Prenditi cura della tua salute e mangia bene! Cavolo di Pechino con pancreatite: i benefici e i danni del prodotto

La pancreatite è una malattia del pancreas, in cui il trattamento è ridotto alla nutrizione dietetica. A volte anche al paziente viene raccomandato per diversi giorni di rifiutare del tutto il cibo o seguire una dieta rigorosa.

Fondamentalmente, la causa della pancreatite è una violazione del deflusso del succo digestivo e di altre sostanze prodotte da questo corpo. Ma durante la dieta è importante non escludere dalla dieta alimenti benefici per il tratto gastrointestinale. Ad esempio, il cavolo di Pechino.

Posso mangiare malato?

È possibile mangiare cavolo cinese o no - una domanda che spesso eccita le persone con malattie del tratto gastrointestinale.

Con la parola "cavolo" tutti sono abituati a comprendere il cavolo bianco rotondo che cresce nei giardini. Ma ci sono altre varietà di verdure che non sono meno utili e nutrienti per il corpo umano e mangiare non fa male.

Il cavolo di Pechino ha un effetto positivo sul tratto digestivo . Contiene vitamine: A, E, PP, B2, B6, acido ascorbico. Una verdura è preziosa per l'alto contenuto di proteine, carboidrati, pectina nella sua composizione. Anche una quantità sufficientemente grande di fibra non è una controindicazione, poiché la struttura del fogliame è morbida e delicata, non danneggia la mucosa, a differenza della fibra alimentare grezza del cavolo bianco.

Con la pancreatite, i gastroenterologi possono usare il cavolo cinese, sia fresco che dopo il trattamento termico.

Beneficio e danno

Grazie alla sua ricca composizione, l' uso del cavolo di Pechino consente di far fronte alla carenza vitaminica di primavera . Agisce sul sistema nervoso come sedativo: è una qualità preziosa per le persone con pancreatite.

I nutrizionisti raccomandano di includere questo prodotto nella dieta. Beneficia non solo di un pancreas malato, ma anche del tratto gastrointestinale nel suo insieme:

  • stimola la motilità intestinale;
  • non irrita gli organi del tratto digestivo;
  • la fibra influenza il processo di digestione, aiuta a purificare il corpo dalle tossine, dalle tossine.

Non è consigliabile mangiare insalata di cavoli con esacerbazione della pancreatite . Dopotutto, un vegetale può aggravare la condizione, provocare vomito, nausea, coliche, gonfiore. Quando viene consumato cavolo fresco, gli organi epiteliali del tratto gastrointestinale si infiammano, causando dolore, le condizioni generali del paziente peggiorano. È consentito mangiare solo cavoli in umido o bolliti, e solo in quantità limitata.

Dovresti sapere che il cavolo di Pechino non può essere combinato con prodotti caseari, incluso il formaggio. Ciò può causare indigestione.

Negli stadi acuti e cronici

I medici raccomandano di usare il cavolo cinese come cibo durante la remissione . Ma per accedere al menu, deve essere piacevole, osservando il benessere del paziente. È meglio iniziare a provare il cavolo con un piccolo pezzo. Nel tempo, aumentando la quantità. Per la prima volta, il foglio deve essere cosparso di acqua bollente. Se tutto è in ordine, il prodotto viene utilizzato come ingrediente per insalate con verdure fresche. Frequenza d'uso - non più di 2 volte in 7-10 giorni.

La dose giornaliera massima consentita di cavolo di Pechino nella fase cronica della pancreatite è di 50-100 grammi.

Durante una recidiva acuta, l'uso di cavolo cinese crudo dovrebbe essere interrotto. Si consiglia di cucinare i primi piatti o consumarli bolliti come contorno.

Caratteristiche d'uso

Le persone che soffrono di pancreatite devono attenersi rigorosamente a una dieta . Rifiuta il cavolo sottaceto in una forma sottaceto, piccante o piccante. Con tolleranza individuale, è consentita una piccola quantità di cavolo di Pechino in salamoia, preparato secondo la ricetta tradizionale, senza spezie e additivi non necessari.

Quando prepari una verdura, dovresti prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  1. tagliare la parte verde in piccoli pezzi, riducendo così il carico sul sistema digestivo;
  2. minimizzare la quantità di sale, peperoncino, condimento;
  3. è consentita la cottura con altre verdure: carote, zucchine, baccelli di asparagi.

Vedi le ricette per fare il cavolo cinese qui.

Ricette alimentari

Succede che i produttori irresponsabili di prodotti a basso contenuto calorico, consegnano al mercato cavoli contenenti nitriti, nitrati o semplicemente prodotti stantii. Un tale ortaggio non porta alcun beneficio nemmeno per una persona sana, per non parlare del paziente.

