Pantofola di Venere: che cos'è questa orchidea e che cure richiede?

"Venus slipper" - un tipo di orchidea, che ricorda una scarpa da donna. Questo bellissimo fiore è amato da molti coltivatori di fiori per la facilità di cura e la sua inusuale. La patria delle orchidee è boschetti tropicali selvaggi, ma puoi crearne condizioni confortevoli nell'appartamento.

Questa bellezza tropicale sarà una meravigliosa decorazione per qualsiasi interno. Nel nostro articolo, parleremo delle regole per mantenere questa straordinaria pianta.

Storia di origine, origine e luogo di residenza

Il botanico inglese John Lindsey studiò questo genere di orchidee nel 1737. Questi fiori si trovano al confine con il Vietnam del Nord e la Cina meridionale, in India. In Russia, estremamente raramente, puoi vedere questa pianta in Estremo Oriente, in Crimea e nella Siberia occidentale.

Paphiopedilum (Paphiopedilum) è il nome scientifico di questa orchidea e si traduce come "scarpa di Paphos" - la città di Cipro dove è nata la dea dell'amore.

Descrizione dettagliata dell'aspetto:

  • Le gemme sono setose e grandi, composte da petali dai contorni bizzarri.
  • I petali sono stretti.
  • Conosciuto per le sue diverse sfumature.
  • Il gambo è lungo e dritto.
  • Le radici sono orizzontali, marroni.
  • Le foglie sono verde scuro.

Qual è la differenza rispetto al resto della specie?

  • La singolare struttura del fiore, che ha un petalo inferiore di forma convessa.
  • Rizoma orizzontale strisciante.
  • Le scarpe crescono sia sugli scogli che sul terreno.

Varietà di Paphiopedilum con descrizione e foto

Sono note circa 70 specie e 1.500 ibridi interspecifici di terrestre, epifita e semiepifita. Successivamente, puoi trovare una descrizione dei più comuni e vedere la foto.

Appleton (Appleton)

Appleton Orchid è un fiore a fioritura primaverile. Le sue foglie sono strette e lunghe, fitte, con schizzi di marmo su una vegetazione lussureggiante. I petali sono lilla, viola-lilla con macchie verdi. Fiori di grandi dimensioni.

albicocca

Questa orchidea con lunghe e succose foglie verdi. Il colore del peduncolo è verde, con macchie viola. Da dicembre a marzo, la scarpa è coperta di fiori giallo brillante, ondulati lungo il bordo.

barbuto

Questa specie è la progenitrice del primo ibrido artificiale. La fioritura di questa orchidea è in primavera. Un fiore con una tonalità viola, che ha un petalo superiore con un bordo bianco superiore e un centro verde pallido con strisce distinte.

Il più peloso

Questa orchidea ha un peduncolo molto debole. I suoi petali uniformi, durante l'apertura del fiore, diventano ondulati. È caratterizzato da foglie strette di smeraldo brillante.

Spicer

Questa orchidea ibrida ricorda l'aspetto dell'orchidea più pelosa. La differenza sta nei petali più corti.

notevole

Questo fiore dell'Himalaya fiorisce a settembre ed è noto per i suoi fiori verde brillante e l'odore fragrante.

Grubovolosisty

Colore marrone verdastro al petalo superiore, delimitato da una striscia bianca. Il labbro grande è rosso pallido o brunastro con venature sottili. Questa orchidea fiorisce dall'autunno alla primavera.

piuttosto

Peduncolo decorato con 1-2 fiori. La scarpa stessa è coperta di petali arrotondati. I restanti petali bianchi sono decorati con macchie cremisi scure.

Lawrence

Questa specie prende il nome dal presidente della Society of Gardeners. Ha foglie leggere con piccole macchie e grandi fiori, con una punta acuminata sul lobo superiore. Il centro verde a strisce si trasforma uniformemente in una tinta rossastra su uno sfondo bianco. Il petalo inferiore è di colore marrone e le macchie rosso scuro sono sparse lungo i bordi di quelli laterali.

Nevoso o bianco come la neve

Questo tipo di orchidea è decorata con piccoli fiori bianchi, su cui sono sparsi piccoli punti rosati. Tutti i petali hanno le stesse dimensioni e forma. Il labbro è dello stesso colore bianco neve con uno stame giallo. Fiorisce d'estate.

Bello o adorabile

Questa scarpa ha un alto peduncolo con petali verdi o gialli che diventano bordeaux fino al bordo e acquisiscono un bordo ondulato. I punti scuri si trovano sui bordi dei petali. Una forma insolita che ricorda un triangolo è formata da un petalo superiore, leggermente verdastro, con strisce uniformi.

Il labbro è inoltre foderato con strisce su uno sfondo bordeaux chiaro esterno e il suo lato interno ha una tinta giallastra. Le foglie di questa specie di piante sono ellittiche, leggermente allungate.

fioritura

Quando inizia e quanto dura?

Orchidee in fiore "Venus slipper" allo stato brado inizia nel 15 ° anno di crescita e dura da novembre a marzo. Alcune specie fioriscono a luglio. Le piante domestiche fioriscono tra 1, 5 e 2 anni. Un'istanza adulta di solito produce 1-2 peduncoli, la cui altezza raggiunge i 40 cm. Gemme di varie tonalità. Esistono specie intervallate, strisce o macchioline. Le infiorescenze si formano nel periodo autunno-inverno, ma le specie ibride possono fiorire in qualsiasi momento dell'anno.

