Tutto su come piantare semi di basilico per piantine

Il basilico è un'erba speziata apprezzata per il suo aroma indescrivibile e le sue proprietà benefiche. Molti giardinieri hanno iniziato a coltivare questa spezia nelle loro trame personali, applicando con successo due tecnologie principali: seminare i semi direttamente in piena terra e piantine.

Quest'ultimo sarà discusso nell'articolo. E anche quando è meglio piantare piantine, quali varietà di spinaci sono più adatte a questi scopi, quale preparazione preliminare hanno bisogno i grani, quale capacità di utilizzare, come piantare e come prendersi cura delle piantine in futuro.

Qual è il momento migliore per atterrare?

L'età ottimale delle piantine piantate dovrebbe essere di 45-60 giorni. Quando è meglio seminare semi per piantine? Per determinare la data di semina, è necessario contare il numero specificato di giorni dalla data prevista di semina in piena terra, aggiungendo altri 10 giorni necessari per l'emergere di piantine. Dopo quanti giorni il basilico sale e in quali condizioni, leggi qui.

La data stimata per piantare piantine in piena terra dipende dalla regione: nel sud del paese, il basilico può essere piantato in aprile e nel nord a giugno. Tutto dipende dalle condizioni meteorologiche: il terreno dovrebbe essere riscaldato fino a +15 e non dovrebbe esserci alcuna minaccia di gelo. Di conseguenza, i meridionali possono iniziare a seminare basilico a febbraio e gli abitanti estivi delle latitudini settentrionali - a fine marzo - all'inizio di aprile.

Quali varietà sono adatte alla coltivazione?

  • "Chiodi di garofano" . Grado di maturazione precoce. Le foglie verdi di questa varietà hanno un gusto e un aroma intrinsechi, che ricordano vagamente i chiodi di garofano.
  • Cannella Le foglie di violetta hanno un sapore di cannella ed è ampiamente usata per le insalate.
  • "Viola" . Metà varietà precoce. Le sue grandi foglie rosso-violacee hanno un aroma persistente di pimento.
  • "Ararat . " Varietà alta di mezza stagione con foglie di marea blu-violetta, odore di pepe e anice.

Come preparare i cereali?

I semi per 1-2 giorni devono essere tenuti in acqua calda, cambiando l'acqua ogni 10-12 ore. In acqua, è possibile aggiungere, secondo le istruzioni, uno stimolatore della crescita, ad esempio Epin o Zircon. Prima di seminare per la disinfezione, si consiglia di immergerli per 1-2 ore in una soluzione debole di permanganato di potassio.

La scelta della capacità e del terreno per la semina

pentola

Considera dove è meglio piantare semi di basilico. Alcuni giardinieri per coltivare piantine usano metodi insoliti per seminare semi di spezie: qualcuno li semina nella "lumaca", qualcuno con una garza medica. Ma per i principianti inesperti nel giardinaggio, è meglio ricorrere al metodo classico di coltivazione di piantine: seminare semi nel terreno, coperti in un contenitore.

Come contenitore, puoi usare i mezzi a portata di mano :

  • contenitori di plastica per alimenti, vassoi di plastica;
  • gli artigiani possono creare una scatola con le proprie mani da assi, compensato;
  • È possibile acquistare cassette per semenzali, torba o tazze di cartone progettate per questi scopi.
! importante Ma tutti questi contenitori devono avere dei fori sul fondo che assicureranno il deflusso del fluido in eccesso per prevenire il decadimento delle radici del basilico.

Il contenitore selezionato dovrebbe adattarsi facilmente sul davanzale della finestra, quindi questo fatto dovrebbe essere preso in considerazione quando si sceglie un contenitore. La profondità del contenitore, idealmente, non dovrebbe superare 7 - 8 centimetri, oppure lo spessore dello strato di terreno riempito nel serbatoio dovrebbe essere vicino a questi indicatori.

La terra

Il basilico è meglio piantato in terreno sciolto e nutriente, con alti tassi di permeabilità all'aria e all'acqua. Un indicatore ideale di acidità del suolo è pH 5, 5 - 6, 5.

Per quanto riguarda la composizione, il substrato dovrebbe avere tre componenti obbligatori: base, lievito, fertilizzanti. Un componente integrale che viene inserito nel serbatoio oltre al terreno dovrebbe essere uno strato di drenaggio di argilla espansa, ciottoli, mattoni rotti, pezzi di schiuma.

