Non solo "erba femminile" - proprietà medicinali della melissa e caratteristiche del suo uso

La melissa (vite di magnolia cinese) è uno dei trattamenti più popolari per varie malattie nella medicina tradizionale.

È noto per il suo gusto al limone e il piacevole aroma, che lo rende non solo efficace, ma anche una medicina molto gustosa.

Da questo articolo puoi imparare non solo sui benefici, ma anche sulle proprietà curative della vite cinese di magnolia. Acquisire familiarità con la sua composizione chimica e le indicazioni per l'uso. Leggi quali sono gli effetti collaterali dell'uso della melissa.

Proprietà utili e curative

A cosa serve questa pianta:

  • Aumenta la resistenza del corpo ai raffreddori.
  • Allevia l'infiammazione e l'irritazione.
  • Effetto benefico sul sistema nervoso.
  • Aiuta a trattare le ulcere e la gastrite, migliora le condizioni intestinali.
  • Rimuove il liquido in eccesso dal corpo, aiuta a perdere peso.
  • Combatte la depressione e lo stress.
  • Allevia l'irritabilità e il nervosismo.
  • Aiuta a sbarazzarsi di nausea e vomito.
  • Cura la bronchite e le malattie del sistema respiratorio.
  • Elimina l'alitosi.
  • Normalizza il sonno, aiuta a sbarazzarsi degli incubi.
  • Efficace in cosmetologia (combatte la forfora, l'acne e varie malattie della pelle).
  • Migliora la funzione cerebrale.
  • Allevia il prurito e il rossore dopo una puntura d'insetto.

Per le donne

Melissa per le donne è solo una manna dal cielo . Tisane e infusi con questa pianta riordinano lo sfondo ormonale e, grazie al suo effetto calmante, la melissa aiuta ad affrontare l'irritabilità durante la sindrome premestruale e ad alleviare le condizioni di una donna durante le mestruazioni.

Durante la gravidanza, con un consumo moderato, la melissa elimina la nausea e il vomito con tossicosi. E durante l'allattamento al seno, questa pianta non è sostituibile affatto - la melissa aumenta naturalmente l'allattamento.

Per gli uomini

Gli uomini dovrebbero fare attenzione quando usano la melissa. In piccole quantità, tonifica il corpo, aiuta a far fronte allo stress. Ma con l'abuso ci saranno più danni che benefici, poiché ciò influirà negativamente sulla potenza.

Per i bambini

Il tè con melissa migliora la memoria, aiuta i bambini a imparare le informazioni a scuola. Ai pediatri viene spesso consigliato di includere il tè con melissa nella dieta dei bambini iperattivi che sono scarsamente concentrati e non possono stare seduti in un posto per lungo tempo. Questo li aiuterà a calmarsi e concentrarsi sui loro studi.

Un prerequisito prima di consumare la melissa è consultare un medico. Lo specialista prescriverà il corretto corso del trattamento.

La composizione chimica della pianta medicinale

100 grammi di melissa contengono 3, 7 g di proteine, 0, 4 g di grassi, 8 g di carboidrati e 49 kcal. Il contenuto di olio essenziale nelle foglie della pianta è di circa lo 0, 2% ed è determinato dalle condizioni geografiche e climatiche.

I componenti dell'olio essenziale nella melissa sono i monoterpeni - idrocarburi naturali (citrale, geraniolo, nerol), nonché i composti organici delle piante aromatiche - i fenilpropanoidi (acido rosmarinico). Melissa contiene sodio, fosforo, magnesio, rame, zinco, ferro, manganese, vitamine A, B, C e PP.

Indicazioni per l'uso

  • Aumento dell'irritabilità emotiva.
  • Disturbi del sonno
  • Aritmia.
  • Malattie gastrointestinali
  • Processi infiammatori
  • Acufene, mal di testa.
  • Depressione, apatia.
  • Malattie del tratto respiratorio.

Può fare del male?

