Rimedio curativo da ravanello e miele. Come usare per la tosse, per il raffreddore e altre malattie?

Il ravanello è famoso tra la gente non solo per il suo gusto, ma anche per le sue qualità medicinali. Questo ortaggio a radice è particolarmente utile in combinazione con il miele. Questi due prodotti sono preziosi separatamente, ma la loro unione è molte volte superiore alle altre ricette popolari in termini di quantità di vitamine e sostanze nutritive. Il ravanello e il miele completano e migliorano le reciproche proprietà, dando a una persona una medicina veramente curativa.

In questo articolo, capiremo quali sono i benefici e i danni di un prodotto a base di succo di verdura e miele, come trattare tosse, raffreddori e altre malattie, quanto insistere e conservare la miscela.

La composizione chimica di un rimedio raro per il miele

Nel trattamento del raffreddore, di solito non viene utilizzato il ravanello stesso, ma il suo succo. Esistono molte ricette per preparare pozioni di ravanello e miele, tuttavia il risultato di tutte le ricette è lo stesso: una miscela di succo di verdura e miele. Una miscela di succo di ravanello e miele, combinata in proporzioni uguali, contiene per 100 g: 175 chilocalorie; 44 g di carboidrati; 0, 1 g di grassi e 1, 4 g di proteine.

Composizione di vitamine e micro e macroelementi di ravanello con miele:

  • vitamine: A, C, B1, B2, B5, B6, B9, E, PP, K;
  • oligoelementi: ferro, iodio, cobalto, rame, fluoro, manganese;
  • macronutrienti: calcio, sodio, fosforo, magnesio.

Inoltre, la medicina è ricca di olii essenziali, enzimi, acidi organici, volatili.

Qui puoi scoprire la composizione chimica e il contenuto calorico del ravanello stesso.

Beneficio e danno

Il ravanello con miele, come qualsiasi rimedio, ha i suoi vantaggi e svantaggi. Ci sono anche alcuni gruppi di persone che possono o non possono essere trattate in questo modo.

Proprietà utili: cosa aiuta?

  • Trattamento della tosse secca e umida con malattie come influenza, bronchite (infiammazione della mucosa dei bronchi), tracheite (infiammazione della mucosa della trachea), polmonite.
  • Effetto favorevole sulla ghiandola tiroidea.
  • Abbassamento del colesterolo nel sangue, pulizia dei vasi.
  • Lo sviluppo di microflora intestinale sana, la distruzione della flora patogena.
  • Edema ridotto
  • Stimolare l'appetito e migliorare la digestione.
  • Trattamento di malattie del fegato, reni, vie biliari, sistema nervoso, radicolite.
  • Escrezione di parassiti.
Aiuto! Il ravanello con miele viene utilizzato non solo per il trattamento delle suddette malattie, ma anche per la loro prevenzione.

Controindicazioni

Nonostante i benefici, la miscela di ravanello e miele ha controindicazioni:

  • malattie cardiache
  • gastrite e ulcera allo stomaco;
  • un recente infarto o ictus;
  • colite;
  • aterosclerosi grave;
  • gotta;
  • diabete mellito;
  • la gravidanza.

Il miele è un forte allergene e deve essere preso con estrema cautela. In rari casi, il miele provoca una forte reazione del corpo sotto forma di orticaria o dermatite.

Come prendere il succo di radice? Non può essere assunto in grandi quantità anche a persone che non hanno problemi con il tratto gastrointestinale, in quanto può causare gonfiore a livello intestinale, dolore, irritazione delle pareti dello stomaco.

Caratteristiche d'uso per adulti e bambini

Per il trattamento della tosse, che non viene eliminato dai farmaci, e per un rapido recupero, gli adulti devono assumere 1 cucchiaio. cucchiaio di medicina 3-4 volte al giorno. Per i bambini dai 7 anni, il dosaggio giornaliero di ravanello con miele è molto inferiore rispetto agli adulti, ed è 1 ora cucchiaio 1-2 volte al giorno dopo i pasti.

I medici non raccomandano di trattare un bambino con questa miscela per più di 7 giorni. Se la tosse non scompare durante questo periodo, devono essere adottati metodi più gravi. È inoltre necessario assicurarsi che il bambino non sia allergico ai componenti del medicinale.

Come usare a scopi medicinali per adulti?

Il ravanello con miele è senza dubbio un utile rimedio popolare contro raffreddori, infezioni e altre malattie.

Tuttavia, il trattamento indipendente delle malattie acute del tratto respiratorio superiore e inferiore solo con rimedi popolari è irto di complicazioni e l'emergere di forme croniche. Il trattamento di tali malattie viene effettuato solo da un medico.

Bere una miscela curativa di miele e ravanello porterà il massimo beneficio come terapia aggiuntiva al corso del trattamento prescritto dal medico.

Quale verdura scegliere?

Esistono molti tipi di ravanello. Ogni specie ha proprietà preziose, ad esempio:

  • Lobo di ravanello (forma oblunga) deterge il corpo, migliora la digestione e previene lo sviluppo del fegato grasso.
  • L'ortaggio a radice bianca aiuta a rafforzare l'immunità e a liberare il corpo dai batteri nocivi.
  • Il ravanello nero è riconosciuto come leader nel contenuto di oli essenziali e vitamina C ed è considerato il più efficace per il trattamento della tosse.
  • L'ortaggio a radice verde è usato per le malattie dei reni e del sistema cardiovascolare. Il ravanello verde è efficace anche per i raffreddori, tuttavia, a differenza del nero, ha un effetto terapeutico più lieve, quindi è prescritto principalmente per i bambini nel trattamento della tosse.
È necessario scegliere non solo la giusta varietà, ma anche colture di radice di alta qualità.

