Pulizia e conservazione dei bulbi di gladiolo

I gladioli sono bellissimi fiori della famiglia Iris. Spesso si trovano nei cottage estivi, in quanto completano bene qualsiasi giardino.

Affinché i fiori continuino a soddisfare il proprietario del sito l'anno prossimo, è necessario scavare i loro bulbi in tempo.

Quando devo scavare i gladioli?

In genere, lo scavo dei bulbi si verifica nella seconda metà di settembre e continua fino all'inizio del primo gelo.

È importante non dimenticare che per la piena maturazione dei bulbi, è necessario attendere da 35 a 45 giorni dopo il completamento della fioritura .

Sfortunatamente, nelle regioni settentrionali, dove la semina dei fiori è relativamente tardi, i bulbi potrebbero non avere il tempo di maturare.

Sul territorio della Russia "non chernozem", la maggior parte dei gladioli fiorisce nella seconda metà di agosto, quindi è necessario scavare dal 15 settembre. Allo stesso tempo, non dovresti prestare attenzione a una leggera sovra-maturazione del bulbo, poiché non influisce sulla sicurezza del raccolto stesso e sulla sua germinazione.

Leggi anche le caratteristiche delle dalie in crescita.

Descrive in dettaglio le malattie e i parassiti delle calendule.

Guarda la foto dei narcisi: //rusfermer.net/sad/tsvetochnyj-sad/vyrashhivanie-tsvetov/neprihotlivie-nartsissy-prosypayutsya-vmeste-s-rannej-vesnoj.html

I gladioli vengono raccolti con tempo asciutto in modo che il terreno troppo umido non si attacchi ai bulbi. È molto più conveniente quando lei stessa collassa con loro, senza causare inutili disagi alla residente estiva.

Inoltre, è molto più facile far uscire tutti i bambini dalla terraferma che da quelli induriti o bagnati.

Se i bambini si staccano e rimangono nel terreno, ciò può portare al fatto che in primavera si verificheranno tutte le varietà di gladioli che si mescolano e si verificano intasamenti del sito.

Procedura di raccolta del bulbo

Prima di tutto, devi rimuovere le varietà precoci e medie di fiori, quindi puoi passare a quelle successive. È anche importante considerare un'altra caratteristica.

Tra i coetanei con date di raccolta uguali, i primi a scavare sono le varietà scure (rosso, viola, ciliegia) e quelle blu.

Durante la stagione fredda, queste varietà perdono rapidamente resistenza all'azione di vari funghi, quindi i bulbi possono morire senza attendere la raccolta.

Se i bulbi scavati sono fortemente contaminati dal terreno, possono essere lavati in acqua corrente pulita. Successivamente, vengono completamente asciugati.

Alcuni giardinieri preferiscono incidere ulteriormente il materiale vegetale con insetticidi e fungicidi. In effetti, questi preparati forniscono una protezione efficace per i bulbi, ma non dovrebbero essere usati su tuberi sani.

Per la prevenzione, è meglio utilizzare una soluzione di acido borico o normale permanganato di potassio. I bulbi vengono inseriti in tali soluzioni per mezz'ora, quindi rimossi ed essiccati.

Per i gladioli scavati, è importante tagliare il gambo, lasciando un moncone di 1, 5 cm Se la parte verde della pianta è stata colpita da insetti o da un fungo, viene conservata in un contenitore separato e bruciata.

Ciò impedirà la diffusione della malattia a bulbi e piante sani.

Preparazione dello stoccaggio della lampadina

Prima di posare per la conservazione, i bulbi dei gladioli vengono accuratamente asciugati. Questo processo può richiedere circa due mesi.

In modo che le varietà non vengano nuovamente confuse, vengono disposte in vassoi separati in uno strato. Dovrebbero essere conservati in un'area ben ventilata, dove la temperatura rimarrà a 25-30 ° C durante il primo mese e 20 ° C durante il secondo.

Durante l'essiccazione, il giardiniere dovrebbe periodicamente capovolgere i bulbi e ispezionarli per la comparsa di malattie fungine. I tuberi malati vengono sempre distrutti.

