Malattie e parassiti della clematide

Di recente, la clematide ha goduto del meritato amore per i giardinieri.

Fioritura abbondante, fogliame denso sembra molto bello su una trama personale.

Molti amanti hanno diversi tipi di clematide. Ma queste piante, come molte altre, sono sensibili a varie malattie e parassiti.

Malattia clematide pericolosa

Malattie fungine

Tra le malattie della clematide si distinguono le seguenti malattie fungine:

1. L' appassimento è la malattia fungina più pericolosa associata al fatto che la clematide ha un apparato radicale che può penetrare 1 metro nel terreno.

In un fiore apparentemente sano, i germogli diventano improvvisamente pigri, che poi si seccano.

La malattia è causata dalle spore di un fungo che vive in profondità nel terreno. Blocca i vasi sanguigni, a causa dei quali il metabolismo viene disturbato e il germoglio si esaurisce.

Molto spesso, avvizzimento si osserva all'inizio della primavera dopo un inverno caldo, nonché dal ristagno di acqua, piante priteneniya. La malattia si verifica spesso durante un periodo di crescita intensiva, poiché i tessuti delle piante lavorano più rapidamente e la pianta appassisce per diverse ore.

Quando appare una malattia, è necessario rimuovere tutti i germogli colpiti e annaffiare la pianta con una soluzione di baseazolo. Un buon risultato è dato anche dalla spruzzatura all'inizio della primavera con una soluzione di solfato di rame. Per evitare avvizzimento, devi nutrire la clematide, rimuovere le erbacce.

2. Il marciume grigio può essere riconosciuto da macchie marroni sui germogli e sulle foglie. Le spore si diffondono rapidamente e la clematide può infettare altre piante vicine.

Il marciume grigio si osserva negli anni piovosi. Per il trattamento e la prevenzione, è necessario spruzzare e innaffiare la boscaglia con una soluzione di fondazioneazolo.

Leggi i metodi di propagazione della clematide sul nostro sito web.

I gruppi di trim Clematis possono essere trovati qui.

Realizziamo un arco per la clematide con le nostre mani: //rusfermer.net/sad/tsvetochnyj-sad/klematis/oporya-svoimi-rukami.html

3. Lo spotting delle foglie (ascochitosi) è espresso nella comparsa di macchie marroni con un bordo chiaramente definito sulle foglie: diventano fragili e le macchie possono sgretolarsi, formando buchi.

Lo spotting porta a una violazione della fotosintesi e all'indebolimento della clematide, che ne riduce la fioritura. Le foglie interessate devono essere rimosse e spruzzate con una soluzione di solfato di rame.

4. L' oidio colpisce germogli, foglie, fiori.

La clematide è coperta da un rivestimento bianco sotto il quale muore il tessuto.

La crescita e la fioritura della pianta cessano. L'oidio si verifica più spesso nei caldi mesi estivi, principalmente nelle regioni meridionali.

Per la profilassi, i germogli danneggiati vengono tagliati in primavera e spruzzati con una soluzione composta da 30 g di solfato di rame e 300 g di sapone diluito in 10 l di acqua. Efficace e spray con una soluzione di carbonato di sodio.

5. La ruggine si manifesta nell'aspetto sulle foglie e nei germogli di clematide di cuscinetti rossi, in cui si trovano le spore del fungo. Questo porta all'avvizzimento delle foglie.

Ai primi segni della malattia, devi tagliare foglie e germogli danneggiati e cospargere la pianta con il 2% di liquido bordolese.

6. Alternariosi - la morte di foglie indebolite, osservata in agosto-settembre.

Chiamato da un fungo che si deposita su vecchie parti della pianta e provoca necrosi. Ma con una grave sconfitta, può passare a foglie e germogli sani.

Tutti i preparati contenenti rame sono efficaci per combattere.

7. La settoria può essere identificata da macchie grigie con un bordo rossastro. A causa di danni alle foglie, la fotosintesi viene interrotta, la pianta diventa debole. Per il trattamento, spruzzare una soluzione all'1% di solfato di rame o liquido bordolese.

Malattie virali

Raramente, la clematide ha anche malattie virali:

1. Il mosaico giallo delle foglie è causato da virus che diffondono insetti succhiatori. Non esistono trattamenti efficaci, quindi è meglio rimuovere le piante danneggiate.

