Tutto sul ravanello Sora: storia dell'evento, caratteristiche della varietà, raccomandazioni pratiche per la coltivazione

Ravanello Sora ha conquistato una posizione di leader tra le altre varietà. E tutto ciò grazie alla sua maturità, resistenza a varie malattie e condizioni avverse, nonché alla capacità di seminare semi all'inizio della primavera e in autunno.

L'articolo descrive in dettaglio le caratteristiche e la descrizione della varietà di ravanello Sora. Dal testo impariamo come coltivare correttamente il ravanello dai semi e come raccogliere.

E considera anche come prevenire malattie e parassiti.

Caratteristiche dettagliate e descrizione della varietà

aspetto

I frutti della varietà descritta raggiungono un diametro di 4-5 centimetri . Una caratteristica distintiva delle colture di radici è la mancanza di una tendenza a formare vuoti.

Secondo gli agronomi, la polpa del ravanello è piuttosto succosa e tenera. Caratteristiche del gusto Sora si distinguono per i tassi elevati. I piani non sono molto rigogliosi, bassi e radi.

La forma delle radici è liscia, regolare, rotonda, quasi tutti i frutti crescono senza difetti. Il ravanello stesso ha una tonalità rosa intenso. La buccia è molto sottile.

Vediamo chiaramente come appare il ravanello di Sora:

Tempo di semina

Il ravanello Sora può essere seminato dall'inizio della primavera nelle serre. Si consiglia di effettuare diverse colture per stagione con un intervallo di 15 giorni. La resistenza al gelo consente di piantare le radici anche a metà autunno: un piccolo freddo non danneggerà il frutto.

Peso medio

Se fornisci alle radici le cure adeguate e adeguate, un ravanello completamente maturo peserà circa 30-37 grammi.

Produttività da 1 ettaro

Vale la pena dire che qui tutti gli indicatori dipendono dalle regole di cura e coltivazione. Ma gli agronomi sostengono che si possono raccogliere circa 175 centesimi per ettaro.

Dove si consiglia di crescere?

Ravanello Sora è una varietà ibrida. Pertanto, nel processo di allevamento, i botanici hanno provato l'universalità della varietà. Ciò suggerisce che il ravanello è perfetto per la coltivazione in serra, in piena terra e persino al chiuso.

Vale la pena notare che la resa sarà molto inferiore quando si piantano semi in casa. Questo è normale, perché in questo caso il ravanello non otterrà tutti gli elementi di cui ha bisogno.

Resistenza a malattie e parassiti

Le varietà ibride mostrano spesso prestazioni eccellenti per quanto riguarda l'immunità alle malattie e agli attacchi di parassiti. La varietà di Sora non faceva eccezione, quindi molte malattie sono impavide per lui. Inoltre, quelle malattie che superano ancora il ravanello possono essere sconfitte con facilità.

Periodo di maturazione

Puoi raccogliere il raccolto finito in tre settimane. Vale la pena notare che i 21 giorni non devono essere conteggiati dal momento della semina, ma dal momento della prima apparizione dei germogli.

Quali tipi di terreno preferisce?

Il terreno per piantare il ravanello Sora dovrebbe essere leggero e fertile. L'acidità del suolo dovrebbe essere neutra o debole. Per ridurre il livello di acidità, è necessario aggiungere un po 'di calce al substrato. Il tipo più adatto di terreno è terriccio sabbioso o torba. In autunno e primavera, è necessario diluire il terreno con l'humus.

Cronologia delle selezioni

Varietà di ravanello Sora si riferisce ai risultati del lavoro degli allevatori polacchi. La cultura descritta è apparsa in Russia all'inizio degli anni 2000 e da allora è diventata una delle più popolari tra gli agronomi.

La principale caratteristica distintiva

La principale caratteristica distintiva di questa varietà è la sua elevata resistenza alle avverse condizioni meteorologiche . È questo tipo di verdura che può essere seminata in piena terra non appena è caduta la neve. Ciò non danneggerà il ravanello. Al contrario, l'acqua di fusione migliora solo i tassi di crescita delle colture.

Vantaggi e svantaggi

I vantaggi della varietà Sora includono i seguenti fattori:

  • la capacità di atterrare immediatamente dopo lo scioglimento della neve;
  • velocità di maturazione: in sole tre settimane puoi ottenere un buon raccolto;
  • gusto e aspetto eccellenti;
  • resistenza al tiro - con una lunga luce del giorno non rilascia frecce;
  • durata di conservazione, ma solo in locali freddi;
  • immunità agli attacchi di parassiti crociferi;
  • occupa una piccola area del sito;
  • l'opportunità di ottenere diverse colture per stagione.

Non ci sono praticamente carenze in questa varietà. Alcuni giardinieri considerano le piccole dimensioni delle colture a radice un aspetto negativo di questa varietà.

Perché e dove viene utilizzato?

Questa varietà viene spesso utilizzata per scopi industriali. Sora dà un raccolto eccellente e allo stesso tempo è facilmente trasportabile. Allo stesso tempo, i raccolti delle radici possono essere conservati a lungo e non perdere la loro presentazione.

Questo ravanello può essere utilizzato in piatti freddi, zuppe, snack e in un piatto separato.

