Manteniamo il gusto e i benefici: è possibile conservare le patate crude, bollite e fritte in frigorifero?

Come sapete, le patate pelate crude e cotte non possono essere conservate a lungo nell'aria, nemmeno in frigorifero. Si scurisce, si asciuga e perde il suo sapore.

Inoltre, ogni patata, a seconda del tipo di lavorazione, ha le sue condizioni specifiche e durata.

In questo articolo, parleremo di come conservare correttamente le patate e scoprire se possono essere conservate in frigorifero. Riveleremo anche un piccolo segreto su come aumentare la shelf life di questo ortaggio.

Conservazione di patate sbucciate

Le patate sbucciate possono essere conservate solo in acqua . La verdura deve essere ben lavata dallo sporco e collocata in una padella con acqua pulita. Leggi di più sulle regole per conservare le patate sbucciate in acqua nel nostro articolo.

All'aria aperta, il prodotto si scurirà molto rapidamente a causa della reazione dell'amido nella sua composizione con l'ossigeno. In frigorifero, i frutti pelati possono essere conservati per un uso futuro per circa un giorno.

Se vuoi aumentare la durata di conservazione delle patate crude senza una buccia fino a diversi giorni, puoi congelarle. Per fare questo:

  1. il prodotto lavato e asciugato viene posto in un sacchetto di plastica ed è ben legato;
  2. quindi inviato al congelatore.
ATTENZIONE: in sacchetti e contenitori sottovuoto tali patate possono essere conservate per diversi mesi.

Più in dettaglio su come conservare correttamente le patate sbucciate, ne abbiamo parlato in questo articolo.

Come conservare la verdura bollita?

Se hai cucinato più patate di quante ne potresti mangiare a pranzo, puoi conservarle fino al tuo prossimo pasto in frigorifero. Ma dovresti ricordare alcune regole importanti :

  1. Le patate bollite dovrebbero essere in frigorifero, in una padella con un coperchio ben chiuso.
  2. Qual è la durata di conservazione delle verdure cotte in frigorifero? È possibile conservare il prodotto finito in questo modulo per non più di due giorni.
  3. Anche se la patata sembra commestibile nell'aspetto e nell'odore il terzo giorno, non è consigliabile mangiarla. Può essere pericoloso, poiché inizia il periodo di decadimento, appare muco velenoso, che è pericoloso per la salute umana. Pertanto, è meglio gettare via il resto della patata piuttosto che essere avvelenato da essa.

È inoltre possibile aumentare la durata di conservazione del prodotto finito utilizzando un contenitore sottovuoto . In assenza di ossigeno, le patate possono rimanere in frigorifero anche per una settimana, ma il gusto sarà comunque diverso.

È possibile prolungare la vita delle patate fritte e di quanto?

Tutti amano le patate fritte e la più deliziosa è fresca, calda, appena cotta. È meglio friggerlo direttamente sul tavolo, in piccole porzioni. Conservare a lungo cotto ad alta temperatura e anche in olio, il prodotto non è raccomandato.

Ma se, tuttavia, l'eccesso rimane dopo il pasto, imballali in un contenitore per alimenti o in una ciotola, chiudi bene il coperchio e mettilo in frigorifero. I chip possono essere conservati in tali condizioni per non più di 24 ore . Quindi perderà aspetto, gusto e persino rischi per la salute.

Esiste, ovviamente, l'opzione di mettere il prodotto fritto in una confezione sotto vuoto, quindi inviarlo al congelatore, quindi la durata di conservazione aumenterà a diversi giorni. Ma perchè? Il suo sapore peggiorerà e sicuramente non ne trarranno beneficio.

IMPORTANTE: la temperatura di conservazione non deve essere superiore a 3-4 gradi. Gli agenti cancerogeni si accumulano nelle patate fritte.

Perché non riesci a tenerlo in frigorifero per molto tempo?

In quasi tutti i prodotti trattati termicamente, iniziano a svilupparsi depositi a lungo termine di microrganismi e muffe.

Le patate sono prodotti deperibili e in forma finita non è consigliabile conservarle a lungo anche in frigorifero. Non solo perde le sue proprietà benefiche e il gusto, ma diventa anche viscido, non commestibile e persino pericoloso per la salute, poiché può causare gravi disturbi intestinali e gravi avvelenamenti.

E le patate pelate crude, se conservate a lungo in acqua nel frigorifero o congelate, diventano acquose e insipide. Pertanto, è meglio prendere questo prodotto sempre fresco e nella quantità necessaria per la cottura 1 volta.

Una panoramica dettagliata di dove e come conservare le patate è disponibile in un articolo separato. Nel frattempo, ti suggeriamo di familiarizzare con come salvare il raccolto di radici in un appartamento, in una cantina, su un balcone, in una scatola e in un negozio di ortaggi.

conclusione

Oggi hai imparato quanto e come conservare le patate sbucciate, bollite e fritte nel frigorifero. E perché è meglio non farlo affatto. Mangia sempre cibi freschi e sii sano!

Articoli Correlati