Ecco alcune opzioni per il terreno, la cui composizione è adatta per erbe piccanti :

  • Terreno del giardino, humus (compost), fibra di cocco in un rapporto di 1: 1: 2.
  • 4 parti di torba, 2 parti di humus, 1 parte di sabbia fluviale.
  • Compost, torba, sabbia fluviale in un rapporto di 2: 4: 1.

atterraggio

Facciamo un processo passo-passo su come seminare semi di spezie .

  1. Prepara tutto ciò di cui hai bisogno: semi, contenitore, substrato, drenaggio, spatola, flacone spray con acqua calda, alcool, soluzione di permanganato di potassio, matita, pellicola (vetro).
  2. Versare il substrato preparato su una teglia con uno spessore non superiore a 5 cm e posizionarlo in un forno preriscaldato a + 75 ° C - 95 ° C per 30 - 40 minuti.
  3. Trattare il contenitore con alcool, sciacquare lo scarico in una soluzione rosa brillante di permanganato di potassio.
  4. Nella parte inferiore del contenitore riempire il drenaggio (2 cm), quindi il terreno, che deve essere livellato e ben inumidito.
  5. Puoi fare fertilizzanti liquidi: mezzo cucchiaino di superfosfato, solfato di potassio, cloruro di potassio e urea vengono sciolti in 5 litri di acqua stabilizzata.
  6. Usando una matita, la rientranza nello strato superiore del terreno crea scanalature profonde 0, 5 cm in cui vengono posizionati i semi. Puoi semplicemente spargerli sulla superficie del substrato.
  7. I semi dovrebbero essere schiacciati con terra (5 - 10 mm).
  8. Lo strato superiore è schiacciato a mano, è necessario assicurarsi che i semi non compaiano sulla superficie.
  9. Il contenitore viene stretto con un film (coperto di vetro) e posto in un luogo ombreggiato e caldo (+ 25 ° C - + 28 ° C).

Ti consigliamo di guardare un video sulla piantagione di semi di basilico per piantine:

La distanza tra le piantine e se diradare?

Ci sono 2 opzioni per come mantenere la distanza richiesta tra i germogli di basilico . Ciò è necessario affinché le giovani piante abbiano un posto per lo sviluppo e abbastanza spazio per l'alimentazione delle radici.

  1. I semi inizialmente durante la semina possono essere disposti uniformemente a una distanza di 5 - 8 cm l'uno dall'altro e 10 cm tra le file. Questo metodo richiederà molto tempo e richiede laboriosità dal giardiniere, poiché il seme è piuttosto piccolo.
  2. I semi vengono seminati in modo caotico, quindi si immergono in singoli vasi. Puoi fare diversamente: assottiglia le piantine nel contenitore, scegliendo la più forte di esse, osservando una distanza di 8 - 10 cm.

Brevemente su ulteriori cure

Prima che compaiano i primi germogli, il contenitore deve essere stretto con un film o coperto di vetro, che deve essere aperto di tanto in tanto per ventilare e inumidire il terreno.

Dopo che le prime piantine appaiono sulla superficie del suolo (una settimana e mezzo dopo), il film (vetro) viene rimosso, la temperatura ambiente scende a + 16 ° C - + 20 ° C e il contenitore viene posizionato in un luogo ben illuminato e protetto da correnti d'aria, oppure una lampadina è dotata di una lampadina.

Le piantine necessitano di annaffiature periodiche (ogni 2 giorni, nelle giornate calde - quotidianamente) e di medicazione: dopo l'emersione, il terreno viene versato con una soluzione di cenere di legno (10 g di cenere per 1 litro di acqua). Quindi - ogni 2-3 settimane: 4 grammi di superfosfato e cenere di legno, 2 grammi di nitrato di ammonio vengono sciolti in 5 litri di acqua stagnante.

Con l'avvento di 2 foglie vere, le piantine vengono immerse in contenitori separati. È necessario inumidire il terreno in un contenitore comune, rimuovere con cura le piante e metterle in vasi separati o su un letto in una serra.

Attenzione! Le piante dopo l'immersione non vengono annaffiate per 5 giorni.

Quando le piantine compaiono 5 foglie vere, la parte superiore dovrebbe essere pizzicata per stimolare la ramificazione attiva del futuro cespuglio di basilico. E 10-15 giorni prima di piantare in piena terra, i contenitori con le piantine devono essere estratti per indurimento all'aria aperta.

Ti consigliamo di guardare un video sulla cura delle piantine di basilico:

Conoscendo le fasi principali e tutte le complessità del processo di coltivazione di piantine di basilico dai semi, non sarà difficile per il giardiniere arricchire la trama e la tavola con spezie utili e gustose coltivate personalmente.

Articoli Correlati