Ricette fatte in casa con aglio per le emorroidi

Le proprietà curative dell'aglio sono note all'uomo fin dai tempi antichi. Con successo, è stato anche usato per combattere le emorroidi.

L'aglio per il trattamento efficace di questa malattia viene utilizzato nei bagni di vapore, nella preparazione di candele e unguenti, viene utilizzato per clisteri.

Nell'articolo ti diremo se è possibile mangiare aglio con emorroidi, sui suoi pericoli e benefici e anche a chi è controindicato tale trattamento. Considera le ricette più popolari per preparare una medicina e quali problemi possono sorgere quando le prendi.

Posso mangiare?

Puoi mangiare aglio con le emorroidi, ma è consigliabile seguire alcuni consigli :

  • Mangia solo aglio crudo.
  • Mangia non più di quattro chiodi di garofano al giorno.
  • Con emorroidi interne con sanguinamento, usalo in una forma finemente grattugiata.
  • Mangiare aglio migliora significativamente la digestione e distrugge i batteri patogeni nell'intestino.

    Inoltre, grazie ai componenti che compongono l'aglio, il sangue si liquefa e le pareti dei vasi sanguigni diventano più forti e i tessuti danneggiati vengono rigenerati.

    L'uso dell'aglio nella dieta ha i suoi limiti . Non è raccomandato per l'uso con farmaci assunti con tromboflebite e diabete.

    Beneficio e danno

    L'uso di prodotti a base di aglio in questa malattia allevia l'infiammazione e la congestione, riduce il dolore e disinfetta le emorroidi. La composizione dell'aglio comprende olii essenziali, volatili e allicina. Grazie a loro, ha un effetto antinfiammatorio, analgesico e antibatterico.

    I bagni d'aglio, unguenti, supposte a causa di tali azioni aiutano efficacemente nel trattamento delle emorroidi nella fase iniziale. È impossibile danneggiare il corpo nel trattamento di questa malattia con l'aglio . È solo necessario tenere conto dell'intolleranza individuale a questo prodotto e non andare troppo lontano con il dosaggio quando si preparano candele e unguenti.

    Con una forma grave della malattia, non puoi fare affidamento solo sulle procedure di aglio. In questo caso, sarà efficace nella terapia complessa.

    Maggiori informazioni sui benefici e sui pericoli dell'aglio qui.

    Controindicazioni

    L'aglio ha una serie di proprietà utili ed è spesso usato per la prevenzione e il trattamento di varie malattie :

    • La proprietà più popolare dell'aglio è la prevenzione delle vie respiratorie acute e dei raffreddori. Gli olii volatili ed essenziali in esso contenuti aiutano a combattere batteri e virus patogeni, distruggono funghi e persino vermi. Come sbarazzarsi dei parassiti con l'aglio è descritto in un articolo separato e come l'aglio aiuta con i virus può essere trovato qui.
    • La sostanza tiamina o vitamina B1 in essa contenuta migliora il funzionamento del sistema nervoso.
    • Lo zolfo nella composizione dell'aglio contribuisce alla sintesi della metionina, un amminoacido che assicura il normale funzionamento della cartilagine nelle articolazioni e nel fegato. Utile per quelli con artrite ed epatosi. Qui viene discusso come usare l'aglio per trattare le articolazioni e come pulire il fegato e la cistifellea con questo vegetale è descritto in un articolo separato.
    • Contiene molte vitamine, oligoelementi. Questo è un vero cocktail vitaminico che migliora perfettamente l'immunità. Leggi come utilizzare l'aglio per l'immunità nel nostro materiale.
    • Utile per la pressione alta.
    • Nell'aglio ci sono sostanze benefiche che fluidificano il sangue e quindi aiutano a ridurre la possibilità di coaguli di sangue. L'aglio è anche raccomandato per la prevenzione di infarto e ictus.

    Con tutte le sue proprietà utili, l'aglio ha controindicazioni per alcune malattie :

    • Con ulcere dello stomaco e del duodeno, gastrite con elevata acidità.
    • Con un uso eccessivo, può portare a una violazione dell'attività cardiaca, è possibile che si verifichino o intensifichi l'aritmia.
    • Non è raccomandato per l'epilessia o la gravidanza.
    • Controindicato nella pancreatite e nelle malattie renali: nefrosi e nefrite.

    Ricette per il trattamento domiciliare

    La durata del corso del trattamento dipende dai risultati delle procedure. Ma queste procedure non dovrebbero durare più di un mese, è necessaria una pausa. La terapia con aglio viene eseguita secondo necessità.

    bagno

    vapore

    Un bagno di vapore è uno strumento piuttosto efficace nella lotta contro le emorroidi esterne . Questa procedura allevia significativamente la condizione, allevia l'infiammazione e riduce le emorroidi. Si consiglia di condurlo dopo l'atto di defecazione e lavaggio. Per un bagno di vapore devi:

    1. Versare la testa d'aglio schiacciata con un litro di acqua calda e portare ad ebollizione.
    2. Versare la sospensione risultante con cinque litri di acqua calda, versare in una bacinella e sedersi sulla bacinella.
    3. La durata del bagno turco è di circa venti minuti. Puoi fare un bagno ogni giorno per una settimana.

    sedentario

    Consigliato per nodi emorroidali esterni, ma non desiderabile per infiammazione con sanguinamento evidente.

