Tutto sulla begonia boliviana: caratteristiche di piantare e far crescere un fiore a casa e sul sito

Le begonie sono la decorazione preferita dei nostri davanzali e balconi. La famiglia delle Begoniaceae ha più di mille specie diverse. La begonia boliviana è un rappresentante interessante e degno di nota della famiglia. Una pianta lussuosamente fiorita merita un posto nella collezione di un amante della flora indoor. In questo articolo, apprendiamo la descrizione e la storia dell'emergenza della begonia boliviana, le sue varietà e il processo di impianto, i requisiti per il suolo e la cura, i parassiti e i suggerimenti della begonia più comuni per il controllo dei parassiti, nonché sulla coltivazione dai semi.

Descrizione e storia botanica

Le begoniacea appartengono al dipartimento della fioritura, una classe di piante dicotiledoni . Una pianta erbacea, un arbusto, un arbusto, perenne, annuale - tutto ciò riguarda diversi tipi di begonia. Le begonie si propagano come foglie e tuberi, così come talee e semi che maturano nei frutti della scatola. Leggi come propagare la begonia tuberosa tramite talee nel nostro materiale.

La patria delle begonie selvagge sono le foreste pluviali tropicali nelle montagne dell'Africa, del sud-est asiatico e dell'America centrale e meridionale. I viaggiatori portarono piante esotiche in Europa nel XVIII secolo. Le begonie conquistarono rapidamente l'amore dei collezionisti.

L'elenco delle begonie che crescono sui davanzali europei è stato riempito con nuove specie e varietà. Le piante non erano solo eleganti nell'aspetto, ma anche senza pretese. La begonia tuberosa boliviana in natura cresce negli altopiani ad est delle Ande. Questo è un anno di tubero basso. Ha un aspetto elegante: germogli allungati con foglie oblunghe. Durante la fioritura, soddisfa l'occhio con intere cascate di piccoli fiori luminosi ed eleganti, raccolti in piccole infiorescenze.

Varietà con foto

Le varietà più popolari di begonia boliviana ibrida sono Copacabana e Santa Cruz . Entrambi si riproducono per seme, crescono fino a un'altezza di 30-35 centimetri. Poi c'è una proliferazione attiva di germogli. A causa di ciò, la begonia forma una forma ampelica o ricoperta da un'aiuola (puoi conoscere la begonia ampelica per una pianta e come coltivarla qui, ma qui abbiamo parlato di come piantare una pianta ornamentale e prendertene cura a casa e in piena terra). Di seguito sono riportate le descrizioni di queste varietà con foto.

Copacabana

Fiorisce in un lussureggiante mucchio di fiori d'arancio. È posizionato come una pianta che è abbastanza resistente sia al clima secco e piovoso, sia alla luce solare diretta.

Santa Cruz

Durante la fioritura, si diletta in cascate di fiori nei toni rosso-arancio. Anche senza pretese di condizioni, così come copacabana. Può crescere bene e fiorire sia in ombra parziale che in un sole abbastanza luminoso.

Dove e come piantarlo?

La begonia boliviana è una pianta universale. Bolivian è adatto per i letti di strada, per l'abbellimento del balcone e per il davanzale della casa (come piantare la begonia tuberosa e le regole di base per la cura possono essere trovate qui). Le sottigliezze di piantare in casa e in piena terra. Aiuole e colline alpine sono di solito selezionate in modo che la begonia possa coprire l'intera area in un cerchio con i suoi germogli (la loro lunghezza è fino a 80 cm). Vasi da fiori sospesi con una begonia possono essere posizionati sia sul muro dell'appartamento che sul balcone, sul portico o nel cortile del cottage.

La begonia boliviana è un fiore abbastanza fotofilo. Ma un sole troppo luminoso può bruciare foglie tenere. È meglio posizionare la begonia dove non sarà esposta alla luce solare diretta. Si consiglia inoltre di proteggere la pianta da eventuali raffiche di forte vento: può danneggiare i germogli.

Requisiti del suolo

Nei negozi di fiori viene venduto un terreno speciale per begonie. Per la coltivazione indoor e balcone, è perfetto. Preparare il terreno da soli è facile. La seguente miscela è buona per le specie tuberose: due parti di terra frondosa da sotto grandi latifoglie - una parte di sabbia fluviale - una parte di terra turbolenta.

Se le begonie sono piantate in piena terra, su un'aiuola, l' opzione migliore per una pianta è un terreno nutriente e sciolto . Se il terreno non è abbastanza sciolto, puoi aggiungere sabbia, sapore con humus di foglie, torba. Il terreno deve essere ben permeabile all'aria.

Come prendersi cura?

Begonia boliviana - pianta senza pretese. Basta ricordare alcune regole per prendersi cura di lei e si sentirà benissimo.

