Suggerimenti di medici e nutrizionisti sull'uso del cavolo per il diabete

Il cavolo è un ortaggio molto popolare in Russia. E tutto perché contiene molti elementi utili e ha un costo relativamente basso.

Certo, ci sono persone che non le piacciono per alcuni motivi personali, specialmente questo si trova spesso tra i bambini. Ma nella maggior parte dei casi, il cavolo in una forma o nell'altra può essere trovato in ogni famiglia.

È spesso usato per scopi medicinali. Aiuta o può essere dannoso nel diabete, apprendiamo di seguito. Dopotutto, con una tale malattia, è molto importante seguire le regole dell'alimentazione. Valuta se mangiare o meno le verdure della "famiglia dei cavoli" per il diabete di tipo 1 e di tipo 2 e spiega anche come cucinarle correttamente.

I diabetici possono mangiare questa verdura?

Il diabete mellito è una malattia associata a disturbi metabolici, in particolare all'assorbimento improprio del glucosio. La malattia si sviluppa in un contesto di carenza di insulina ed è divisa in due tipi.

Con il primo tipo di malattia

Questo tipo dipende completamente dall'insulina, poiché il corpo non è in grado di produrlo da solo. Il più delle volte si trova nei bambini. Con questa malattia sono utili i seguenti tipi di cavolo.

  1. Cavolo. La testa di cavolo contiene una quantità sufficiente di vitamina C, che, se correttamente conservata, non scompare per otto mesi. Protegge il sistema circolatorio dai danni, che spesso si verificano con il diabete di tipo 1.
  2. Testa rossa (rossa). Questo tipo di cavolo è simile al cavolo bianco, ma si differenzia per il suo caratteristico colore viola, nonché per il doppio del contenuto di vitamina C e carotene. Ha un insieme simile di macro e microelementi, il che significa che è anche utile. Ma ha una fibra più grossolana, quindi puoi mangiarla in piccole quantità e non tutti i giorni.
  3. Colore. È ricco di aminoacidi. Assorbito quasi completamente, senza influire sul livello di zucchero. Grazie agli alcoli biologicamente attivi, regola il colesterolo alto e il metabolismo delle proteine. Per i pazienti con entrambi i tipi è un ortaggio indispensabile nella dieta.
  4. Broccoli. Contiene proteine ​​vegetali, che a lungo sopprimono la sensazione di fame. E ottimizza anche l'attività delle ghiandole, che è importante per il diabete.
  5. Cavolo rapa. Questo cavolo, come le sue sorelle, contiene molte cose utili ed è in grado di preservarne i benefici anche dopo lo scongelamento. Rallenta l'assorbimento dei carboidrati, fornisce calcio, magnesio e potassio. È indicato per coloro che soffrono di una malattia di primo tipo, specialmente nella stagione invernale.
  6. Bruxelles. È una delle varietà più utili. Allo stesso modo colorato, ricco di aminoacidi. Inoltre ha proteine ​​facilmente digeribili, come i broccoli. Pertanto, avendo un basso contenuto calorico, si satura bene. Questa è la cosa per i diabetici.
  7. Cinese (Pechino). Questa lattuga è considerata una fonte di longevità, poiché contiene l'amminoacido lisina. Stimola il sistema immunitario e purifica il sangue. Per le persone con il primo tipo, questi sono fattori importanti.

Nel secondo tipo

Una forma più comune della malattia, che si verifica nel 90% dei pazienti con diabete. Più spesso accade nelle persone di trentacinque anni. È caratterizzato da obesità, eccesso di cibo a livelli normali o elevati di insulina. Si consiglia alle persone con questo tipo di diabete di seguire le regole dietetiche, monitorare l'indice glicemico degli alimenti consumati.

Fortunatamente, tutte le varietà di cavolo sono considerate dietetiche, il che significa che sono adatte per i diabetici in sovrappeso. Ma va notato che il cavolo rapa contiene più saccarosio a differenza di altre varietà, quindi si distingue per il gusto dolciastro. Tuttavia, non è vietato mangiarlo, si consiglia semplicemente di usarlo con moderazione non più spesso di una volta alla settimana.