    1. Per la terapia, prendi una testa d'aglio e sbriciola su un mattone preriscaldato.
    2. Per comodità, è meglio mettere il mattone in un contenitore di metallo con un coperchio di legno, in cui è stato realizzato un foro speciale.
    3. Siediti per la terapia su questo coperchio di legno, per circa venti minuti.

    latteria

    La terapia del latte può essere utilizzata nel trattamento della malattia :

    1. Per la sua preparazione, vengono aggiunti circa 300 g di chiodi di garofano vegetali grattugiati a due litri di latte.
    2. Portare a ebollizione a fuoco basso.
    3. Dopo l'ebollizione, i piatti devono essere chiusi con un coperchio di legno con un piccolo foro.
    4. Riscalda l'ano su un filo di vapore il più a lungo possibile.

    unguenti

    Per la preparazione dell'unguento all'aglio viene preso :

    • un cucchiaino di miele;
    • 200 grammi di verdura tritata finemente;
    • 50 ml di latte.
    1. L'aglio tritato deve essere mescolato con ingredienti cotti e mettere il composto su un fuoco piccolo.
    2. Mescolando costantemente, porta il liquido a uno stato denso.
    3. La massa risultante deve essere accuratamente macinata e lasciata fermentare per circa tre ore.

    L'unguento curativo lubrifica i nodi infiammati . L'elaborazione viene eseguita al mattino e alla sera per un mese. Con le emorroidi interne, l'unguento viene applicato sul tampone e iniettato nell'ano.

    La procedura viene eseguita prima di coricarsi dopo un clistere di pulizia. È possibile applicare l'unguento fino al recupero.

    candele

    Supposte all'aglio appena preparate aiutano a far fronte all'infiammazione dei coni di emorroidi.

    1. Per preparare, macina alcuni spicchi sbucciati su una grattugia fine.
    2. Mescolare la miscela risultante con burro non salato ammorbidito fresco.
    3. Quindi forma piccole candele e invia al frigorifero per la solidificazione completa.
    4. Si consiglia di inserire una candela nell'ano prima di coricarsi.

    Lo strumento è molto semplice, ma efficace. Il sollievo di solito si verifica dopo 3-4 procedure.

    clistere

    Il clistere è indicato nel caso di nodi emorroidali interni, accompagnato da leggero sanguinamento :

    1. Per la terapia, è necessario ruotare la testa d'aglio attraverso un tritacarne e versare un bicchiere di acqua bollente.
    2. Raffreddare la tintura di aglio, quindi filtrare attraverso una garza piegata più volte.
    3. Innanzitutto, è necessario creare un clistere detergente con una soluzione debole di permanganato di potassio, quindi iniettare 50 ml di medicinale all'aglio con una siringa.
    4. Dopo la procedura, devi sdraiarti sul lato sinistro.

    Tale terapia può essere eseguita per due settimane.

    Dieta speciale

    Con le vene varicose delle vene anali svolge un ruolo essenziale nella prevenzione e nel trattamento della malattia. Una dieta corretta normalizza la funzione delle feci e del tratto digestivo.

    Voglie eccessive per cibi piccanti possono contribuire ai coni di emorroidi . Una dieta speciale è importante anche per le emorroidi esacerbate. In questo caso, una dieta adeguatamente selezionata in combinazione con la terapia può ridurre l'infiammazione il più rapidamente possibile e ridurre la durata del periodo acuto della patologia.

    Possibili problemi

    I problemi di trattamento dell'aglio possono verificarsi quando si consuma aglio crudo a causa del suo odore persistente.

    Oltre all'alitosi, bruciore in bocca, l' aglio può causare bruciore allo stomaco, bruciore di stomaco, odore del corpo e diarrea .

    Con la pelle molto sensibile, la cautela non fa male, perché l'aglio sulla pelle può provocare una sensazione di bruciore. Non puoi sempre usare l'aglio per la terapia.

    A causa del fatto che questo ortaggio produce un effetto attivo sul corpo umano, ci sono limiti significativi al suo utilizzo. Trascurarli è pericoloso per la salute e quindi, prima di iniziare la terapia, è necessario assicurarsi che siano assenti.

    Nonostante sia una verdura molto bruciante, l' aglio, se usato correttamente, non danneggia la pelle delicata intorno all'ano e alla mucosa rettale. È un trattamento efficace per le emorroidi.

    Articoli Correlati