Prendersi cura di una serra in policarbonato in inverno, come preparare una serra per la nuova stagione, trattamento primaverile, disinfezione

Una serra in policarbonato è una struttura solida che può fungere da cottage estivo per coltivazioni che amano il calore per più di una stagione.

Ma, per mantenerlo funzionante e coltivare con successo ortaggi, la serra richiede cure in diversi periodi dell'anno.

In questo articolo, ti diremo come preparare una serra in autunno per uno svernamento di successo, e parleremo anche di cosa dovrà essere fatto in primavera, prima dell'inizio della stagione.

Preparare la serra per l'inverno

Quindi, con ciò che inizia la manutenzione della serra in policarbonato. Poiché i cottage estivi di questo tipo spesso non vengono smantellati per l'inverno, per la loro conservazione nel periodo invernale è necessario attuare misure preparatorie. Nella serra, è necessario eseguire una pulizia generale alla fine della stagione estiva .

A volte i fogli di policarbonato vengono rimossi per l'inverno. Ma questo è fatto più spesso da quei residenti estivi che non compaiono sul sito durante la stagione invernale. Non hanno l'opportunità di liberare l'edificio dalla neve e inoltre hanno paura che i fogli di policarbonato vengano rubati.

La preparazione inizia con un'accurata pulizia di tutti i detriti vegetali . Se all'interno sono stati usati vari oggetti: botti, mensole, scaffali, dovrebbero essere eliminati sicuramente.

Il prossimo passo è lavorare con il suolo. Nel suo strato superiore, tutti i microbi patogeni e le larve dei parassiti degli insetti sono ben conservati. Pertanto, è consigliabile rimuovere lo strato di terreno superiore con un'altezza di 5-7 centimetri per distruggere l'intera infezione. Se non è possibile rimuovere lo strato di terreno, deve essere trattato con una soluzione disinfettante.

Le pareti e i supporti della serra sono accuratamente lavati con acqua e sapone dall'esterno e dall'interno . Non vale la pena lavare le pareti di policarbonato con qualsiasi mezzo chimico, poiché non si sa come influenzeranno le proprietà del materiale.

Possono interrompere la superficie, il che porta ulteriormente alla distruzione del materiale. Per il lavaggio viene utilizzato un panno o una spugna eccezionalmente morbidi senza rivestimento abrasivo. Le articolazioni e le giunture devono essere lavate con particolare attenzione, poiché batteri, detriti sono intasati e gli insetti possono deporre le uova.

IMPORTANTE. Non utilizzare materiali duri, poiché possono graffiare il rivestimento e comprometterne la trasmissione della luce.

Se eventuali impurità non vengono rimosse immediatamente, non raschiarle, basta inumidire e attendere un po '. Successivamente, vengono facilmente lavati via dalla superficie. Per distruggere le spore di malattie fungine, le pareti vengono spruzzate con una soluzione di solfato di rame usando uno spruzzatore.

Dopo aver lavato e trattato con una soluzione disinfettante, la serra viene lasciata aperta in modo che tutte le strutture si asciughino bene .

Metodi di rafforzamento strutturale

Alcune, in particolare le serre in policarbonato rinforzato, non richiedono alcun rinforzo per l'inverno. Ma ci sono anche telai che, senza ulteriore rinforzo, possono crollare sotto il peso della neve in inverno.

Per evitare un tale sviluppo di eventi, la struttura deve essere rafforzata. Questo viene fatto installando i supporti sotto il telaio. Supporti in legno o metallo sono installati sotto le strutture di supporto, che subiranno il carico maggiore.

L'estremità superiore delle barre o dei raccordi metallici è installata direttamente sotto gli elementi del telaio. Le estremità inferiori sono posizionate sulla base di mattoni o assi. Non puoi semplicemente attaccarli al terreno, poiché il terreno si depositerà dopo il congelamento e il supporto fallirà.

Porte e finestre della serra in inverno

E ora proveremo a capire se aprire una serra in policarbonato in inverno o no, e qual è la manutenzione di una serra in inverno.

Si consiglia di rimuovere tutti gli elementi di apertura della serra per l'inverno in modo che i loro elementi mobili rimangano in condizioni di lavoro. Ciò è particolarmente vero per i meccanismi a pistone, che, quando una combinazione di gelate e disgeli sono combinati, sono particolarmente colpiti. Pertanto, si consiglia di conservarli in una stanza asciutta e calda.

Se le prese d'aria sono montate nella struttura e non possono essere rimosse, vale la pena rinforzarle e fissarle correttamente. Altrimenti, potrebbero soffrire di forti raffiche di vento.

