Segreti di una leccornia: cosa serve lo zenzero allo zucchero, fa male, come si cucina?

Ci sono leggende sulle proprietà benefiche dello zenzero. E le varianti della sua applicazione hanno da tempo guadagnato popolarità sia tra i professionisti della cucina, sia tra le persone che conducono uno stile di vita sano.

Sorprendentemente, tra questi ci sono i più golosi. E da una radice amara cruda, riescono a fare un trattamento così dolce che riduce i denti sia per la gioia che per la salute.

Ma qual è il vantaggio dello zenzero candito? Parleremo di tutti i pro e contro, così come alcune ricette per cucinare in questo articolo.

La composizione chimica della radice zuccherata

Prendersi cura della salute, molte persone preferiscono frutta secca e canditi invece dei soliti dolci. Nelle fette di frutta candita, la correlazione tra gusto e beneficio è di livello . Tuttavia, lo zenzero non è un frutto, ma una strana radice di una forma bizzarra. Ma la frutta candita non è peggio della frutta. Questa è una delizia straordinaria con un gusto bruciante, ma comunque più dolce e più dolce, a differenza dello zenzero fresco.

Il valore energetico di questo raccolto di radice candita dipende dalla quantità di zucchero utilizzata nella preparazione, ma il contenuto calorico medio è di circa 216 kcal per 100 grammi.

Gli elementi macro sono distribuiti come segue :

  • proteine ​​- 3 g;
  • grassi - 0, 4 g;
  • carboidrati - 54, 5 g.

Il resto del prodotto contiene varie vitamine e sostanze essenziali :

  • Vitamine del gruppo B, nonché C, E e K;
  • vitamina PP (acido nicotinico);
  • oligoelementi - rame, zinco;
  • macronutrienti - magnesio, potassio, sodio, fosforo, ferro, calcio.

Tutti i dettagli sulla composizione chimica, il valore energetico, i benefici e i pericoli dello zenzero possono essere trovati in un materiale separato.

Cosa è benefico e dannoso?

Come sapete, un'elevata assunzione di zucchero non è vantaggiosa. Tuttavia, in questo caso, quando viene usato come conservante per preparare lo zenzero candito, lo zucchero non è dannoso come nella forma pura. Oltre a questa prelibatezza, non c'è molto da mangiare: il suo sapore dolce, ma speziato e bruciante non lo permetterà. Ma lo zenzero candito sarà un eccellente sostituto dei dolci.

Naturalmente, lo zenzero candito è leggermente inferiore a quello fresco nei suoi benefici, ma ha ancora un ampio elenco di proprietà curative. Se ne parliamo in dettaglio, allora questo:

  • Normalizzazione del colesterolo.
  • Aiuta ad alleviare lo stress e garantire il pieno funzionamento del cervello e della memoria.
  • Regolazione del metabolismo e lavoro efficace con disturbi digestivi come nausea e indigestione.
  • Pulizia del sangue, rafforzamento dei vasi sanguigni e abbassamento della pressione sanguigna (qui puoi scoprire l'effetto dello zenzero sulla pressione).
  • Riduzione della temperatura corporea durante i processi infiammatori nel corpo e malattie del tratto respiratorio superiore.
  • Mantenimento di tutti i normali processi redox nel tessuto muscolare e promozione della crescita attiva di nuove cellule.
  • Normalizzazione del metabolismo del sale d'acqua, rimozione del liquido in eccesso dal corpo ed eliminazione dell'edema cardiaco e renale.
  • Migliorare le condizioni di pelle, capelli e unghie.
  • Protezione dell'immunità, garanzia di vivacità e buon umore.

Vale la pena notare qui che l'incomparabile vantaggio di questi "petali" canditi è la loro naturalezza e la completa assenza di composti chimici. Il consumo di zenzero candito fornisce una digestione ininterrotta e feci regolari . Abbiamo parlato dell'effetto dello zenzero sul corpo umano in dettaglio qui e di come usarlo correttamente per scopi medicinali, leggi in un altro articolo.

Tuttavia, come qualsiasi altro dolce, la radice deve essere consumata con moderazione per beneficiare dell'uso di un prodotto essiccato candito e non danneggiare la figura o gli organi interni. Quindi, ad esempio, il consumo illimitato di zenzero nello zucchero può causare i seguenti problemi:

  • aumento di peso;
  • bruciore di stomaco;
  • diarrea;
  • irritazione della mucosa gastrica (in rari casi);
  • allergia.

