"Peperoni dalla testa d'oro", i tempi della semina di semi di pepe per piantine in periferia

La semina dei semi viene effettuata 65 giorni prima della data prevista per piantare piantine nel loro posto permanente.

Date di semina di semi di pepe per piantine nella regione di Mosca a fine marzo, se hanno intenzione di piantare piantine in piena terra.

Se le piantine vengono piantate sotto un riparo temporaneo, allora devi seminare all'inizio di marzo.

Selezione del seme

Prima della semina, i semi vengono ordinati per dimensione su un setaccio, forati vengono rimossi per gravità specifica, per la quale vengono collocati in NaCl al 5% . Allo stesso tempo, emergono semi deboli, mentre i semi pieni affogano e, come più preziosi, vengono utilizzati per la semina. Sono pre-testati per la germinazione. È facile da fare. Non oltre una settimana prima della semina, i semi vengono collocati in una piccola ciotola tra due strati di cotone idrofilo o carta da filtro, inumiditi e posti in un luogo buio e caldo, mantenendo un'umidità costante. I semi da cova vengono utilizzati per la semina.

Preparazione del seme prima della semina

Contro le malattie trasmesse attraverso i semi, vengono attaccate in una soluzione di permanganato di potassio all'1% per 10 minuti e lavate con acqua pulita. Inoltre, i semi vengono inumiditi in una soluzione di microelementi e fertilizzanti nelle proporzioni indicate (calcolate per 1 secchio d'acqua):

  • sale di potassio 3 g ;
  • solfato di manganese 0, 7 g ;
  • superfosfato 5 g ;
  • nitrato di ammonio 3 g ;
  • acido borico 1 g ;
  • solfato di zinco 1 g ;
  • acido molibdeno ammonico 1 g ;
  • solfato di rame 1g .
Questa preparazione di semi prima della semina aiuta ad aumentare la raccolta precoce dei peperoni.

È meglio seminare semi germinati in scatole di qualsiasi dimensione con uno strato di terreno di almeno 10 cm . Le scatole vengono lavate, disinfettate in una soluzione di formalina al 3-5% o in una soluzione al 10% di candeggina .

Miscele di terreno per la semina

Le miscele per la semina possono essere molto diverse, ad esempio:

  • humus (2 parti), terreno erboso con inclusioni di sabbia (1 parte) ;
  • humus (1 parte), segatura (1 parte), torba (2 parti), terreno erboso (1 parte) ;
  • humus (5 parti), terreno erboso (1 parte) .

Nella miscela di nutrienti per un secchio è necessario aggiungere:

  1. 0, 5 tazze di cenere (legno) ;
  2. 45 g di superfosfato ;
  3. 45 g di sale di potassio .

Gli ingredienti devono essere mescolati bene . La miscela preparata viene versata in una scatola, lasciando 3 cm dal bordo, in modo che il terreno e i semi non vengano lavati durante l'irrigazione.

  1. Prima della semina, la superficie viene livellata e le scanalature sono contrassegnate; la distanza tra loro è di 2-4 cm.
  2. I semi vengono piantati a una profondità di circa 1 cm, a una distanza di 3 cm l'uno dall'altro.

Per il riempimento, vale la pena utilizzare una miscela ben miscelata con sabbia aggiunta in modo che non si formi una crosta. Colture annaffiate con acqua calda da un annaffiatoio.

Le scatole sono installate in un luogo caldo a una temperatura di 23 gradi ( serre, fornelli, balconi isolati ). Quando compaiono i germogli, per rafforzare i germogli e le radici, la temperatura viene abbassata a 14-16 gradi.

! importante Se le piantine vengono distese da una mancanza di luce, è necessario versarle con una miscela di terreno ai cotiledoni.

Le piantine sono pronte per essere raccolte dopo l'apparizione delle prime foglie piene . Prima di scegliere le piantine per la raccolta, devono essere annaffiate per preservare meglio le radici.

Le piantine si tuffano in vasi riempiti con miscela di nutrienti o scatole a una distanza di 6 × 6, 7 × 7 o 8 × 6 cm . La miscela viene utilizzata come per la semina.

Ai germogli trapiantati è meglio mettere radici, sono ombreggiati dal sole splendente . Le piantine coltivate in vaso sono meno malate, hanno un apparato radicale più sviluppato e iniziano a dare frutti più velocemente.

! importante La pratica mostra che le piantine mal preparate, anche su terreno fertile, forniscono una resa modesta.

Quando crescono piantine dovrebbero essere temperate . Per fare questo, le serre si aerano, producono un'irrigazione abbondante, ma non sovrastano il terreno (l'umidità in eccesso impedisce la crescita).

La medicazione superiore deve essere eseguita ogni 12-14 giorni . Come fertilizzante di potassio, viene utilizzata la cenere di legno . Con scarsa crescita , viene utilizzato il letame infuso per l'alimentazione (acqua - 10 ore, verbasco - 1 ora) . Dopo l'alimentazione, le piante vengono lavate con acqua. Irrigazione e preparazione superiore combinati con diserbo regolare.

Atterraggio in piena terra

Prima di piantare, le piantine devono essere ben versate con acqua in modo da non danneggiare le pentole (piantine in vaso) e il grumo di terra (piantine in vaso).

! importante I peperoni vengono piantati in piena terra quando il pericolo di gelo passa completamente.

I pozzi per le piantine sono realizzati in file con una distanza di 65-75 cm, gli intervalli tra le piante - circa 25 cm . Su 1 m2, vengono piantate in media 8 piante .

La sopravvivenza dipende dalla freschezza delle piantine . Se le piante vengono seminate, in futuro ciò può portare alla perdita dei primi germogli e, di conseguenza, a un raccolto precoce.

Di solito piantato nel pomeriggio . Quindi le piante hanno il tempo di diventare più forti durante la notte.

I pozzetti vengono pre-versati con acqua (per ciascuno fino a 2 l) . Gli alberelli sono sepolti nel collo della radice . Per renderli più facili da attecchire, è necessario annaffiare ogni 2 giorni, quando fa caldo - irrigazione quotidiana. Inizialmente, il pepe acquista solo forza e cresce male. Dopo aver rafforzato l'apparato radicale, dopo 14 giorni è necessario preparare del concime minerale, ad esempio il calcolo di 1 secchio d'acqua:

  • superfosfato 45 g ;
  • cloruro di potassio 20 g ;
  • nitrato di ammonio 25 g .

Durante questo periodo inizia la fioritura, quindi le piante dovrebbero essere nutrite. La medicazione superiore viene eseguita regolarmente, in particolare il periodo di fruttificazione. Possono essere utilizzati sia fertilizzanti organici che minerali.

Le navate a remi devono essere eseguite con cura in modo da non rompere gli steli e non danneggiare le radici. Devi rendere piccante il pepe quando inizia la fioritura di massa.

A causa delle peculiarità della struttura del pepe (frutti e fiori compaiono in punti in cui i rami dello stelo), non dovresti pizzicare il pepe.

Se segui il piano corretto per piantare piantine, nelle condizioni agro-climatiche della regione di Mosca, la resa dei frutti di pepe in piena terra può essere ottenuta da metà luglio fino alle prime gelate.

AIUTO! Scopri i diversi metodi di coltivazione e cura dei peperoni: in vasi di torba o compresse, in piena terra e senza raccolta, e persino su carta igienica. Impara il metodo astuto di piantare in una lumaca e quali malattie e parassiti possono attaccare le tue piantine?

Articoli Correlati