Se le porte e le prese d'aria non possono essere rimosse o è troppo pesante per te, è meglio lasciarlo aperto. Assicurati solo di bloccare la porta in modo che non sia scossa da raffiche di vento.

Le porte aperte o rimosse contribuiscono all'ulteriore decontaminazione della stanza. Durante l'inverno, tutti i parassiti e le malattie che non sono stati uccisi durante la disinfezione in autunno moriranno dal gelo e non danneggeranno nella nuova stagione.

Anche l'apertura di una serra per l'inverno merita la conservazione del policarbonato . Quando è chiuso, si forma della condensa all'interno del nido d'ape in policarbonato e ciò potrebbe comprometterne la trasmissione della luce.

foto

Guarda la foto: lavorazione a molla di una serra in policarbonato, come preparare una serra per la nuova stagione, disinfezione di una serra in policarbonato

Neve dentro e fuori

La copertura nevosa può diventare un vero nemico della serra . Naturalmente, la scorrevolezza del rivestimento e le caratteristiche strutturali della serra ad arco possono contribuire al rotolamento della neve in eccesso. Ma a volte durante intense nevicate, lo spessore della neve sul tetto può minacciare la sua integrità.

Ecco perché è necessario rimuovere la neve dalla serra. Fallo con estrema cautela. Non utilizzare per la pulizia con una pala o altri oggetti metallici .

Il policarbonato congelato viene facilmente danneggiato da un colpo distratto. È meglio usare una scopa legata a un lungo bastone. Puoi scaricare la neve toccando delicatamente il telaio dall'interno della serra.

Oltre a rimuovere la neve dal tetto, devi anche lanciarla dalle pareti a una distanza di circa un metro. Grandi cumuli di neve premeranno sulle pareti e il telaio può essere deformato.

IMPORTANTE. Non raschiare il ghiaccio dalle pareti, questo certamente porterà a danni al rivestimento.

Per inumidire il terreno all'interno della serra, è necessario gettarci un po 'di neve in inverno . Non c'è bisogno di riempire gli enormi cumuli di neve: si scioglieranno troppo a lungo in primavera e i tempi di semina vengono posticipati.

Non gettare neve all'interno della serra se le acque sotterranee si trovano sul tuo sito vicino alla superficie. In questo caso, in primavera si forma una palude all'interno e la serra non sarà adatta per l'uso a lungo.

ATTENZIONE. Non gettare la neve nella serra se non è stata trattata in autunno dai parassiti e rimuovere il terriccio. Sotto la neve, tutti i parassiti e le malattie che senza di loro potrebbero morire di brina possono tranquillamente l'inverno.

Ora hai un'idea di come gli inverni delle serre in policarbonato, nonché di come rafforzarli, come mantenerli in inverno, come mantenere strutture di questo tipo.

Preparazione della serra per l'uso in primavera

Molti giardinieri sono molto interessati a come disinfettare una serra in policarbonato in primavera. Prima di tutto, prima di usarlo, è necessario lavarlo di nuovo dentro e fuori. Se ciò non viene fatto, la trasmissione della luce delle pareti diminuirà e le piante mancheranno di luce solare.

Dopo la doccia, ispezionare attentamente la struttura per verificare la presenza di ruggine. Tutti i luoghi toccati dalla corrosione devono essere puliti e verniciati. In caso contrario, il frame diventerà gradualmente inutilizzabile.

Dama solforica per una serra in policarbonato: questo è ciò che devi usare in primavera. I giardinieri esperti sono sicuri che questa tecnica riuscirà finalmente a sbarazzarsi di tutte le malattie e i parassiti sopravvissuti alla coltivazione autunnale.

ATTENZIONE. È impossibile utilizzare un normale blocco di zolfo destinato alla lavorazione di cantine in una serra in policarbonato. Il rivestimento soffrirà di tale trattamento: diventerà torbido e smetterà di trasmettere la luce.

Esiste un solo tipo di pedina che può essere utilizzata per il policarbonato . Checker "Whist", con il principio attivo tibendazolo. Per ogni 20 metri quadrati di spazio è necessaria una pedina. Viene dato alle fiamme con porte e finestre chiuse. Dopo l'elaborazione, la serra deve essere ventilata per almeno due giorni.

Il rispetto di tutte le raccomandazioni per la cura della serra consentirà di estenderne il più possibile l'uso ed evitare costi aggiuntivi per la riparazione o l'acquisto di una nuova struttura per coltivazioni che amano il calore.

Articoli Correlati