Tutto su ciò che i ravanelli del suolo amano e su come rendere la terra adatta alla coltivazione di ortaggi

Il ravanello è un ortaggio primaverile sano. È ottimo per insalate di vitamina verde e come contorno per il piatto principale. I ravanelli possono anche essere aggiunti all'okroshka, il tesoro di milioni di persone.

Quindi, come si coltivano ravanelli luminosi, succosi e gustosi? Questa verdura è impegnativa per terra? Quale terreno sarà ottimale?

Dopotutto, se il terreno non è adatto, il ravanello diventerà piccolo, amaro o addirittura andrà nella freccia. Oggi parleremo della corretta preparazione del terreno per i ravanelli.

Perché è importante scegliere il terreno giusto per i ravanelli?

Il volume e la qualità del raccolto futuro dipendono dalla scelta giusta. In terreni scarsamente selezionati, i ravanelli possono crescere piccoli, duri e amari o non crescere affatto.

Quando si sceglie il terreno e il sito, è necessario tenere conto di una serie di fattori:

  • preparazione alla semina;
  • la fertilità;
  • acidità;
  • quali culture erano i predecessori.

Non dovresti piantare la cultura nel terreno, dove crescevano le piante crocifere (cavolo, rafano, crescione). Queste verdure hanno una composizione chimica identica; hanno già assorbito gli elementi necessari per il ravanello dal terreno. Dopo queste colture, larve e virus che possono infettare i ravanelli possono rimanere nel terreno. Inoltre, le verdure sono colpite dagli stessi parassiti, malattie. Questo può essere un mosaico, muffa in polvere, batteriosi vascolare, ruggine bianca e altri.

Aiuto! Anche se il terreno viene scelto correttamente, è possibile che a causa delle condizioni meteorologiche la coltura inizi a morire. Non dimenticare tutte le condizioni necessarie per la coltivazione competente di ravanelli, compresa la temperatura ottimale e l'irrigazione frequente.

Leggi di più su come annaffiare correttamente un ravanello in piena terra, una serra e sul davanzale di una finestra, leggi qui.

Che tipo di terra piace ad un ortaggio in generale?

La verdura ama la terra morbida e sciolta. Le colture di radici accumulano potassio in grandi quantità, quindi l'elemento traccia deve essere contenuto nel terreno (con una mancanza di ravanello è molto piccolo). Se il terreno è scarsamente inumidito, anche la cultura non cresce, va presto nella freccia.

L'opzione migliore per seminare ravanelli sarebbe terreno argilloso o sabbioso con acidità neutra. Se il terreno è acido, deve essere calcareo, altrimenti il ​​ravanello farà male. Il terreno argilloso pesante per i ravanelli deve essere diluito con sabbia (metà o 1 secchio per 1 mq).

Caratterizzazione del suolo per la coltivazione

Le proprietà del terreno necessarie per far crescere i ravanelli a casa e in giardino sono simili, poiché l'obiettivo finale è quello di ottenere un buon raccolto di una coltura vegetale. Ma ci sono sempre sfumature, quindi è importante considerarle quando si semina in luoghi diversi.

A casa

A casa, devi prima occuparti di dove coltivare i ravanelli. I contenitori in legno (scatole) con una dimensione di 50 per 50 cm e una profondità di almeno 12 cm sono i più adatti.Il terreno del giardino non è adatto per la coltivazione di piantine: è consigliabile acquistare una miscela di semenzali già pronti. Un'altra opzione è preparare da soli il terreno.

  1. Prendi chernozem e torba in quantità uguali.
  2. Aggiungi un cucchiaino di nitrofosfato (un fertilizzante minerale complesso) alla miscela.

Per ottenere un raccolto davvero ricco, è meglio piantare un ravanello a casa in primavera: ad aprile o a maggio. L'opzione ideale è la fine di aprile (dopo il 20).

