lo mangi correttamente, non solo puoi evitare le conseguenze negative per il corpo di madre e figlio, ma anche ottenere benefici.

Quale verdura è meglio: bollita o altrimenti preparata?

La barbabietola è una verdura assolutamente sicura da mangiare durante l'allattamento, nel caso in cui la madre e il bambino non abbiano controindicazioni. Tuttavia, mangiando barbabietole quando si allatta il bambino con latte materno, la madre dovrebbe conoscere alcune sfumature. Le barbabietole durante l'HB sono consumate esclusivamente in forma bollita . Ma il fatto è che questa verdura cruda può contenere vari virus e batteri (se conservati in modo improprio) e il trattamento termico aiuterà a distruggerli.

Durante il trattamento termico, la verdura non perde le sue proprietà benefiche.

Inoltre, a differenza delle barbabietole crude, le barbabietole bollite sono meglio assorbite e digerite dal nostro corpo - sia bambini che adulti (qui puoi scoprire quanti anni puoi dare alle barbabietole un bambino).

È possibile mangiare le radici dopo il parto?

Nel primo mese

La maggior parte degli esperti afferma che i benefici e la qualità delle barbabietole dipendono direttamente dal metodo di preparazione . L'opzione migliore per mangiare le barbabietole durante l'allattamento è considerata il suo consumo in forma bollita. E nel primo mese di vita del bambino, che è nel GV, la madre dovrebbe generalmente escludere questo ortaggio nella sua forma grezza dalla sua dieta.

Al fine di preservare tutti i benefici e le vitamine delle barbabietole, è meglio cuocerlo a vapore. Le barbabietole crude nel primo mese dell'allattamento al seno sono escluse dalla dieta della madre a causa del possibile contenuto di vari batteri e microrganismi in questo vegetale, che si formano a causa di una conservazione inadeguata. Inoltre, le barbabietole crude sono anche un forte allergene (per i dettagli sul fatto che bambini e adulti abbiano un'allergia alimentare alle barbabietole, come si manifesta e se può essere eliminato, leggi qui).

Ma anche se mangi questa verdura in forma bollita, ricorda che introducendola nella dieta, dovresti usare le barbabietole in una quantità non superiore a 50 grammi al giorno .

Dopo il primo mese

Nel caso in cui decidessi di diversificare il tuo menu con barbabietole già dopo che il tuo bambino ha un mese, non dovresti comunque abusare di questo prodotto, poiché è ancora possibile una reazione individuale del corpo del bambino situato sull'epatite B.

La mamma dovrebbe monitorare attentamente come il corpo del bambino risponde a questo prodotto . Se fino a questo momento la madre non ha mangiato barbabietole, allora dovrebbe introdurre gradualmente questa verdura nella sua dieta per assicurarsi che il suo bambino non abbia una reazione allergica o disturbi digestivi.

Una piccola macchia di feci in rosso non viene presa in considerazione poiché è considerata normale.

Le verdure vanno consumate non crude. Le barbabietole possono essere:

  • cucinare;
  • bake;
  • cucinare per una coppia.

Se dopo l'introduzione delle barbabietole nella dieta per un mese, il corpo del bambino non rivela reazioni negative, in questo caso la dose giornaliera nella dieta di una madre che allatta può essere aumentata.

Tuttavia, non abusarne, perché le barbabietole agiscono come lassativo e, se abusate, possono portare alla diarrea sia nel bambino che nella madre stessa.

Quando e come iniziare a mangiare una verdura?

La mamma può provare le barbabietole per la prima volta immediatamente dopo la dimissione dall'ospedale . Naturalmente, quando mangi per la prima volta questo ortaggio a radice, devi monitorare attentamente la reazione del bambino. Nel caso in cui il bambino non osservi varie reazioni negative dal tratto digestivo, nonché eruzioni cutanee, in futuro la madre potrà tranquillamente mangiare questo raccolto di radici. Aggiungi barbabietole a insalate e altri piatti.

Nel primo mese dell'allattamento al seno, è meglio usare le barbabietole al forno, poiché questo piatto non contiene olio, quindi non danneggerà la madre e il bambino. Le barbabietole cotte o al forno con acqua calda saranno perfette come piatto separato o in combinazione con altri prodotti.

Questo prodotto sarà particolarmente utile per quelle madri che soffrono di costipazione postpartum.

A proposito, i medici raccomandano di usare questo raccolto anche per le donne che hanno avuto molte perdite di sangue durante il parto.

Come può influire l'uso precoce?

Per donna

Indipendentemente dal gusto della madre che allatta, ciò influirà in qualche modo sulla qualità del latte materno e delle barbabietole non fanno eccezione. La barbabietola ha un effetto lassativo, quindi con l'uso di questo prodotto negli alimenti devi essere estremamente attento.

Per bambino

Per un bambino, le barbabietole non sono meno utili di una madre che allatta . Dopotutto, un problema abbastanza comune nei neonati è la costipazione. In un bambino, il sistema digestivo produce enzimi non ancora nella quantità necessaria per il normale funzionamento dello stomaco. Le barbabietole bollite aiuteranno a risolvere il problema con costipazione nel bambino quando sua madre lo usa correttamente, inoltre aggiungerà vitamine al suo latte materno, che entrerà anche nel corpo del bambino.

La barbabietola è entrata saldamente nella vita di molte persone. Crescere questo raccolto di radice non è difficile nemmeno per i giardinieri principianti, devi solo aderire alle regole di semina e decidere sulla varietà. Per scoprire cosa è esattamente utile questo ortaggio per il corpo maschile, femminile e dei bambini, e in quale forma è meglio usarlo durante la gravidanza e dare agli animali - leggi sul nostro portale online.

Istruzioni dettagliate su come introdurre il prodotto nella dieta della madre

Molti pediatri consentono alle giovani madri di mangiare barbabietole immediatamente dopo la dimissione dall'ospedale. Gli esperti ritengono che tutti i minerali e le vitamine contenuti in questa coltura vegetale aiuteranno sia la madre che il bambino a recuperare la forza dopo il parto il più rapidamente possibile e ad adattarsi comodamente alle nuove condizioni di vita.

La prima cosa da ricordare è che nella tua dieta devi inserire questa verdura in forma bollita o al forno.

  1. Per cominciare, dovresti mangiare una piccola quantità di barbabietole senza mescolarla con nulla (50 grammi non di più).
  2. Dopo che dovresti osservare la reazione del bambino. Se durante il giorno non sono state osservate reazioni, la prossima volta puoi già aggiungere questa verdura ad altri piatti.

Introduci gradualmente le barbabietole nella tua dieta, il primo mese è meglio usarla non più di due volte a settimana. Dopo un mese, puoi aumentare le porzioni di barbabietole consumate e mangiarle fino a quattro volte a settimana.

La barbabietola contiene molti minerali e vitamine, come iodio, calcio, magnesio, aminoacidi, ferro, B, PP, C, che sono semplicemente necessari sia per il bambino che per sua madre. Tuttavia, ricorda che tutto dovrebbe essere una misura e il fatto che è necessario utilizzare questo ortaggio solo dopo il trattamento termico, dopo di che non perde le sue proprietà benefiche.

Articoli Correlati