Aiuto. Le restanti varietà di cavolo possono essere consumate ogni giorno, oltre che alternate.

C'è una differenza nel modo di cucinare?

Idealmente, includere il cavolo crudo nella dieta. Ma non c'è sempre un'opportunità del genere, quindi è permesso cucinare e stufare, oltre che fermentare. È meglio rifiutare la frittura, poiché per questo nella maggior parte dei casi è necessario l'olio, che è una fonte di grasso. Ed è controindicato per le persone con diabete, in particolare il secondo tipo.

Per quanto riguarda i crauti, l'opinione dei nutrizionisti e dei medici è ancora ambigua. Ma le squame si inclinano in una direzione positiva, perché a seguito di tale elaborazione, i nutrienti nel cavolo diventano ancora di più. Nel processo di fermentazione, il contenuto di acido ascorbico aumenta e vengono mantenuti basso contenuto calorico e basso indice glicemico.

Vantaggi del prodotto

Vale la pena notare che qualsiasi varietà di cavolo è raccomandata per il consumo da persone che soffrono di diabete di entrambi i tipi, poiché presentano i seguenti vantaggi:

  • ricco di vitamine, minerali, volatili ed enzimi;
  • colesterolo più basso;
  • far funzionare i tuoi enzimi umani, migliorando la qualità della digestione del cibo;
  • stimolare il metabolismo generale;
  • attivare il funzionamento del pancreas, a causa di ciò, il livello di zucchero nel sangue diminuisce;
  • aiuta a ridurre il peso;
  • effetti benefici sul funzionamento dei vasi sanguigni e del cuore, che sono fortemente carichi a causa di malattie;
  • aumentare la resistenza del corpo a batteri e infezioni.

Alcuni dei punti positivi sopra elencati sembrano indiretti al diabete.

A una nota. Le persone che soffrono di questo disturbo sono soggette sia a un generale indebolimento del sistema immunitario sia a una diminuzione del funzionamento efficace di altri sistemi e organi. Pertanto, l'uso del cavolo servirà come un buon supporto per il corpo.

Ricetta Zuppa Saporita

Dal momento che ci sono molte ricette su Internet per diabetici di bianco, rosso, cavolfiore, cavolo di Pechino e broccoli, ti diremo come preparare una zuppa dietetica con il cavolo rapa.

ingredienti:

  • pollo o manzo tritati - 500 grammi;
  • sedano - 50 grammi;
  • carote - 50 grammi;
  • cipolla di medie dimensioni;
  • cavolo rapa - 200 grammi;
  • sale, pepe, condimento a piacere;
  • peperone dolce - 1 pezzo;
  • verdure fresche;
  • acqua - 2 litri.

Ordine di preparazione:

  1. Lavare e sbucciare tutte le verdure.
  2. Metti l'acqua sul fuoco.
  3. Tritare finemente la cipolla, mescolare la carne macinata con sale e spezie, formare le polpette.
  4. Grattugiate le carote su una grattugia fine, il sedano, il cavolo rapa e il pepe tagliati a strisce.
  5. Immergi le polpette in acqua bollente, porta ad ebollizione, riduci il fuoco, cuoci per almeno quindici minuti (la carne può essere cotta più a lungo).
  6. Aggiungi verdure, spezie e sale, cuoci altri quindici minuti.
  7. Al momento di servire, cospargere con erbe fresche tritate finemente.
Potresti essere interessato a conoscere le malattie in cui il cavolo non può essere mangiato, nonché in quale forma si consiglia di utilizzare per pancreatite, colecistite e gastrite.

Il cavolo è una verdura molto utile, specialmente per i diabetici. Pertanto, vale senza dubbio la pena includerlo nella dieta per una tale malattia. E affinché non sia stanca, devi sperimentare diverse varietà e opzioni di cottura. Non dimenticare i possibili danni che si verificano con un uso eccessivo o una combinazione impropria con altri prodotti.

Articoli Correlati