Lo zenzero candito ha non solo proprietà benefiche, ma anche alcune controindicazioni.

  1. È severamente vietato mangiare persone con diabete.
  2. In presenza di malattie come un'ulcera duodenale e un'ulcera allo stomaco, non è nemmeno consigliabile consumarlo, poiché i componenti in esso contenuti espongono la mucosa all'irritazione e aumentano solo l'infiammazione.
  3. Tale trattamento è anche dannoso per coloro a cui viene diagnosticata l'urolitiasi: esiste il rischio che l'effetto stimolante dello zenzero causi il movimento dei calcoli.

Puoi saperne di più su ciò che può danneggiare lo zenzero per la salute umana in questo articolo.

Selezione del prodotto per la cottura

Nel supermercato, questo prodotto si trova in bella vista: puoi raccoglierlo, ispezionarlo e toccarlo. Non essere timido per farlo, perché la qualità dello zenzero influenzerà la salute. Nella scelta di un raccolto di radice, il suo aspetto aiuterà . Una superficie liscia con una pelle chiara e dorata, dove non ci sono danni e germogli freschi: ecco come appare una radice sana.

Più giovane è lo zenzero, maggiori sono le sue proprietà benefiche. Sulla vecchia radice, fili, ispessimenti e "occhi" sono di solito evidenti, come con le patate - comprarne uno per te è più costoso.

Come fare a casa?

Lo zenzero candito fatto in casa sarà meglio del negozio - lo zenzero comprato per due motivi. In primo luogo, le condizioni in cui procederà la cottura possono essere controllate personalmente e, in secondo luogo, è possibile regolare la quantità di zucchero. E anche se alla fine le fette candite di colore giallo pallido non differiscono nella presentabilità, ma i loro benefici sono inestimabili.

Ricetta classica

Questo metodo non differisce nelle delizie culinarie, ma sorprende con il suo gusto speziato e dolce. Lo zenzero, preparato secondo questa ricetta, era delizioso con tè o caffè.

ingredienti:

  • radice di zenzero - 200 g;
  • zucchero - 6 cucchiai. l .;
  • acqua - 3 cucchiai. l .;
  • zucchero a velo - 2 cucchiai. l. (per aspersione).

Fasi di preparazione :

  1. Lavare la radice, sbucciarla e tagliarla a fettine sottili.
  2. Mettili in una casseruola e, versando acqua in modo che copra leggermente le fette ottenute, mettili sul fuoco.
  3. Cuocere fino a quando saranno teneri, circa 30 minuti.
  4. Trascorso questo tempo, scola tutto il liquido dalla padella e cospargi le fette bollite di radice di zenzero con lo zucchero e versa 3 cucchiai. l. acqua.
  5. Ancora una volta, rimetti la casseruola con lo zenzero sul fornello, dove viene cotta, mescolando, a fuoco vivo fino a quando l'acqua dolce diventa uno sciroppo viscoso.
  6. Rimuovere con cura le fette, quindi arrotolare lo zucchero a velo e mettere su carta pergamena per un'ulteriore asciugatura per diverse ore.

Il trattamento finito deve essere trasferito in un barattolo con un coperchio. Da utilizzare prima della data di scadenza, per 3 mesi.

Con polvere di zenzero secco

Il gusto bruciante dello zenzero non può essere interrotto e, in combinazione con la sua controparte gastronomica sotto forma di polvere secca, diventerà ancora più piccante. Una tale prelibatezza, come si suol dire, è per un dilettante, ma nel periodo del raffreddore - tutto qui.

ingredienti:

  • radice di zenzero - 250 g;
  • zenzero macinato (in polvere) - 1 cucchiaino;
  • zucchero - 8 cucchiai. l. (per sciroppo) e 2 cucchiai. l. (per aspersione);
  • acqua - 4 cucchiai. l.

Fasi di preparazione :

  1. Lavare la radice di zenzero, sbucciarla e tagliarla a pezzetti.
  2. Mandali in una casseruola con un fondo spesso e versa un po 'd'acqua in modo che copra completamente lo zenzero.
  3. Invia al fornello e cuoci per 30 minuti a fuoco basso.
  4. Trascorso il tempo, scola l'acqua dalla casseruola e aggiungi lo zucchero, lo zenzero in polvere a fette morbide di ortaggi a radice e aggiungi 4 cucchiai. l di acqua.
  5. Ritorna alla stufa dove fai bollire fino a quando lo sciroppo si addensa, come per la marmellata.
  6. Rimuovere le fette di zenzero dallo sciroppo, arrotolare lo zucchero e mettere su una teglia coperta con carta pergamena, quindi inviare al forno. Devono essere asciugati lì per 20 minuti a una temperatura di 160ºС.

