Nutrizione per gestanti: è possibile mangiare cavoli durante la gravidanza?

Il cavolo è una delle verdure più comuni, che supera molti altri prodotti nel contenuto di vitamine e minerali.

Per le donne in gravidanza, il cavolo è un vero magazzino di tutto il necessario per il corretto sviluppo del feto e il corso della gravidanza.

Tuttavia, un eccesso di questo prodotto può portare a conseguenze indesiderate che influenzeranno lo stato di salute non solo della futura mamma, ma anche del bambino. Pertanto, durante il periodo di gravidanza, si dovrebbe sapere qual è il pericolo di mangiare, quali tipi di verdure si possono mangiare e come cucinarli al meglio.

È possibile mangiare fresco?

Tutti i medici dichiarano all'unanimità che il consumo di cavolo durante la gravidanza non è solo possibile, ma anche necessario . Un'altra domanda è come usare correttamente il cavolo in un periodo così importante della vita. Dopo tutto, la conformità con la misura è il punto principale di qualsiasi dieta.

Quali tipi sono vietati?

Non esiste un tipo specifico di cavolo che non può essere consumato durante il periodo di gestazione. Tuttavia, dovresti familiarizzare con alcune delle restrizioni che aiuteranno a non danneggiare la tua salute e trarranno vantaggio solo da qualsiasi tipo di questo prodotto utile (su quali benefici può portare al corpo l'uso del cavolo, leggi qui).

  1. Alle donne incinte non è raccomandato di mangiare gambi di cavolo bianco. Ciò è dovuto al fatto che accumulano una grande quantità di nitrati, il che può influire negativamente sulla salute.
  2. Non è consigliabile mangiare cavolo rosso dopo il trattamento termico, in quanto perde tutto il suo valore. Ma le insalate di cavolo fresco di questo tipo ne trarranno beneficio.
  3. Durante la gravidanza, non puoi mangiare molti crauti a causa dell'elevato contenuto di sale in esso. Cerca di limitarne l'uso o fermentare tale cavolo per te stesso separatamente con meno sale e spezie.
  4. Non puoi bere brodo di broccoli durante la gravidanza a causa dell'elevato contenuto di purina.
  5. Non è consigliabile mangiare molto cavolo durante la gravidanza, se ci sono seri problemi di pressione, gonfiore.
! importante Le donne in gravidanza beneficiano di tutti i tipi di cavolo. È importante non esagerare con le spezie e il sale durante la cottura e anche provare a mangiarlo fresco.

Cosa è permesso?

Ora parliamo di ogni tipo di cavolo e dei benefici che può dare alle donne in gravidanza.

  1. Il cavolo bianco fresco non ha controindicazioni e può essere usato dalle donne in gravidanza almeno ogni giorno. 200 g di tale verdura forniscono un fabbisogno giornaliero di vitamina C.
  2. Il pigmento di antocianina che rinforza i vasi sanguigni contiene cavolo rosso. Tale verdura aiuta a tollerare più facilmente la tossicosi, prolunga la giovinezza. Si consiglia di utilizzare fresco.
  3. I broccoli contengono proteine ​​e carotene sani. Durante la gravidanza, è il principale materiale da costruzione per gli organi del feto e un'ottima prevenzione dell'anemia.
  4. Il cavolfiore durante la gravidanza inoltre satura perfettamente il corpo con oligoelementi e sostiene il sistema nervoso. È molto nutriente e allo stesso tempo povero di calorie, quindi può essere consumato bollito, cotto e stufato, in quantità quasi illimitate.
  5. Il cavolo di Pechino con foglie giovani e verdastre satura perfettamente il corpo di una donna incinta con vitamine di tutti i gruppi se consumato crudo in insalate condite con panna acida, maionese o olio vegetale.
  6. I cavoletti di Bruxelles sono quasi salutari come il cavolo di Pechino, ma non dovresti mangiarlo molto con indigestione a causa dell'elevato contenuto di fibre.
  7. Separatamente, dovresti prestare attenzione alle alghe. Una tale delicatezza darà al corpo di una donna incinta e al feto iodio, magnesio, vitamine e ferro. Ma quando lo si utilizza, è importante conoscere la misura per non provocare allergie.