Come prendersi cura prima e dopo la fioritura?

Non è consigliabile disturbare la pantofola Venus durante la formazione del bocciolo e riorganizzare il vaso in un altro posto, o cambiare l'alimentazione. Dopo la fioritura, è necessario organizzare un periodo di riposo per lui. Per fare ciò, ridurre la temperatura nella stanza a 20 gradi, ridurre l'irrigazione e non alimentare. Le cure abituali dovrebbero essere riprese dopo la comparsa di un nuovo processo sul punto vendita.

E se non ci fossero gemme?

In questo caso, prova il metodo della siccità, aumentando gli intervalli tra l'irrigazione. Quindi, ad esempio, se lo irrigavi ogni 3-4 giorni, ora raddoppia questo periodo di tempo. Sarai in grado di restituire il solito modo di irrigazione in caso di peduncolo.

Istruzioni dettagliate per l'assistenza domiciliare

La pantofola Venus richiede grande cura e attenzione.

Selezione del posto

  • Scegli un davanzale sul lato est della finestra.
  • Non lasciare vicino ad apparecchi di riscaldamento.
  • Non chiudere le tende durante la bassa stagione e in inverno, in modo che la luce penetri meglio.

Preparazione del terreno e del vaso

Per la scarpetta è necessario un terreno speciale. La sua base è costituita da corteccia di pino (3 parti) e terreno di torba (1 parte). Puoi aggiungere a questa miscela:

  • carbone;
  • sabbia;
  • sfagno.

Requisiti di base per la scelta di un vaso:

  • Scegli un prodotto in ceramica o plastica.
  • Prendi una piccola pentola con un foro di scarico.
  • La sua base dovrebbe già essere il collo.

temperatura

La pantofola Venus può essere sia una pianta termofila che una resistente al gelo. Le orchidee variegate e ibride sono considerate termofile. Queste varietà dovrebbero essere mantenute a temperature comprese tra +25 e +30 ° C in estate. La temperatura ottimale per loro in inverno è di circa +22 C. Quelle piante che tollerano il freddo hanno larghe foglie scure. In estate, devono mantenere +18 +22 ° C e in inverno intorno a +19 ° C.

! importante A temperature da + 4 ° C e inferiori, la pianta potrebbe morire. In estate, i locali devono essere messi in onda.

umidità

Per questo abitante dei tropici e subtropicali, ci deve essere alta umidità. È meglio usare un umidificatore o posizionare la pianta in un piccolo contenitore con riempitivo bagnato.

illuminazione

Una pantofola ama la luce diffusa e luminosa, senza luce solare diretta. È importante che sia alla luce del giorno per almeno 15 ore. In inverno, si consiglia di utilizzare lampade fluorescenti per 2-3 ore.

irrigazione

Questo tipo di orchidea è molto igrofilo. È meglio seguire le regole di irrigazione:

  1. Le radici non dovrebbero asciugarsi.
  2. Il terreno deve essere umido.
  3. In estate, acqua 2 volte a settimana; in inverno, uno è abbastanza.
  4. Il centro dell'uscita deve essere lasciato asciutto.
  5. È meglio annaffiare o irrigare con acqua calda e morbida.

Top spogliatoio

Dovresti dare da mangiare alla scarpa in estate, con l'aiuto di fertilizzanti complessi, e sciacquare il ripieno una volta al mese.

trapianto

Questa orchidea non tollera i trapianti. Dovrebbe essere eseguito 2-3 volte l'anno, in primavera. Trapiantare la pianta dopo la fioritura.

Attenzione! Dopo il trapianto, non innaffiare la pianta per 4 giorni.

Offriamo di guardare un video su come trapiantare una pantofola Venere:

Come propagarsi?

La scarpa si propaga durante il trapianto, dividendo il cespuglio in 3-4 rosette con radici. I processi depositati non richiedono irrigazione per due settimane.

Malattie e parassiti

Questa specie può essere attaccata da:

  • acaro ragno;
  • scudo anticalcare;
  • cocciniglia.
  1. Se noti piccoli insetti o fiocchi ovali, la pianta deve essere lavata in una doccia calda (45 ° C).
  2. Quindi pulire con un panno umido.
Consiglio. In caso di danni gravi, è meglio usare insetticidi (Aktofit, Fitoferm o soluzione di karbofos allo 0, 1%).

Prevenzione di vari problemi

  • La profilassi degli insetti deve essere eseguita a casa. Ogni primavera e autunno, è necessario spruzzare piante con insetticidi. Un modo semplice per evitare tali "ospiti" spiacevoli è quello di pulire la scarpa con sapone verde e mantenere un'umidità costante. Se sono necessari mezzi più gravi, allora la soluzione di karbofos, Fozalon o Actellik aiuterà.
  • Mantenere la sterilità durante il trapianto per prevenire l'infezione da funghi e virus.
  • Per prevenire la carie radicale, evitare un'irrigazione eccessiva. Se la pianta è malata e le radici marciscono, la scavano e rimuovono l'area problematica.

Fatte salve le raccomandazioni per la cura della scarpa Venus, ci delizieranno a lungo con la loro bellezza ed eleganza.

Articoli Correlati