Per la prevenzione, non è necessario piantare un delfinium, hosta, peonia e bulbose nelle vicinanze. Dopo aver tagliato le piante in giardino, è necessario trattare gli strumenti con una soluzione disinfettante.

I fiori incolori compaiono a causa di fertilizzanti impropri, illuminazione e calore insufficienti. Quando le cause vengono eliminate, la pianta recupera.

La cura adeguata della clematide non rimarrà inconcludente.

Puoi scoprire le varietà di varietà bianche di clematide facendo clic sul link: //rusfermer.net/sad/tsvetochnyj-sad/klematis/sorta.html

Parassiti di Clematide

La clematide può essere colpita da parassiti.

1. I nematodi si trovano sulle radici o sulle foglie della clematide.

Se, quando si scavano le piante, si trovano sulle radici, allora nuove clematidi non dovrebbero essere piantate in questo luogo per diversi anni.

I vermi che infettano le foglie li fanno seccare e morire.

I parassiti penetrano nella pianta danneggiata dalle erbacce o dal terreno.

Per la prevenzione, si consiglia di utilizzare solo piante sane per la riproduzione, combattere regolarmente le erbacce. Con una grave infezione, la clematide è meglio per distruggere e disinfettare il suolo.

A volte calendule piantate, aglio, prezzemolo, aneto, coriandolo e calendula danno buoni risultati nella lotta contro il nematode.

2. Falena finita - una farfalla con ali marroni e macchie dorate. Produce piccoli bruchi gialli con verruche sui loro corpi. I bruchi si nutrono di foglie di clematide, tagliandole e torcendole in un tubo.

Se disturbati, rilasciano un liquido che ricorda l'odore di un insetto. Per combattere le tarme, devi spruzzare la pianta con farmaci insetticidi.

3. Farfalla - la falena ha ali verdastre, appare in giugno-luglio. Pone pupe verdi tra le foglie di clematide. È necessario raccogliere i bruchi con le mani e distruggerli, spruzzare clematide prima della fioritura con "Agravertin".

4. Gli afidi di barbabietola si accumulano sul lato inferiore delle foglie di clematide, succhiandone i nutrienti. Per combattere, devi spruzzare con qualsiasi insetticida.

5. Quando un acaro ragno attacca, le foglie diventano gialle, i germogli si seccano, una ragnatela appare sulla pianta.

Buono per sbarazzarsi del parassita aiuta l'infuso di aglio - 200 g per 10 litri di acqua. Puoi usare una soluzione di zolfo colloidale, actelik per spruzzare.

6. Lumache e lumache distruggono i giovani germogli, sono particolarmente pericolosi in primavera, quando la pianta si sveglia.

Per raccogliere i parassiti, le foglie di cavolo sono disposte come esche, cosparse di cenere nei loro punti di movimento.

Leggi sul sito come sbarazzarsi degli afidi sul tuo sito.

Metodi di protezione efficaci da wireworm: //rusfermer.net/ogorod/vrediteli-ogorod/borba/kak-izbavitsya-ot-provolochnika-v-ogorode.html

Metodi di prevenzione

1. Per la prevenzione di tutte le malattie fungine all'inizio della primavera e nel tardo autunno, è utile innaffiare il terreno vicino alla clematide con una soluzione di fondazioneazolo (20 grammi per 10 litri di acqua) e cospargere i germogli.

2. Si raccomanda di pacciamare il terreno vicino alla clematide con l'assenzio, la menta e applicare fertilizzanti, che includano ammoniaca.

3. Distruzione tempestiva di erbe infestanti, rimozione di parti malate di clematide.

4. In prossimità della clematide, è necessario cambiare periodicamente le piante piantate per proteggerle dai parassiti, ad esempio dal gall nematode. Il cambiamento delle culture non solo impedisce lo sviluppo dei parassiti, ma cura anche il suolo.

5. È molto importante piantare piante sane. Le talee infette possono diventare un focolaio di infezione e infettare non solo la clematide, ma anche altre piante.

6. I parassiti sono ben eliminati dagli uccelli canori, quindi è necessario creare le condizioni per la loro attrazione.

Con riserva di misure preventive, le piante si ammaleranno molto meno spesso, deliziando i giardinieri con una fioritura abbondante.

La clematide è affetta da malattie e parassiti non più spesso di altri fiori, ma è meglio rilevare l'infezione nella fase iniziale, quindi sarà molto più facile curare la pianta. In buone condizioni, questa vite può vivere fino a 50 anni.

Articoli Correlati