Nella dieta della futura mamma, è auspicabile la presenza di tutti i tipi di cavolo. Meglio ancora, alternare una varietà con un'altra per ottenere il massimo da essa.

Per quanto tempo si applicano le restrizioni?

A causa del fatto che non esiste un divieto assoluto sull'uso di qualsiasi tipo di cavolo durante la gravidanza, è necessario aggiungere alcune parole sulle restrizioni.

Attenzione! Non mangiare molto cavolo salato e nella misura in cui dovresti usare il mare e il cavolfiore fin dall'inizio, non appena scopri la gravidanza.

C'è una differenza nel modo di cucinare?

Naturalmente, la differenza principale qui è nel metodo di preparazione e nel contenuto di oligoelementi e vitamine . Considera tutte queste 3 varietà in modo più dettagliato.

  • Cavolo fresco, a proposito, si può sostenere che questa è la verdura più utile. Nel cavolo fresco, la concentrazione di nutrienti è massima, sono ben assorbiti dall'organismo. Le insalate di cavolo fresche aiuteranno a compensare la mancanza di determinate sostanze, ma è improbabile che una donna incinta ne sia pienamente soddisfatta.

    Ricorda che è meglio scegliere il cavolo per dare la preferenza alle verdure coltivate su terreni fertili senza l'uso di fertilizzanti chimici e soprattutto sostanze chimiche tossiche. Inoltre, lava accuratamente ogni cavolo che dovrebbe essere crudo.

  • Il cavolo stufato è una vera salvezza per le donne che, durante la gravidanza, non assorbono tutto il cibo normalmente. Questo ortaggio è perfettamente assorbito nello stomaco, facilmente elaborabile dal corpo. Per un maggiore beneficio, puoi stufare il cavolo con cipolle, fagioli.

    È anche consentito stufare diverse varietà di cavolo (ad esempio cavolo bianco, broccoli e cavolfiore) contemporaneamente. Questo mix aiuterà a ottenere abbastanza grazie all'alto contenuto proteico.

  • I crauti sono eccellenti per il benessere e aiutano a far fronte alla tossicosi. La maggior parte delle donne durante la gravidanza ha una predisposizione a consumare tutto salato. Quindi crauti (ma non aspri!) Il cavolo aiuterà allo stesso tempo a colmare la mancanza di sale nel corpo e ottenere vitamine. Qui, il sale è compensato dallo zucchero, quindi questo piatto non darà un grande carico ai reni, soggetti alle norme raccomandate dal medico curante.

    Aiuto. È utile che le donne in gravidanza mangino un po 'di crauti con carote e cipolle fresche, cosparse di olio vegetale.

    Ma è meglio usare questo piatto come aggiunta ai prodotti principali al fine di prevenire l'eccessiva saturazione di sale.

Sul nostro sito puoi trovare varie ricette usando il cavolo, imparare come usare le sue foglie nella medicina popolare, puoi studiare la composizione chimica della verdura e anche quanti anni può essere dato ai bambini, se è permesso allattare al seno e davvero se il seno cresce dal cavolo.

Qual è questo ortaggio pericoloso per le donne in gravidanza?

Il cavolo stesso per le donne in gravidanza non rappresenta alcun pericolo se non nei casi di eccesso di questo prodotto nella dieta o nell'intolleranza individuale, il che è estremamente raro.

Quali controindicazioni esistono per l'uso del cavolo e per quali malattie non ne valga la pena, abbiamo detto in un articolo separato.

Impatto su madre e bambino

Sia per la futura mamma che per il bambino, il cavolo è il prodotto stesso da cui dipende la salute. Il cavolo rafforza il sistema cardiovascolare e nervoso delle donne, elimina l'irritabilità. Il prodotto è anche coinvolto nello sviluppo di organi e sistemi del feto e nell'utero costituisce l'immunità del bambino.

Il cavolo non comporta alcun rischio se consumato durante la gravidanza. Il tabù è posto solo sull'uso di un certo tipo di esso con una reazione allergica. Pertanto, mangia il cavolo per la salute e ne sentirai sicuramente i benefici!

Articoli Correlati