Tuttavia, se il grado di gladiolo è troppo prezioso, è possibile ritagliare le parti danneggiate del bulbo. Quindi viene ulteriormente trattato con una soluzione di permanganato di potassio e nuovamente inviato per la conservazione.

A volte, per una maggiore protezione contro gli insetti, gli spicchi d'aglio lavato vengono posizionati accanto ai bulbi. Respinge bene tutti i possibili parassiti, ma, sfortunatamente, non può proteggere i gladioli dalle malattie infettive.

Scopri quando piantare daylilies, in modo che decorino il tuo sito l'anno prossimo.

Guarda la foto del fiore di Rudbeckia: //rusfermer.net/sad/tsvetochnyj-sad/vyrashhivanie-tsvetov/rudbekiya-solnechnyj-yarkij-tsvetok-dlya-lyubogo-sada.html

Elaborazione della lampadina

Alcuni residenti estivi preferiscono elaborare ulteriormente i bulbi dei gladioli. Per fare ciò, li puliscono dalle scale tegumentarie e quindi li inviano alla memoria.

Da un lato, questo metodo aiuta a proteggere il raccolto della radice dai tripidi e dall'aspetto del marciume.

Tuttavia, d'altra parte, le squame svolgono il ruolo di un importante strato protettivo, che impedisce al bulbo di seccarsi durante l'inverno.

Un altro metodo utilizzato per l'elaborazione aggiuntiva di bulbi è il versamento con paraffina fusa . Avvolge saldamente il raccolto di radice, proteggendolo dall'essiccamento e dall'aspetto della muffa.

Per sciogliere la paraffina, è necessario riscaldarla a bagnomaria e quindi i bulbi vengono immersi in essa. Devono essere conservati per diversi secondi, quindi possono essere rimossi e inviati per l'archiviazione. È importante ricordare che la paraffina non viene rimossa prima dell'imbarco .

Prima della posa finale dei cormi, è importante ispezionarli di nuovo, rimuovendo le squame più sottili. Successivamente, i bulbi sono disposti in sacchetti, dove sono indicati il ​​grado e il tempo di scavo. In genere, le borse in tessuto vengono utilizzate per questi scopi, poiché consentono all'aria di attraversare bene.

Come conservare le lampadine?

Le cantine secche sono considerate il posto migliore dove conservare i raccolti delle radici. Tuttavia, non tutti i coltivatori possono vantare un tale seminterrato.

Per questo motivo, le cipolle possono essere conservate sul ripiano inferiore del frigorifero, dove vengono solitamente conservate le verdure.

Per fare ciò, sono precedentemente ripiegati in sacchetti di carta con diverse aperture per la presa d'aria.

Se non ci sono tali sacchetti, è possibile utilizzare giornali ordinari imballati in sacchetti di plastica con aperture. Alcuni residenti estivi conservano i bulbi in collant di nylon.

Periodicamente vengono esaminati i gladioli. Se vengono rilevate colture di radici malate o marce, vengono gettate via in modo da non infettare bulbi sani.

Devi anche tener conto del fatto che alla fine del periodo di riposo naturale, i gladioli iniziano a germogliare. Per evitare ciò, le colture di radici dovrebbero essere conservate per una settimana in un luogo caldo e asciutto.

Caratteristiche piantagione e cura per primula perenne.

Coltivazione di cavoli ornamentali in un cottage estivo: //rusfermer.net/sad/tsvetochnyj-sad/vyrashhivanie-tsvetov/dekorativnaya-kapusta-ekzotichnyj-i-yarkij-element-v-vashem-sadu.html

risultati

I gladioli scavano alla fine di settembre-inizio ottobre, quando inizia il primo gelo. È molto importante avere il tempo di estrarre tutti i bulbi prima dell'inizio dell'inverno, poiché non saranno in grado di sopravvivere nemmeno a un gelo di 10 gradi.

Immediatamente dopo aver scavato, i bulbi vengono conservati in ambienti asciutti e caldi, dove aspetteranno l'inizio della primavera. Possono essere ulteriormente protetti da parassiti e funghi con permanganato di potassio o soluzione di acido borico.

Articoli Correlati