Prima di acquistare, ispeziona la verdura :

  • Le foglie dovrebbero essere succose e resistenti.
  • È importante che non vi siano aree asciutte, danneggiate o marce.
  • Non ci dovrebbe essere condensa tra le foglie.
  • La testa di cavolo dovrebbe avere un colore verde chiaro, senza giallo.

Leggi come scegliere il cavolo di Pechino in modo che i piatti risultino gustosi e croccanti.

In caso di malattia del pancreas, è preferibile mangiare cavolo trattato termicamente, pur mantenendo le sue proprietà benefiche.

Ecco alcune ricette per l'uso del cavolo cinese per la dieta.

borsch

ingredienti:

  • Cavolo di Pechino 200-250 grammi;
  • cime di barbabietole giovani - 1 pezzo;
  • un piccolo pomodoro - 1 pezzo;
  • carote - 1 pezzo;
  • peperone - 1 pezzo;
  • zucchine - 1/4 parte;
  • cipolle - 2 pezzi;
  • gambi di sedano - 100 grammi;
  • olio vegetale - 10 grammi;
  • sale, verdure.

Cottura :

  1. Versare 2 litri di acqua nella padella e dare fuoco.
  2. Dopo l'ebollizione, inviamo le cime di barbabietola tritate, il cavolo, le zucchine, il pepe.
  3. Allo stesso tempo, prepariamo il condimento separatamente: versiamo olio vegetale nella padella, quindi cipolle tritate finemente, sedano, carote, pomodoro e un po 'd'acqua.
  4. Cuocere a fuoco lento questo composto per un paio di minuti e inviarlo nella padella. La cosa principale è assicurarsi che il cavolo non venga digerito. Può essere messo in acqua più tardi, insieme al rifornimento di carburante. Salare
  5. Senza rimuovere il coperchio, lascialo fermentare un po 'e servire.

Verdure al vapore con riso

ingredienti:

  • cavolo di Pechino triturato 100-200 grammi;
  • carote - 1 pezzo;
  • mela - 1 pezzo;
  • riso - 250 grammi;
  • sale, verdure.

Cottura :

  1. Per ridurre i tempi di cottura, il riso deve essere cotto fino a cottura parziale.
  2. In uno stufato, mettere le verdure tritate e una mela.
  3. Fai bollire per 5-10 minuti.
  4. Aggiungi riso e un po 'd'acqua per ottenere una consistenza viscosa.
  5. Alla fine della cottura, aggiungi sale ed erbe tritate.

Per una coppia

ingredienti:

  • testa centrale del cavolo di Pechino;
  • aglio - 3-4 chiodi di garofano;
  • olio d'oliva;
  • sale, pepe

Cottura :

  1. Prima di tutto, devi tagliare e lavare il cavolo.
  2. Tritare l'aglio in quarti.
  3. Portiamo l'acqua in una doppia caldaia a ebollizione, dopo di che spargiamo le foglie della verdura e tra loro fette di aglio.
  4. Coprire con un coperchio. Tempo di cottura 3-5 minuti.
  5. Dopo aver rimosso e lasciato scaricare il liquido in eccesso.
  6. Cospargere con olio d'oliva, sale. Il cavolo è pronto come contorno.

Insalata fresca

ingredienti:

  • Cavolo cinese 500 grammi;
  • cetriolo fresco - 1 pezzo;
  • avocado - 1 pezzo;
  • peperone - 1 pezzo;
  • olio vegetale o d'oliva - 10 grammi;
  • sale, verdure.

Cottura :

  1. Lavare tutte le verdure e non tritarle grossolanamente.
  2. Piegare in un'insalatiera, condire con burro.
  3. Sale qb.
  4. Aggiungi verdure.
  5. Mescolare e servire.

Questo tipo di cavolo è molto succoso, gustoso e viene utilizzato per preparare una varietà di piatti. Dai nostri materiali imparerai a conoscere i benefici e i danni per il corpo di questo vegetale, come coltivarlo, conservarlo e se è possibile somministrare Pechino agli animali domestici, da utilizzare durante l'allattamento, la gastrite e quali sono le varietà.

Il cavolo di Pechino è un ortaggio vitaminico adatto alla pancreatite . La cosa principale è non esagerare. Per mangiare in piccole porzioni e in caso di deterioramento, rimuovere immediatamente questo prodotto dalla dieta. Abbi cura di te e del tuo pancreas. E non essere ammalato.

Articoli Correlati