  • Un vaso di fiori può essere fatto di qualsiasi materiale (non gioca un ruolo per le piante tuberose). È importante solo scegliere una capacità non troppo profonda, ma piuttosto ampia.
  • L'irrigazione viene eseguita con acqua a temperatura ambiente (acqua troppo fredda - non adatta!). Puoi annaffiare due o tre volte a settimana. È necessario assicurarsi che l'acqua non cada sulle foglie. Quando la begonia fiorisce, puoi annaffiare un po 'più spesso. Non "riempire" il fiore, è irto di malattie. Il vaso dovrebbe avere un buon drenaggio.
  • Nota: con tempo caldo e secco, le begonie devono essere ulteriormente inumidite. Si consiglia di spruzzare. In questo caso, non dovresti spruzzare sulle foglie stesse, è meglio inumidire l'aria intorno alle piante dalla pistola a spruzzo.
  • Per stimolare una fioritura abbondante e prolungata, le piante possono essere nutrite. È sufficiente applicare fertilizzante minerale una volta al mese.
  • Sebbene la begonia boliviana sia chiamata specie resistente alla luce solare diretta, è comunque meglio proteggerla dal sole splendente. In questo caso, ci dovrebbe essere abbastanza luce. A volte è meglio ombreggiare leggermente la pianta.

Le regole per prendersi cura della begonia tuberosa, così come la complessità di piantarla in casa e in piena terra, possono essere trovate qui, e qui abbiamo scritto su come prendersi cura della pianta in inverno.

Malattie comuni e parassiti

  • L'umidità eccessiva per le begonie è fatale.

    Se il vaso è stagnante - la pianta può marcire, i suoi steli e le foglie inizieranno a annerirsi. È necessario il più presto possibile rimuovere tutte le parti annerite, trattare la begonia con un agente antifungino - fungicida. È meglio cambiare il terriccio in fresco e asciutto.

  • Nel terreno acquoso, possono comparire funghi.

    Il più comune è il marciume grigio. Si manifesta sotto forma di un rivestimento grigio sulle foglie e mucoso - sui germogli.

    Modo di lottare: spruzzare begonie con una soluzione di solfato di rame e sapone da bucato (in un litro di acqua mescoliamo bene due grammi di vetriolo e venti grammi di sapone).

  • La comparsa di muffa in polvere è anche associata a un'eccessiva umidità. Le foglie sono coperte di macchie grigie.

    Aiuto! "Pronto soccorso" fatto in casa per l'oidio: preparare una soluzione di sapone da bucato e pulire delicatamente le foglie.
  • Se le gemme cadono, questa è la prova di un trabocco della pianta e / o dell'aria troppo secca.

    Le azioni sono ovvie: ridurre l'irrigazione e spruzzare più spesso.

  • Se le foglie si asciugano e diventano gialle, sono possibili due opzioni.

    O la begonia è "allagata" o, al contrario, il terreno è troppo secco. È necessario correggere la situazione in meglio. Forse vale la pena nutrire la begonia: non ci sono abbastanza nutrienti per la crescita e la fioritura.

  • Brucia sulle foglie? Tempo di ombreggiare la pianta o passare a un davanzale meno illuminato.

Sul perché la begonia tuberosa non fiorisce e cosa fare, nonché su malattie, parassiti e modi per combatterli, leggi qui.

Coltivazione di semi

Begonia boliviana - fiore annuale. Lo coltivano da semi, piantando piantine in piena terra.

  1. I semi vengono seminati alla fine dell'inverno - all'inizio della primavera.
  2. I semi (in granuli) sono disposti sulla superficie del terreno sciolto inumidito. Puoi posizionare uno strato uniforme di sabbia calcinata sulla superficie del terreno e adagiarvi dei granuli.
  3. Inumidisci regolarmente i semi spruzzando per evitare che si secchino.
  4. Affinché i germogli si schiudano, è necessario creare una "mini serra" per loro - coprirli con materiale traslucido (vetro, film di cellofan, plastica) e metterli in un luogo caldo ben illuminato. Aprire la serra brevemente ogni giorno, spruzzare i semi secondo necessità.
  5. Dopo 13-15 giorni, ci si può aspettare l'apparizione. Il terreno per questo dovrebbe essere una temperatura non inferiore a +20 gradi Celsius.
  6. Si consiglia alle piantine di trapiantare dopo la comparsa delle foglie. Le piantine vengono poste in cassette con terreno profondo 3 cm, la temperatura deve essere ridotta di 2-4 gradi.
  7. Le piantine coltivate dovranno essere nuovamente trapiantate: in un contenitore con una profondità di circa nove centimetri (ridurre la temperatura a 15 gradi Celsius).
  8. È meglio estendere le ore di luce del giorno per le piantine utilizzando lampade speciali.
  9. Le piantine vengono “trasferite” in piena terra dopo che è arrivato il calore costante e non c'è rischio di congelamento improvviso. Puoi anche portare piante in vaso sul balcone o sul patio.

La begonia boliviana è una pianta affascinante e di facile manutenzione . Seguendo semplici consigli, puoi coltivarlo a casa o sul sito e goderti la bellezza per tutta l'estate.

Articoli Correlati