Prima di iniziare il trattamento con la melissa, è sempre necessario consultare un medico. La stessa Melissa è innocua, ma non dovresti usarla in grandi quantità.

Effetti collaterali

Con l'uso prolungato di tè con melissa o tinture dalle sue foglie, possono verificarsi effetti collaterali. Questo si esprime in generale debolezza, affaticamento, sonnolenza e letargia. Vomito e diarrea sono possibili.

Con l'intolleranza individuale alle sostanze che compongono la melissa, possono verificarsi prurito, convulsioni e bruciore di stomaco.

Controindicazioni

  1. Età fino a 3 anni . Le foglie di melissa contengono un'enorme quantità di sostanze attive che possono causare reazioni allergiche, specialmente nei bambini piccoli.
  2. Guida regolare . L'uso frequente di tè con melissa riduce la velocità di reazione della persona. È pericoloso guidare in tali condizioni; il conducente potrebbe non notare un ostacolo o calcolare erroneamente la distanza dall'auto più vicina.
  3. Ipotensione arteriosa . La melissa è controindicata nelle persone con bassa pressione sanguigna. I suoi principi attivi possono abbassare ulteriormente la pressione.
  4. Diminuzione della funzione sessuale negli uomini . Gli uomini dovrebbero fare attenzione a non abusare del tè con melissa. Ciò può influire negativamente sulla potenza.

Istruzioni su come usare questa erba per scopi medici

Per scopi medici, per il trattamento di varie malattie, vengono utilizzati tè alla melissa, tintura e un decotto delle sue foglie. Inoltre, vengono utilizzati impacchi e lozioni. Le infusioni e i decotti di questa pianta dovrebbero essere bevuti in piccole porzioni più volte al giorno per 2-3 settimane. Si consiglia di bere il tè con melissa al limone durante la notte . Il corso del trattamento non deve superare i tre mesi.

Per la profilassi

Per rafforzare il sistema immunitario, migliorare la salute generale del corpo e aumentare l'umore, è utile bere una tazza di tè con melissa prima di coricarsi. Per un effetto maggiore, puoi aggiungere un cucchiaino di miele. Tale tè riscalderà e non farà male nelle fredde serate autunnali, quando il corpo è più vulnerabile ai virus.

Per preparare il tè, alcune foglie di melissa devono versare un bicchiere di acqua bollente. Bere sotto forma di calore in un corso di 2 settimane .

Dalla depressione

Lo stress interno, l'ansia e lo stress possono essere segni di depressione. Per eliminarli, la medicina tradizionale raccomanda di assumere regolarmente infusi e decotti a base di erbe.

Molto spesso, tra le prescrizioni per la depressione, c'è la melissa officinalis, che ha un effetto tonico ed è nota per il suo effetto antidepressivo. Questa pianta medicinale è stata a lungo utilizzata per trattare i disturbi nervosi e l'ansia.

L'infusione di tè e melissa può aiutare a far fronte alla depressione . Il tè viene bevuto meglio di notte, dopo aver mangiato. Per prepararlo, 2 cucchiai di foglie di melissa tritate devono versare 500 ml di acqua bollente e lasciare per mezz'ora sotto un coperchio chiuso. Filtrare l'infuso finito e bere in piccole porzioni durante il giorno. Il corso del trattamento è individuale ed è prescritto da un medico.

Dall'acufene

Melissa officinalis è un buon aiuto nella lotta contro l'acufene. La tintura di questa erba è particolarmente efficace, che, per migliorare l'effetto, si consiglia di bere con l'aggiunta di miele.

20 grammi di melissa devono essere versati con un litro di acqua bollente e insistiti per un'ora. Bere tre volte al giorno in un bicchiere di tintura sotto forma di calore. Il corso del trattamento dura da 7 a 10 giorni.

Da aritmia

Con attacchi di aritmia e vertigini, la melissa aiuta a far fronte . Il suo effetto calmante ha un effetto benefico sul cuore e sul sistema nervoso centrale. La melissa può essere usata come tintura o aggiungere un paio di foglie al tè.