Regole per la scelta di un ravanello:

  1. La dimensione di un feto adatto varia da 5 a 15 cm di diametro. Il piccolo ravanello è considerato immaturo, grande - vecchio e povero di vitamine.
  2. La verdura non dovrebbe presentare crepe, danni o tracce di parassiti all'esterno: tutto ciò porta a un deterioramento immediato del prodotto.

Come preparare la composizione: ricetta con foto

Considera la ricetta per la preparazione di un rimedio raro per il miele e alcuni punti del processo possono essere visti nella foto. Per preparare la tintura medicinale più popolare avrai bisogno di 1 ravanello di medie dimensioni e 2 cucchiai. cucchiai di miele.

preparazione:

  1. lavare accuratamente il raccolto di radice sotto l'acqua corrente e tagliare la parte superiore;
  2. con un coltello o un cucchiaio, fai un approfondimento nella cavità della radice;
  3. mettere nella cavità 2 ore cucchiai di miele;
  4. coprire il foro con la parte superiore precedentemente tagliata;
  5. insistere per 10-12 ore.

Per stabilità, questo "vaso" deve essere collocato in una tazza o ciotola. Questa procedura con un raccolto di radice può essere ripetuta fino a 3 volte, quindi utilizzare un nuovo ortaggio. C'è un modo più semplice per preparare questo medicinale. Basta mescolare succo di ravanello e miele freschi in proporzioni uguali, lasciarlo fermentare per un giorno. Lo sciroppo risultante può essere conservato in frigorifero.

Come fare una miscela e prendere dalla tosse?

Il ravanello e il miele trattano efficacemente la bronchite, stimolando la separazione dell'espettorato nei polmoni. L'effetto terapeutico è ottenuto grazie all'azione espettorante, antinfiammatoria, immunostimolante e antimicrobica del farmaco. Insieme alla solita tintura con bronchite, viene utilizzata una preparazione più complicata.

Considera come preparare un rimedio per la bronchite:

  1. Taglia una piccola radice e diversi fogli di aloe.
  2. Metti tutto in una padella, versa 1 tazza d'acqua e porta a ebollizione.
  3. Dopo 20 minuti aggiungi 1 cucchiaio. cucchiaio con una diapositiva di miele, mescolare accuratamente e raffreddare.

La miscela deve essere assunta 3 volte al giorno per 2 cucchiai. cucchiaio. Il corso dura 2 settimane.

Per il trattamento della bronchite, si usano anche il ravanello con miele, come anche gli intonaci di senape e il rafano. È necessario grattugiare 100 g di ravanello e rafano su una grattugia fine, mescolare con 1 cucchiaio. un cucchiaio di miele e la stessa quantità di sale. In assenza di alte temperature, la schiena del paziente viene massaggiata con questo composto, avvolta in un panno e lasciata durante la notte.

! importante Il ravanello con miele può essere usato per la bronchite solo come aggiunta al trattamento principale e solo con il permesso di un medico!

Come cucinare il ravanello nero con miele nel trattamento della tosse nei bambini, guarda il video qui sotto:

Come bere la medicina fredda?

Il medicinale deve essere assunto 4 volte al giorno per 1 cucchiaio. cucchiaio 30 minuti dopo aver mangiato per escludere la possibilità di un riflesso del vomito. Il corso del trattamento dura fino a 10 giorni.

La malattia renale aiuta?

Le pozioni di radice e miele sono efficaci anche nella rimozione dei calcoli renali. Da una normale tintura, puoi preparare un prodotto terapeutico per una lunga conservazione:

  1. È necessario mescolare succo di ravanello, miele e vodka in parti uguali.
  2. La miscela risultante deve essere versata in un contenitore di vetro e insistita in un luogo buio e fresco per 3 giorni.

L'infusione di alcol viene utilizzata solo dopo l'approvazione di un medico secondo 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno 10 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 21 giorni.

Trattamento della malattia del calcoli biliari

Se non ci sono problemi con il fegato, il ravanello con miele è adatto per il trattamento della malattia del calcoli biliari. È necessario bere 200 ml di una miscela di succo di radice e miele ogni giorno dopo ogni pasto. Il succo e il prodotto delle api in questo caso devono essere miscelati prima dell'uso.

Il corso del trattamento è di 3 settimane con una ripetizione in un mese.

Il ravanello con miele è un rimedio naturale economico ampiamente usato per il trattamento e la prevenzione di molti disturbi. I nostri altri articoli aiuteranno a coltivare un ortaggio curativo da soli. Leggi come piantare, con quali colture e quando è meglio piantare un ravanello in Russia, nonché i suoi benefici e danni, anche per le donne in gravidanza e per varie malattie.

Prima del trattamento con prescrizioni popolari per malattie gravi come bronchite, polmonite, calcoli biliari, è necessario conoscere il parere del medico. Se il medico non riconosce l'efficacia del ravanello con il miele nel trattamento di una malattia specifica, non automedicare.

Articoli Correlati