Le foglie di phalaenopsis sono appiccicose - è pericoloso? Possibili malattie, loro trattamento, foto vegetale

Le orchidee sono considerate piante d'appartamento piuttosto capricciose, che spesso si ammalano. I fioristi lo sanno e sono sempre armati.

Ma dopo aver notato gocce appiccicose sulle foglie della phalaenopsis, molte sono in preda al panico, poiché questo fenomeno è abbastanza raro.

Cosa significa e come gestirlo, nonché quali misure preventive esistono? Imparerai le risposte a queste domande e molto altro leggendo il nostro articolo.

Cosa sono queste gocce e come appaiono: descrizione e foto

Accade che sulle foglie della phalaenopsis appaiano gocce che sembrano rugiada, sono appiccicose al tatto e hanno un sapore dolce. Possono essere di diverse dimensioni e situati in diverse parti del fiore. Se guardi più da vicino, puoi vedere la struttura dello zucchero.

Aiuto! Un fenomeno simile ha un nome scientifico: traspirazione.

Nella foto puoi vedere come appaiono le gocce sulle foglie della pianta.

Cause dell'evento

Se trovi tali goccioline sul tuo fiore interno, devi determinare rapidamente la causa del loro aspetto. In un caso, saranno necessarie misure immediate per salvare la pianta, nell'altro è un processo naturale.

Gocce appiccicose possono apparire per vari motivi:

  1. Un processo naturale : il nettare dei fiori attira gli insetti impollinatori o, al contrario, funge da trappola per i parassiti degli insetti.
  2. Irrigazione eccessiva : l'umidità accumulata sovrasta il fiore e lo elimina per evaporazione attraverso le foglie. Se aggiungi un'illuminazione intensa e una bassa temperatura a un'irrigazione impropria, questa sarà la risposta al problema.
  3. Danni causati da insetti dannosi : in caso di scarsa immunità, la pianta può essere attaccata da parassiti come afidi, cocciniglie, zecche o insetti. Si nutrono della linfa della pianta e lo strato appiccicoso è una sorta di segnale di aiuto.
  4. Afflizioni di malattie - le gocce appiccicose indicano una malattia infettiva come l'oidio. Un altro segno della malattia - la placca bianca o le spore fungine nere sono visibili sulle foglie della phalaenopsis.
  5. Un eccesso di condimento - con un uso eccessivo di condimento, il fiore esotico aumenta il metabolismo e cerca di eliminare gli zuccheri in eccesso causati dall'uso di fertilizzanti, rilasciando il nettare sotto forma di uno strato appiccicoso sulle foglie.

diagnostica

Il successo del trattamento dipende dalla corretta diagnosi del fenomeno, pertanto, prima di avviare misure per ripristinare la salute del fiore, è necessario condurre un esame visivo approfondito:

  • Se sulle foglie della phalaenopsis, oltre allo strato appiccicoso, c'è ancora un rivestimento bianco o macchie nere - questo è un segno di muffa polverosa.
  • Le macchie gialle sulle foglie indicano una sovrabbondanza di fertilizzanti minerali.
  • È inoltre necessario ispezionare il retro del foglio. Se la ragione della comparsa di gocce di zucchero sta nei parassiti degli insetti, devi cercarli lì.

Quando c'è motivo di preoccuparsi?

Se un fiore esotico cresce e si sviluppa bene, la ragione per la comparsa di gocce di zucchero è fisiologica e non dovresti preoccuparti. Tuttavia, con la comparsa dei segni di accompagnamento sopra descritti, la pianta deve essere salvata immediatamente, altrimenti morirà.

Cosa fare se appare appiccicosità?

Avendo capito i motivi della comparsa di gocce dolci, si dovrebbe procedere ad azioni decisive per salvare la pianta. Il complesso delle misure di ripristino dipende dalla causa.

A causa di un brusco cambiamento nelle cure

L'orchidea è una pianta esigente e capricciosa, quindi, quando si modificano le condizioni di cura, sperimenta lo stress e cerca di attirare l'attenzione con l'aiuto della rugiada dolce.

Controlliamo se sono soddisfatte le condizioni ottimali per il mantenimento della phalaenopsis:

  • temperatura e umidità confortevoli nella stanza;
  • mancanza di correnti d'aria e sbalzi di temperatura;
  • il fiore dovrebbe essere sul lato soleggiato, ma in nessun caso alla luce solare diretta;
  • irrigazione minima in inverno.
Se le condizioni di conservazione vengono violate, il fiore non sarà in grado di svilupparsi fruttuosamente e lo segnalerà con uno strato appiccicoso sulle foglie.

Per la protezione degli insetti

Per proteggere dagli insetti, l'orchidea produce nettare dolce che li attrae. I parassiti si attaccano e muoiono.

Ma a volte le gocce appiccicose possono essere tracce di parassiti che si sono depositati sul retro della foglia e si nutrono di succo esotico.

Per risolvere il problema, seguire i passaggi:

  • rimuovere le piante infette da quelle sane;
  • rimuovere gli insetti con un batuffolo di cotone;
  • se necessario, tagliare le aree interessate;
  • pulire le foglie con una soluzione saponosa;
  • se ciò non aiuta, spruzzare con una soluzione di insetticida, ad esempio Fozalon o Fosfamide.

Quando la minaccia è passata, la pianta può essere riportata al suo posto.

Per attirare gli insetti

Un altro motivo fisiologico naturale per la comparsa di gocce dolci su un'orchidea è l'attrazione degli insetti impollinatori.

Se la pianta sembra sana, non c'è nulla di pericoloso nell'aspetto dello sciroppo di zucchero sulle foglie e la pianta non ha bisogno di alcun trattamento.

Per malattia: trattamento delle piante

Se la phalaenopsis è infettata da muffa in polvere, non dovresti perdere tempo.

Azioni durante l'infezione:

  • isolare una pianta malata;
  • risciacquare la phalaenopsis con acqua calda;
  • dargli il tempo di asciugare;
  • trattare con i farmaci "Aktara" e "Actellik".

Quando la pianta si riprende, può essere riportata al suo posto.

prevenzione

Al fine di proteggere un fiore esotico da gravi problemi associati alla comparsa di uno strato adesivo, è necessario creare condizioni di crescita ottimali per esso ed esaminare regolarmente l' esotico al fine di prevenirlo:

  • temperatura interna ottimale in estate + 22 + 25 gradi, in inverno - + 16 + 18;
  • l'illuminazione dovrebbe essere diffusa;
  • annaffia il fiore una volta alla settimana, tra le annaffiature il terreno dovrebbe asciugare completamente;
  • concimare 2 volte al mese con la medicazione superiore con un alto contenuto di potassio e ferro;
  • spruzzare quotidianamente il fiore con acqua.

Certo, è più facile prevenire il problema che curare un'orchidea malata in seguito. Ora l'aspetto delle gocce di zucchero non ti causerà il panico, poiché sai come prenderti cura del tuo fiore preferito per evitare problemi, cosa dovresti prestare attenzione a notare la malattia in tempo, e anche cosa fare per curare il tuo animale domestico.

Articoli Correlati