Tutto sui tempi della coltivazione del basilico: quando piantare semi e piantine in piena terra e quando in una serra accogliente?

Il basilico è una pianta aromatica originaria dell'India, il cui uso è stato trovato sia in cucina che nella medicina tradizionale.

Non può essere definito molto stravagante, ma dovresti familiarizzare con alcuni consigli in modo che il raccolto abbia successo. Quando si coltiva il basilico, è particolarmente importante scegliere il momento giusto per la semina.

Nell'articolo troverai informazioni su quando piantare spezie in un'area aperta, a quale temperatura può essere fatta, anche negli Urali e in altre aree, nonché in quali mesi e dove vale la pena piantare solo a casa o in serra.

Quando seminare semi e piantare spezie in un'area aperta?

Il raffreddamento improvviso e le gelate notturne sono dannosi per un impianto termofilo. In piena terra, il basilico è comodo quando il terreno si riscalda fino a 15 ° C.

  • In diverse regioni del paese, questi termini possono variare. Ad esempio, nelle regioni meridionali vengono stabilite condizioni meteorologiche adeguate entro la fine di maggio, nella Russia centrale - all'inizio di giugno, e in Siberia, Urali ed Estremo Oriente, le spezie dovrebbero essere coltivate solo in serra o serra.
  • È importante considerare che i semi sono più vulnerabili alle fluttuazioni di temperatura, mentre il basilico coltivato attraverso le piantine si adatta con successo al giardino.
  • Per quanto riguarda le varietà di basilico, le più senza pretese (chiodi di garofano, chiodi di garofano, peperoni e varietà di limone) sono adatte per terreni aperti, mentre il resto è seminato in vasi per piantine.

Troverai tutti i segreti su come piantare e coltivare il basilico in piena terra in un altro articolo.

Caratteristiche di semina e semina in diversi mesi

Considera quando puoi piantare piantine e semi di spezie in primavera ed estate in piena terra, così come in altri periodi dell'anno a casa.

A marzo

La metà di marzo è il momento di seminare semi in serre e serre. Per il basilico, dovresti scegliere un terreno fertile organico riscaldato e anche proteggere da correnti d'aria e vento. Sarà utile introdurre il drenaggio per prevenire la decomposizione delle radici della pianta. Al fine di preservare il calore e l'umidità, si consiglia di coprire il letto con basilico con un film plastico.

Aiuto! Per la semina precoce in terreno chiuso, le varietà di anice sono le più adatte (basilico italiano, anice basilico, anice gourmet, anice delizia).

Ad aprile

Aprile fa spesso piacere con il caldo, ma i residenti delle regioni meridionali non dovrebbero correre a seminare semi in giardino. Anche una notte fredda può rovinare un raccolto. Ma per i residenti estivi della Russia centrale, è tempo di preparare piantine per ulteriori trapianti in piena terra.

È più conveniente utilizzare una miscela di terreno pronta per il basilico versato con una soluzione di permanganato di potassio. È sufficiente abbassare i semi di 1 cm nel terreno inumidito, coprire con un film o un bicchiere e lasciarlo in un luogo luminoso dove la temperatura varia tra 20 ° C e 25 ° C (è necessario preparare i semi prima di piantare?). Per la semina attraverso piantine, qualsiasi varietà è adatta, ad eccezione delle dimensioni inferiori (sono più convenientemente coltivate in condizioni ambientali).

Nel mese di maggio

Entro la fine di maggio, nelle regioni meridionali del paese, di norma, è previsto un clima abbastanza caldo per piantare il basilico in piena terra con semi, quindi la domanda non è se seminare in questo momento. Questa pianta amante del calore è il luogo soleggiato aperto ideale. Tutti i dettagli sulla scelta del posto giusto per piantare il basilico sono disponibili in questo articolo.

Il terreno preparato per la semina dovrebbe essere coperto con un film alcuni giorni prima della semina per raggiungere la temperatura ottimale del terreno. Le colture devono essere cosparse di terreno fertile e non rimuovere il film prima dell'emergenza.

Si otterrà un raccolto solido se si selezionano le varietà più stabili di basilico viola: ordinario, Yerevan, rosso.

Nel mese di giugno

La prima decade di giugno è il momento più adatto per il trapianto di piantine in piena terra. Affinché le piante non soffrano e si adattino con successo a nuove condizioni, si consiglia di evitare il sole cocente durante la procedura e di ombreggiarsi durante i primi giorni.

! importante Non puoi rompere il grumo di terra sulle radici di una giovane pianta e, al termine della procedura, versare i letti abbondantemente con acqua calda e stabile. Il basilico risponde bene ai fertilizzanti azotati, quindi non trascurarli.

Per la semina nel caldo giugno, è adatta qualsiasi varietà di spezie.

Coltivare il basilico non è affatto difficile. Se affronti la questione in modo responsabile e segui tutte le regole per piantare e prendersi cura di questa meravigliosa pianta, presto avrai l'opportunità di raccogliere una spezia profumata, gustosa e sana.

Altri mesi

A casa puoi coltivare varietà di basilico sottodimensionate tutto l'anno. Per questi scopi, sono adatte piante in vaso situate sul balcone. È necessario mantenere una temperatura di 20-25 ° C, nascondersi dalla luce solare diretta e correnti d'aria e assicurarsi che il terreno rimanga umido, ma non riempito eccessivamente. Maggiori informazioni sulla coltivazione del basilico a casa qui.

Si scopre che quando si sceglie una data per seminare il basilico nel suolo interno o esterno, è necessario concentrarsi solo sulle condizioni meteorologiche nella propria regione: non fa male consultare le previsioni del tempo o consultare i residenti estivi più esperti.

Quindi, anche un giardiniere alle prime armi può piantare con successo il basilico. Se ti senti libero di sperimentare una varietà di varietà ed essere attento ai tuoi letti, puoi ottenere una spezia profumata che è sempre buona sia in forma fresca che secca.

Articoli Correlati