Crescita del seme

  • Puoi piantare semi in qualsiasi giorno da marzo a ottobre. Ma per questo, è meglio scegliere brevi ore di luce del giorno. Se il sole splende per 10-12 ore al giorno, allora è meglio ombreggiare il ravanello. Per fare questo, puoi utilizzare una speciale griglia agronomica che fa circolare perfettamente l'aria, ma allo stesso tempo protegge la cultura dal sole cocente.
  • Prima di piantare, il terreno deve essere saturo di complessi minerali. Per fare questo, nel processo di scavo del terreno, è necessario aggiungere humus ad esso insieme a fertilizzanti di potassio e fosforo.

    Aiuto! I ravanelli non tollerano i fertilizzanti organici, quindi smetti di usare letame e rifiuti.

    Se sono comparsi i primi germogli e la strada è ancora fresca, puoi aggiungere un po 'di urea al terreno.

    Il ravanello non può essere piantato nello stesso sito per più di tre anni, quindi il terreno diventa povero e non può dare alla verdura tutti i nutrienti necessari. È meglio alternare piantare ortaggi. Ma prima del ravanello è meglio non piantare ravanello, cavolo e qualsiasi tipo di cavolo.

  • La distanza tra le file di coltura dovrebbe essere di circa 10-15 centimetri e tra ogni seme di fila - circa 2-3 cm. Allo stesso tempo, i ravanelli vengono piantati a una profondità di 1-1, 5 cm.
  • Non appena i primi germogli sono germogliati, non dimenticare di annaffiare regolarmente. Assicurati che il terreno sia sempre inumidito a una profondità di 15 centimetri. Dopo ogni irrigazione, la terra deve essere allentata in modo che non si formi una crosta, che interferirà con la circolazione dell'aria.
  • Non è necessario nutrire i ravanelli durante la sua crescita, poiché la cultura non cresce a lungo, avrà anche abbastanza fertilizzanti che sono stati applicati prima della semina.

Raccolta e conservazione

Al fine di ottenere frutti più grandi mantenendo la loro presentazione, è possibile prolungare il periodo di formazione delle colture a radice di diversi giorni (circa 3-5). Non temere che si formino vuoti all'interno del ravanello: questa varietà è protetta da un tale problema. Tuttavia, non lasciarti trasportare dall'aumento in termini.

Man mano che le radici maturano insieme, l'agronomo può raccogliere in pochi giorni, a seconda della quantità di ravanello . Immediatamente dopo la raccolta, la cultura è disposta in scatole di legno con aperture per l'aria. È meglio farlo in strati pari e dopo ogni strato mettere un foglio di carta spessa in modo che i frutti non si tocchino.

È meglio posizionare le scatole con il raccolto nel seminterrato, dove la temperatura dell'aria oscilla tra 4-6 gradi di calore. Prima di portare la cultura, la superficie del seminterrato deve essere trattata con una soluzione di calce. Ciò contribuirà a preservare il raccolto da putrefazione, muffe e altri parassiti.

In questa forma, i raccolti delle radici possono essere conservati per un mese o mezzo.

Aiuto! Anche nello stato lavato, la verdura può essere facilmente trasportata su lunghe distanze - non perderà il suo gusto e il suo aspetto.

Malattie e parassiti

I parassiti principali e più pericolosi per il ravanello Sora sono pulci crocifere e bianchi . Puoi iniziare a combatterli in modo biologico.

  • Soluzione di cenere. In 10 litri di acqua aggiungere 2 tazze di cenere e 50 grammi di sapone da bucato. Con questa soluzione, spruzzare il ravanello.
  • Soluzione di tabacco. Per prepararlo, la cenere viene sostituita con polvere di tabacco e anche la pianta viene trattata.

Se il metodo biologico non aiuta, vale la pena ricorrere all'aiuto di insetticidi . Tuttavia, dovrebbero essere utilizzati solo in casi estremi: dopo la spruzzatura, non è possibile innaffiare immediatamente i ravanelli, poiché tutti gli sforzi arriveranno a nulla.

Delle malattie della varietà Sora, si può distinguere quanto segue:

  1. batteriosi;
  2. ernia;
  3. gamba nera.

I disturbi possono essere sconfitti con una soluzione di buccia di cipolla, liquido bordolese all'1% o lime. Puoi scegliere qualsiasi tintura e spruzzare la cultura più volte con un intervallo di 5-6 giorni.

Prevenzione di vari problemi

Per evitare problemi con la coltivazione del ravanello Sora, è necessario attenersi a tutte le raccomandazioni descritte nell'articolo. E assicurati anche che non ci siano erbacce nelle vicinanze che possano causare lo sviluppo di malattie e parassiti.

In articoli separati ti parleremo delle caratteristiche, delle regole per coltivare, raccogliere e conservare tali varietà di ravanelli: Diego, Rudolph, colazione francese, Duro Krasnodar, 18 giorni, Rondar, Dabel, Cririet, Champion e Sachs RS.

Varietà simili

La somiglianza sta nelle dimensioni, nelle forme e nelle sfumature della cultura.

  • Calore.
  • Presto.
  • Dawn.
  • Askania.

Ottenere un eccellente raccolto di ravanello non è così difficile. Soprattutto se l'agronomo scegliesse Sora per la coltivazione.

Articoli Correlati