Per preparare l'infuso è necessario un cucchiaio di foglie di melissa piccole versare 500 ml di acqua bollente e lasciare per circa un'ora. Bere mezzo bicchiere più volte al giorno dopo i pasti.

La melissa da aritmia è efficace sia separatamente che come parte delle tasse. Molto spesso, oltre alle erbe di erbe, alle preparazioni a base di erbe vengono aggiunte radici di angelica, valeriana e foglie di menta. Il corso del trattamento è di 10-14 giorni.

Come coleretico

L'infusione di melissa migliora l'intestino e il pancreas . Il rosmarino e gli acidi caffeici che compongono la pianta aumentano la secrezione biliare e puliscono perfettamente il corpo.

Per aiutare il corpo a sbarazzarsi della bile, 2 cucchiai di foglie di melissa secche devono essere riempite con 2 tazze di acqua bollente. Dopo 2-3 ore, puoi bere l'infuso. Si consiglia di utilizzare mezza tazza 2-3 volte al giorno prima dei pasti. Il corso del trattamento dura da 10 a 14 giorni.

Dalla bronchite

Melissa è un buon aiuto nel trattamento delle malattie respiratorie, inclusa la bronchite. La tintura di questa pianta diluisce l'espettorato, lo rimuove dai bronchi e impedisce l'ulteriore formazione. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche, la melissa impedisce l'ingresso di microbi nei polmoni.

Per sbarazzarsi della bronchite, è necessario macinare le foglie della melissa in polvere (si dovrebbe ottenere un cucchiaino), aggiungere il succo di due limoni e 2 cucchiaini di miele (far bollire il miele prima di aggiungere). Nel periodo acuto della malattia, prendi un cucchiaino ogni mezz'ora . Il corso del trattamento è di un massimo di 7 giorni.

Per il sistema nervoso

La melissa è un buon sedativo e ha un effetto benefico sul sistema nervoso. Questa pianta è nota da tempo per la sua capacità di ripristinare il sonno, alleviare il nervosismo e l'irritabilità. L'infusione di melissa affronta bene il dolore allo stomaco causato dallo stress.

Per preparare l'infuso, 3 cucchiaini di melissa tritata devono versare un bicchiere di acqua bollente, coprire i piatti con un coperchio e lasciare per due ore. L'infuso finito deve essere bevuto in piccole porzioni durante il giorno . Il corso del trattamento dura da 10 a 14 giorni.

A cosa serve la cosmetologia?

  • L'olio essenziale di melissa è molto apprezzato in cosmetologia. Grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antimicotiche, l'olio combatte bene con l'infiammazione e l'irritazione della pelle, aiuta a sbarazzarsi di acne.
  • Lo shampoo con l'aggiunta di olio di melissa elimina la forfora, l'eccesso di capelli grassi e il balsamo dona ai capelli morbidezza e un odore gradevole.
  • Lozioni e tinture a base di melissa migliorano l'elasticità della pelle, le conferiscono un aspetto sano e hanno un effetto ringiovanente.
  • L'olio di melissa può essere utilizzato nella lampada dell'aroma e strofinare sulla pelle durante il massaggio.

Melissa è un vero magazzino di vitamine e un'assistente eccellente nella lotta contro malattie gravi come la bronchite, l'aritmia e la depressione. Non è invano chiamato "erba femminile", perché la melissa può correggere lo sfondo ormonale, eliminare gli effetti della sindrome premestruale e non è intercambiabile con l'allattamento. Anche le donne si fidano di questa pianta nella loro giovinezza e bellezza.

Tuttavia, tutto dovrebbe essere con moderazione e non vale la pena abusare della melissa . Come tutte le erbe medicinali, ha controindicazioni, che devi assolutamente familiarizzare con. Meglio ancora, consultare un medico.

Articoli Correlati