Rare e luminose - orchidee rosse. Varietà, sottigliezze di coltivazione e regole di cura

Molti amanti dei fiori coltivano orchidee a casa, le orchidee rosse sono piuttosto rare, ma sono state amate da molti coltivatori di fiori a causa del colore brillante.

L'articolo parlerà se ci sono davvero piante di questo colore in natura e qual è la loro caratteristica. E anche una descrizione delle varietà di tali orchidee e delle loro foto, in particolare la cura della pianta e come sbarazzarsi di parassiti e malattie.

Ci sono piante di questo colore e qual è la loro caratteristica?

definizione

L '"orchidea rossa" di solito è chiamata il genere di orchidee con petali rosso vivo saturi - la phalaenopsis, oltre alla phalaenopsis, in questi generi di orchidee si trovano gemme rosse come vandas, ascocendes, aerides, cymbidiums, cattleya, ma questo colore è meno comune in loro che nella phalaenopsis .

Descrizione dell'aspetto

La phalaenopsis ha fragili steli corti, foglie sempreverdi con un motivo in marmo, steli di fiori tra le foglie. Su un peduncolo possono esserci fino a 50 fiori, fiori principalmente sotto forma di farfalle. L'aroma di vari gradi di saturazione.

Descrizione e varietà fotografiche

Le orchidee rosse sono piuttosto rare e spesso gli ibridi sono venduti nel negozio o persino i fiori sono dipinti per aumentare le vendite, quindi è importante studiare questo problema prima di andare al negozio.

Tra la phalaenopsis con petali rossi, si distinguono le seguenti varietà.

pavone

La varietà più famosa e comune. È più adatto per crescere a casa. I petali formano gemme a forma di pavone, per cui la varietà ha preso il nome.

Buddha (Novità Phalaenopsis)

Una caratteristica distintiva della varietà è un lungo periodo di vita del gambo del fiore, i gambi dei fiori sono corti e su di essi fiorisce un piccolo numero di gemme. I fiori sono di piccole dimensioni, formano infiorescenze.

drago

Una miscela di piebalanopsis. Le infiorescenze sono piccole, i boccioli sono variegati, la pianta raggiunge un'altezza di 60 cm e la varietà è ben adattata alle condizioni interne.

giaguaro

Gigante ibrido di Phalaenopsis. La pianta raggiunge i 120 cm di lunghezza, le gemme sono grandi, il colore è chiazzato, il nucleo della gemma è leggero. La varietà è molto capricciosa ed estremamente sensibile alle cure avverse, quindi è rara nei giardinieri.

Caratteristiche in crescita

Regole di cura

La caratteristica principale della cura è l'approccio alle condizioni naturali, le orchidee di solito crescono nei tropici.

  1. Quando si innaffia, assicurarsi che non vi sia eccesso di umidità, lo strato superiore della terra deve avere il tempo di asciugarsi, l'acqua per l'irrigazione dovrebbe essere a temperatura ambiente, in piedi, è meglio farlo al mattino, è importante non entrare nei seni fogliari.

    A volte puoi organizzare un bagno di fiori immergendo la pianta in acqua completamente con radici ariose per un po '.
  2. L'impianto necessita di una grande quantità di illuminazione diffusa e luminosa tutto l'anno. È molto importante che la luce solare diretta non cada sul fiore, il lato ideale per mantenere è l'ovest e il sud-ovest, sul lato nord i fiori si scuriscono. Quando la pianta ha abbastanza luce, puoi vedere foglie verde chiaro sature.
  3. La temperatura per far crescere un'orchidea rossa dovrebbe essere compresa tra 20 ° C e 27 ° C. Se la pianta è fredda, le foglie inferiori sono rugose.
  4. Una spruzzatura frequente aiuta ad aumentare l'umidità dell'aria.

Spostarsi per un fiore è stress, in modalità normale, puoi iniziare l'irrigazione una settimana dopo l'acquisto e trapiantare solo un mese dopo.

Top spogliatoio

Fertilizzare la pianta in determinati periodi della vita:

  1. in primavera, quando la pianta si sta preparando per la fioritura;
  2. in estate, ma solo fino alla comparsa del primo germoglio;
  3. durante la fioritura, i fertilizzanti per radici sono cambiati in fogliari;
  4. in inverno l' orchidea ha bisogno di pace, l'alimentazione è sospesa.

Con una mancanza di nutrizione, la pianta si ammala di clorosi, la fotosintesi è disturbata, le foglie ingialliscono e cadono.

Quali fertilizzanti sono adatti:

  • Complesso universale per la fioritura, devono essere allevati in più acqua per ridurre la concentrazione.
  • Il fertilizzante liquido è un'opzione ideale, deve anche essere diluito in un volume maggiore di acqua.
  • Esistono fertilizzanti speciali per l'alimentazione fogliare delle orchidee, disponibili sotto forma di spray.

trapianto

Si consiglia di trapiantare la pianta una volta ogni 2 anni, dopo la fioritura, o prima se la pianta è cresciuta in modo significativo, come sarà indicato dalle punte delle radici che sono apparse sopra il substrato e le foglie inferiori cadute.

Le orchidee hanno radici aeree, quindi un substrato drenato contenente corteccia, ciottoli, torba, pezzi di carbone è adatto, tale substrato imita le condizioni naturali.

Il trapianto viene eseguito con il metodo di trasbordo. Per mantenere più a lungo l'umidità nella terra, puoi mettere il muschio di sfagno in cima. Dopo il trapianto per circa una settimana, la pianta dovrebbe essere ombreggiata, l'irrigazione ridotta.

riproduzione

A casa, l'orchidea è allevata dalla vegetazione. Dopo la fioritura, compaiono i "bambini". Non dovresti separarli immediatamente, devi aspettare la comparsa di diversi volantini e radici aeree con una lunghezza di almeno 5 mm e quindi puoi piantarli in un substrato separato.

Se i germogli non compaiono, prestare attenzione alle cure, fornire la temperatura necessaria (durante il giorno 27-28 ° C, di notte 18-20 ° C) e una quantità sufficiente di illuminazione. Se sono apparse foglie, ma non sono comparse radici aeree, il processo deve essere separato e posto in acqua o in un substrato nutritivo appositamente preparato.

Parassiti e malattie

Le orchidee sono sensibili alle malattie non trasmissibili causate da cattive cure. Spesso i coltivatori di fiori lamentano ingiallimento e caduta delle foglie, mancanza di fioritura.

Dei parassiti più spesso trovati:

  • spotting batterico;
  • antracnosi;
  • i virus;
  • Fusarium.

Le orchidee rosse sono una decorazione meravigliosa per ogni casa, ma per i fiori per piacere, è importante garantire cure favorevoli.

Articoli Correlati