Trattamento delle barbabietole per colelitiasi: dissoluzione di calcoli nella cistifellea con decotto e succo di radice

Le barbabietole sono utili da includere nella dieta per le malattie della cistifellea. Puoi aggiungerlo alle insalate di verdure o preparare succhi e decotti secondo le ricette della medicina tradizionale.

Prima di usare tali farmaci, è importante conoscere le controindicazioni e gli effetti collaterali, nonché scoprire le sfumature della preparazione del farmaco. Durante il trattamento, seguire rigorosamente le istruzioni.

Su come usare le barbabietole con colelitiasi, in modo da non danneggiare il corpo, ma, al contrario, per avvantaggiarlo, sarà descritto in dettaglio in questo articolo.

Uso della radice nella malattia del calcoli biliari

La principale malattia della colecisti è la malattia del calcoli biliari . In questo caso, si verifica il ristagno della bile nella cistifellea e nei dotti. Nella seconda fase della malattia, le pietre iniziano a formarsi nella cistifellea o nei dotti.

Le barbabietole sono ricche di vitamina B4 e flavonoidi, che causano il rilassamento del tratto biliare e migliorano il deflusso della bile. I mezzi basati su questo raccolto di radici possono ridurre delicatamente le pietre causate dal ristagno della bile.

È possibile mangiare una verdura dopo aver rimosso le vescicole?

Valuta se è possibile mangiare barbabietole fresche se non c'è la cistifellea. Le barbabietole sono una delle verdure più utili dopo la rimozione chirurgica della cistifellea (su quali barbabietole fanno bene alla salute umana, leggi qui).

Gli ortaggi a radice freschi possono essere consumati con moderazione una settimana dopo la dimissione dall'ospedale. La barbabietola aiuta a normalizzare il processo di digestione dopo aver rimosso la cistifellea. Nel dettaglio se è possibile mangiare una verdura ogni giorno, qual è la norma e ciò che minaccia di superarla, abbiamo parlato in un materiale separato.

I benefici e i danni del prodotto

Bere bevande a base di barbabietola è benefico per le persone con deflusso biliare compromesso. Le sostanze contenute negli ortaggi migliorano il fegato e il funzionamento della cistifellea, contribuiscono alla dissoluzione dei calcoli.

  • il raccolto di radice rimuove le sostanze tossiche dal fegato (su come pulire il fegato con succo di barbabietola, leggi qui);
  • impedisce la formazione di calcoli nella cistifellea;
  • divide le pietre esistenti e le visualizza.

Prima di utilizzare i rimedi popolari delle barbabietole, è necessario consultare uno specialista. L'uso improprio di questo metodo può causare esacerbazioni e altri effetti collaterali.

Ci sono controindicazioni al trattamento della colelitiasi vegetale:

  • Intolleranza individuale.
  • Gastrite con alta acidità. La barbabietola stimola la produzione di acido cloridrico (maggiori informazioni sulle caratteristiche dell'uso delle barbabietole per la gastrite, leggi un articolo separato).
  • Tendenza alla diarrea. Fibre e acidi organici aumentano la motilità intestinale. I mezzi basati sul raccolto di radice hanno un effetto lassativo.
  • Ipotensione. Bevande di questa pressione sanguigna più bassa di verdure (su come le barbabietole influenzano la pressione sanguigna, leggi qui).
  • Diabete mellito Un'alta concentrazione di saccarosio nelle barbabietole può portare a complicazioni.
  • Osteoporosi. Il raccolto di radice è in grado di impedire l'assorbimento del calcio da parte dell'organismo.
  • Urolitiasi. Un'alta percentuale di acido ossalico può aggravare il problema.
  • Un'ulcera allo stomaco e all'intestino. Una dose di shock di acido ossalico e vitamina C provoca convulsioni (in dettaglio se le barbabietole possono essere consumate da persone con ulcera allo stomaco e ulcera duodenale, ne abbiamo parlato qui).

Nelle malattie del tratto gastrointestinale, è necessario prestare particolare attenzione . Un'alta concentrazione di fibre è difficile da assorbire da un organo infiammato.

Il succo di barbabietola appena spremuto può causare crampi allo stomaco e vasospasmo. Per evitare che ciò accada, prima dell'uso dovrebbe essere lasciato riposare per almeno due ore, consentendo la fuoriuscita di sostanze nocive.

