Magia dal Brasile: preparare il giusto primer per la camera gloxinia

Gloxinia è una pianta erbacea a bassa crescita originaria del Brasile. Questo fiore è popolare tra i giardinieri moderni per la sua varietà di sfumature.

Alcune specie di questa pianta adorano la loro fioritura durante tutto l'anno. I fiori di campana luminosi saranno una meravigliosa decorazione degli interni.

Crescere gloxinia a casa richiede cure adeguate e determinate conoscenze. Uno dei primi punti è la scelta del terreno per il fiore.

Quale terra è necessaria per i fiori al coperto?

La pianta è molto esigente sul terreno. Per la gloxinia, le miscele speciali di terreno pronto, come la viola, la begonia o la saintpaulia, il cui componente principale è la torba, sono perfette. I fiori dei semi possono essere coltivati ​​in speciali compresse di torba.

! importante Il terreno per il trapianto deve essere sterilizzato. A causa di ciò, si verifica la distruzione di microrganismi e parassiti dannosi, a causa della quale il fiore può ammalarsi.

Puoi imparare le malattie e i parassiti della gloxinia, nonché i metodi per affrontarli, da questo articolo.

Metodi di disinfezione del suolo:

  1. Congelare. Questo deve essere fatto due volte.
  2. Lavorazione della terra mediante permanganato di potassio. Il terreno viene versato con una soluzione calda (1 cucchiaino di manganese per litro d'acqua) di permanganato di potassio e lasciato asciugare. Questa opzione può essere definita la più economica ed efficace.
  3. Con l'aiuto di agenti fungicidi.
  4. La calcinazione. Il terreno viene tenuto in forno per 15-20 minuti ad una temperatura di 90-100 gradi. Se la temperatura è più alta, la terra si deteriorerà.
  5. Cottura a vapore a bagnomaria. Esegui questa procedura per due ore.

Proprietà che il suolo dovrebbe avere:

  • valore nutrizionale;
  • facilità;
  • capacità di trattenere l'umidità e la traspirabilità.

Auto-preparazione del suolo, sua composizione

Se non c'è terreno finito, puoi prepararlo tu stesso:

  • foglia di humus-2 parti;
  • prato chernozem-2 parti;
  • parte di torba-1;
  • la sabbia grigia del fiume è di 1 parte.
Aiuto! L'acidità ottimale del substrato va da 6 a 7 pH. Se il terreno è acido, la crescita della gloxinia rallenterà e raramente appariranno gemme.

Sul perché la gloxinia non fiorisce e su come farlo rilasciare gemme, leggi nel nostro materiale.

Il terreno può essere miscelato con idrogel, che funziona secondo il principio di una spugna. Durante l'irrigazione, l'umidità viene assorbita e si gonfia. E poi, man mano che il terreno che lo circonda si asciuga, abbandona gradualmente l'assorbito. È un piccolo granello e viene venduto sotto forma di concentrato secco. Per l'uso, è necessario riempire con acqua o fertilizzanti complessi e attendere alcune ore. I pezzi simili a gelatina che si sono rivelati sono mescolati con la terra alla velocità da 1 a 2.

Humus o letame marcito possono essere aggiunti alla miscela - 50 g per litro di terreno finito.

Vaso giusto

Quando si sceglie una pentola dovrebbe essere basato sulla dimensione dei tuberi. Se sono piccoli, puoi usare bicchieri di plastica. Per medie, sono adatti piatti con un diametro di 7-1- cm, per adulti di 10-15 cm.Le pentole devono essere larghe e profonde. Sono adatti sia utensili in argilla che in plastica.

Come trapiantare?

Alla fine di febbraio e all'inizio di marzo, lo stato dormiente della gloxinia termina (puoi saperne di più sulla gloxinia svernante qui). In primavera, il momento più adatto per un trapianto di piante. Piccoli germogli iniziano ad apparire sui tuberi. Vengono tolti dal terreno, lavati con acqua pulita e ispezionati. Se i tuberi hanno il marciume, lo tagliano con un coltello e tagliano le fette con carbone tritato.

Per prevenire la decomposizione, i tuberi vengono immersi in una soluzione di baseazolo, fitosporina o altro agente fungicida. È anche adatta una soluzione rosa scuro di permanganato di potassio. Quindi i tuberi vengono asciugati durante il giorno.

Nel terreno, viene fatta una depressione a due terzi dell'altezza del tubero. La terra è leggermente inumidita e coperta da un film. Il vaso è posto in un luogo caldo e luminoso. I tuberi vengono mandati in onda per mezz'ora al mattino e alla sera. Quando appare la prima coppia di foglie, il film viene rimosso, la terra viene versata, coprendo il tubero.

! importante Ad ogni trapianto di gloxinia, il terreno cambia.

Come riempire il vaso con il substrato prima di piantare gloxinia:

  1. Il primo e lo strato inferiore sono il drenaggio, il cui spessore dovrebbe essere di almeno 1-2 cm.
  2. Il prossimo è una miscela di terreno. La sua quantità dipende dalla dimensione del tubero. Sopra dovrebbe rimanere aperto.

Ti offriamo un video sull'argomento: "Come piantare la gloxinia"

irrigazione

È necessario innaffiare la pianta mentre la terra si asciuga, versando acqua nella padella o lungo il bordo della pentola. Questo viene fatto con acqua stagnante, la cui temperatura è di due gradi sopra la temperatura ambiente. Ciò è necessario per assorbire rapidamente l'umidità dalle radici e ridurre il rischio di decadimento del sistema radicale. Nella stanza in cui si trova il fiore non dovrebbero esserci bozze.

! importante Un'umidità eccessiva può danneggiare il fiore. L'irrigazione è ridotta con tempo piovoso, nuvoloso e freddo. In questo momento, il terreno si asciuga male.

Durante la fioritura di gloxinia richiede un'attenzione speciale. Durante questo periodo, il fiore ha bisogno di elevata umidità, umidifica l'aria spruzzando intorno alla pianta.

Leggi come innaffiare e nutrire correttamente la gloxinia in modo che fiorisca a lungo, leggi qui.

Top spogliatoio

Gloxinia viene somministrato una volta ogni dieci giorni. La medicazione superiore inizia quando la pianta lascia il suo stato dormiente e si sviluppa un germoglio dal tubero. Sosta a metà agosto. I fertilizzanti vengono applicati un'ora dopo l'irrigazione principale lungo i bordi del vaso, evitando il contatto con foglie e punto di crescita.

La nutrizione delle piante può essere preparata in modo indipendente . Per fare questo, prendi 10 l di acqua:

  • 10g. superfosfato semplice;
  • 0, 1 g cloruro ferrico;
  • 0, 004g. solfato di rame;
  • 0, 07g. acido borico;
  • 10g. cloruro di potassio;
  • 4d. nitrato di ammonio;
  • 5g. solfato di magnesio;
  • 0, 05 g. solfato di manganese;
  • 0, 008g. solfato di zinco.

conclusione

La gloxinia in crescita non può essere definita semplice. Tuttavia, con la dovuta diligenza e il rispetto di tutte le regole, le bellezze ti delizieranno semplicemente con una fioritura magica. E, soprattutto, non dimenticare la nutrizione delle piante.

Articoli Correlati