I canditi canditi devono essere conservati in un barattolo di vetro per non più di 3 mesi.

Al limone

Lo zenzero candito con l'acidità di limone può essere aggiunto ai dolci, oppure puoi semplicemente mangiare con il tè: è molto più utile dei dolciumi. In ogni caso, una serata con un trattamento del genere sarà davvero calda.

ingredienti:

  • zenzero - 200 g;
  • limone - ½ pz .;
  • acqua - 5 cucchiai. l .;
  • zucchero - 10 cucchiai. l.

Fasi di preparazione :

  1. Sbucciare lo zenzero e tagliarlo a fettine sottili.
  2. Metti le fette di ortaggi a radice in una casseruola, aggiungi acqua e cuoci per 20 minuti per eliminare l'amarezza.
  3. Dopo il tempo assegnato, scolare il brodo e cospargere le fette di radice con zucchero e versare acqua (5 cucchiai. L.).
  4. 5 minuti dopo aver fatto bollire lo sciroppo, aggiungi la scorza di limone tritata allo zenzero, presa da metà degli agrumi. E cuoci tutto fino a quando lo sciroppo non viene completamente assorbito nelle fette del raccolto di radici e la buccia di limone non diventa trasparente.
  5. Metti i futuri canditi su una teglia coperta di carta pergamena e asciugali in forno a 160ºС per 30 minuti.

Le condizioni di conservazione sono le stesse delle ricette precedenti.

Per dimagrire

La preparazione dello zenzero candito in questa ricetta non è quasi diversa da quella classica, tranne per il fatto che al posto dello zucchero viene utilizzato il suo sostituto. In questo caso, fruttosio. Per ridurre al minimo il contenuto calorico, si può consigliare di assumere eritritolo o polvere di stevia in quantità equivalente.

ingredienti:

  • radice di zenzero - 200 g;
  • fruttosio - 6 cucchiai. l .;
  • acqua - 3 cucchiai. l.

Lo stesso si può dire delle fasi di cottura in questa ricetta come in quella classica. Tutto è simile, ma nel momento in cui la ricetta classica richiede zucchero, fruttosio o un altro dolcificante preferito qui lo sostituisce.

Non è consigliabile utilizzare il miele come sostituto dello zucchero, poiché perde le sue proprietà curative quando riscaldato.

Come usare lo zenzero per dimagrire, lo abbiamo descritto in dettaglio in un articolo separato.

Quando e come si usa?

Questo trattamento viene consumato meglio durante la stagione fredda . Puoi bere un tè con lui o fare uno spuntino quando vuoi qualcosa di dolce per riscaldarti e rilassarti. Con l'angina, ad esempio, non sarà male masticare con cura una fetta di ortaggi canditi per sbarazzarsi di un mal di gola. Si consiglia inoltre di immergere alcuni pezzi di chicche direttamente in una tazza di tè.

Durante la perdita di peso, puoi mangiare un paio di fette di dolci piccanti per scoraggiare la fame. E devi farlo al mattino, ovviamente, prima di pranzo. Questo ti rallegrerà e sopprimerà l'appetito, che ti permetterà di mangiare di meno.

Soprattutto con lo zenzero candito, le torte fatte in casa sono buone - involtini, casseruole, muffin . Nell'impasto non avrai bisogno di più di una manciata dei suoi "petali" di zucchero. Un tale gustoso profumo non danneggerà se lo usi in una quantità ragionevole, ma giova solo alla salute morale e fisica.

Sulle pagine del nostro sito puoi trovare le seguenti informazioni:

  • I benefici dello zenzero per donne e uomini.
  • Posso usare durante la gravidanza o l'allattamento?
  • Maschere di zenzero e preparazione di infusi e tinture.

I benefici dello zenzero possono essere discussi a lungo. Ma perché preoccuparsi? Dopotutto, puoi includere questo raccolto di radici zuccherato nella forma domani nella dieta, in modo che presto possa sentirne tutte le proprietà benefiche. Quindi perché non provarlo? Lo zenzero in zucchero darà al corpo non solo calore, riscaldamento dall'interno, ma anche energia, battendo oltre il bordo.

Articoli Correlati