! importante Il succo di barbabietola fresco, assunto in grandi quantità, può portare a vertigini, debolezza, vomito, diarrea. Nel processo di cottura, è necessario seguire rigorosamente la ricetta. Evitare di aumentare il dosaggio raccomandato.

Abbiamo parlato di più dei benefici e dei pericoli dell'utilizzo delle barbabietole per la salute umana nel nostro materiale.

Istruzioni per il trattamento passo-passo

Buoni risultati si ottengono dall'uso di bevande alla barbabietola: decotti e succo di frutta. Per la loro preparazione, si consiglia di assumere ortaggi a radice freschi di colore rosso saturo, senza venature leggere. La superficie delle verdure non deve essere ammaccata o danneggiata.

Brodo di dissoluzione

Per il decotto terapeutico, si consiglia di utilizzare acqua non bollita normale, ma appositamente preparata:

  1. Versare cinque litri di acqua fredda in uno o più contenitori. Piatti adatti con superficie smaltata o vetro.
  2. Mettere i contenitori di acqua nel congelatore.
  3. Aspetta la formazione del primo ghiaccio.
  4. Butta via il ghiaccio. Versare l'acqua rimanente in un altro piatto e mettere nel congelatore.
  5. Quando metà del volume dell'acqua si congela, versare il liquido.
  6. Sciogli il ghiaccio rimasto a temperatura ambiente.

L'acqua risultante non include sali nocivi e impurità ed è ideale per preparare un brodo curativo.

ingredienti:

  • grandi barbabietole da chiaretto di grandi dimensioni - 2 pezzi;
  • sciogliere l'acqua.

preparazione:

  1. Lavare le verdure sotto l'acqua corrente.
  2. Per cancellare.
  3. Tagliare in due metà.
  4. Tagliare finemente a semianelli.
  5. Posizionare sul fondo di una padella profonda con una superficie smaltata.
  6. Versare acqua fino a metà dell'altezza dei piatti.
  7. Chiudi la padella con un coperchio.
  8. Metti a fuoco basso.
  9. Cuocere le barbabietole per due ore fino a che non siano dense.
  10. Strain.

Conservare in frigorifero per non più di due giorni.

Corso del trattamento: prendere un cucchiaio di brodo risultante tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Se il brodo è stato conservato in frigorifero, deve essere riscaldato a temperatura ambiente prima dell'uso.

Succo di cetriolo e carote

ingredienti:

  • barbabietole rosse - 1 pezzo;
  • cetriolo - 1 pezzo;
  • carote di medie dimensioni - 4 pezzi.

preparazione:

  1. Lavare e sbucciare le verdure.
  2. Grattugiate le barbabietole su una grattugia fine. Spremi la sospensione risultante attraverso diversi strati di garza. O usa uno spremiagrumi.
  3. Lasciare il succo di barbabietola per due ore in un contenitore aperto nel frigorifero.
  4. Mentre il succo si deposita, preparare fresco da cetriolo e carote.
  5. Rimuovere la schiuma dal succo di barbabietola. Strain.
  6. Mescolare la barbabietola fresca con succo di carota e cetriolo.

Corso del trattamento: bere una miscela di succhi due volte al giorno a stomaco vuoto per due settimane.

Per conoscere i benefici e i danni della barbabietola e del succo di carota, nonché come preparare e bere un drink del genere, fai clic qui.

Succo Di Mele

ingredienti:

  • succo di mela appena spremuto - 0, 5 tazze;
  • succo di barbabietola - 0, 5 tazze.

Preparazione: mescolare gli ingredienti.

Corso del trattamento: assumere il prodotto una volta alla settimana.

Nel caso di malattie della cistifellea, non è necessario limitarsi alla terapia farmacologica. Dopo aver consultato un medico e non aver trovato controindicazioni, puoi usare le barbabietole come metodo di trattamento aggiuntivo.

I mezzi di questo raccolto di radici, preparati secondo ricette popolari, hanno un effetto coleretico e sono in grado di migliorare il lavoro della cistifellea. La cosa principale è eseguire correttamente il trattamento e non superare il dosaggio consentito di bevande medicinali.

Articoli Correlati