In piena terra

Per la semina precoce di ravanelli, è meglio preparare il letto del giardino nel periodo autunnale. Quindi in primavera sarà possibile seminare i semi dopo che la neve si sarà sciolta.

La preparazione del terreno in primavera consiste nel semplice allentamento e aggiunta di humus, a volte cenere. Per non allentare il terreno su base continuativa, può essere pacciamato con erba o fieno. La terra deve essere libera e igroscopica. L'humus nella composizione renderà i frutti più grandi e più succosi. Per prevenire attacchi di insetti, il terreno può essere spolverato con polvere di tabacco.

! importante Il divieto principale quando si piantano ravanelli: non è possibile produrre letame fresco sotto le radici. Questo fertilizzante del gruppo azoto contribuisce alla comparsa di vuoti all'interno delle colture radicali.

Nella serra

La chiave del successo nella coltivazione di un ravanello in serra è la scelta dei semi giusti. Anche se il terreno è perfetto, qui non crescerà la varietà sbagliata, poiché non tutte le varietà di ravanelli sono adatte alla semina in serra. Per la serra, puoi scegliere la varietà Serra, Alba, Calore, Sachs e Early Red.

Devi iniziare a seminare ravanelli quando i primi 3-5 cm di terreno diventano morbidi. I requisiti del suolo sono standard:

  • morbidezza;
  • scioltezza;
  • idratazione sufficiente;
  • acidità neutra.

Come rendere la terra adatta?

Una delle prime regole è pre-preparare il terreno prima della semina. Devi farlo nel periodo autunnale, quindi in primavera puoi goderti succose radici.

  1. Nel terreno devi fare fertilizzanti per scavare. Questo può essere torba, letame in decomposizione (dalle foglie fresche di ravanello crescerà, ma non frutti) o compost con la cenere.
  2. Quando si scava, è necessario provare a rimuovere i rizomi dell'erba infestante. Il terreno può essere coperto con un foglio in modo che si riscaldi più velocemente in primavera.
  3. In primavera dopo lo scioglimento della neve, devi scavare di nuovo la terra per renderla morbida e traspirante.
  4. Successivamente, il terreno dovrebbe essere allentato, livellato. Ciò consentirà alle radici di respirare.
  5. Quindi puoi iniziare a seminare ravanelli.

In primavera, i fertilizzanti vengono applicati al terreno durante la semina e durante la stagione di crescita del raccolto. Contribuire secondo lo schema (viene presentata la quantità per 1 mq).

  • Mezzo secchio di sabbia mescolato con humus.
  • 1 cucchiaio nitrato di ammonio.
  • 40 g di superfosfato.
  • 15-20 g di cloruro di potassio.
  • Per ridurre l'acidità del terreno, è possibile aggiungere farina di dolomite (circa 0, 5 l per 1 mq).
In mancanza di composti organici, si consiglia di produrre compost (1-2 secchi per metro quadrato). Quindi devi scavare la terra.

Se il terreno è sterile e impoverito, puoi provare ad arricchirlo con un'infusione di erbe non concentrata.

  1. Riempi un quarto di acqua.
  2. Versa le piante recentemente raccolte nell'acqua (10 kg di erba per 100 l).
  3. Aggiungi 2 kg di escrementi di pollo asciutti.
  4. Coprire con una rete e mescolare ogni giorno.
  5. Attendere il termine del processo di fermentazione (1-3 settimane).
  6. Le piante vengono annaffiate sotto la radice con l'infusione, precedentemente diluite con acqua in un rapporto di 1: 1.

La scelta del terreno giusto per i ravanelli è uno dei fattori più importanti per un buon raccolto. La verdura ama la terra morbida, sciolta e inumidita. Il ravanello cresce male nel terreno con alta acidità. L'abbondanza di azoto nel terreno porterà a vuoti all'interno del raccolto di radice. Per aumentare la produttività, la terra deve essere preparata in autunno: nutrire, scavare.

Articoli Correlati