Una domanda importante: come coltivare gustosi pomodori dai semi? Regole di atterraggio e assistenza

Coltivare pomodori non è difficile. Ma come renderlo più economico ed efficiente? Alcune persone preferiscono acquistare piantine al mercato o in un asilo nido, mentre altre coltivano pomodori dai semi.

Usando pomodori sani e maturi, che potrebbero già essere nella tua cucina, puoi coltivare pomodori unici. Se ti piacciono i pomodori e vuoi includere i pomodori del tuo orto nella tua dieta, allora prova a coltivarli dai semi. Questo metodo presenta sia vantaggi che svantaggi. Ma una cosa è chiara: i pomodori coltivati ​​dai semi non saranno saturi di fertilizzanti e saranno molto più economici.

Come coltivare i pomodori?

I pomodori in crescita dai semi possono essere suddivisi in più fasi . Questa è la preparazione di semi, semina, piantine in crescita, raccolta, piantare pomodori nel terreno.

  1. La prima cosa da fare è scegliere i semi giusti, poiché come coltivare i pomodori con i semi richiede più tempo delle piantine e la scelta giusta in questa fase farà risparmiare tempo in futuro. Allo stesso tempo, il clima e la composizione del suolo devono essere presi in considerazione. Dovresti anche decidere la varietà, cosa vuoi esattamente? Una varietà di pomodoro precoce o tardiva o forse hai bisogno di verdure che possono essere conservate a lungo?
  2. Dopo che i semi sono stati selezionati, vengono preparati e seminati (per informazioni su come trattare i semi di pomodoro prima della semina, fare clic qui).
  3. Quando le piantine crescono un po ', vengono immerse e piantate in contenitori separati. Qui crescono fino al momento del trapianto nel terreno. Leggi come coltivare piantine di pomodoro dai semi senza raccogliere.

Va anche detto che esiste anche un modo sconsiderato di coltivare pomodori dai semi .

Ha le sue caratteristiche:

  1. Scegli il momento giusto per la semina.
  2. Scegli un posto adatto (il lato nord e sud non funzionerà).
  3. Preparare e concimare i letti.
  4. Preparare il materiale di copertura.
  5. Installa archi sul giardino per proteggere le piantine.

Pro e contro della coltivazione di semi di pomodoro

Pro :

  • Economicità. La coltivazione di pomodori dai semi costerà molte volte in meno rispetto alla coltivazione di piantine acquistate.
  • Alta sopravvivenza e fertilità dei pomodori.
  • La garanzia di verdure ecologiche.

Contro :

  • Gravi costi di manodopera.
  • La necessità di una vasta area (per piantine).
  • Non vi è alcuna garanzia che le piante siano sane e offrano un buon raccolto.
  • Devi avere le conoscenze e le competenze necessarie.

formazione

La preparazione del seme è da dove iniziare. Dopo tutto, i semi correttamente selezionati e preparati sono la chiave per un buon raccolto .

I semi di pomodoro possono essere acquistati:

  • nella scuola materna;
  • in un negozio specializzato;
  • nel mercato;
  • nel negozio online.

I prezzi per il materiale vegetale possono variare da 10-15 rubli a 100-150 rubli per confezione. Dipende dalla varietà di pomodori e dalla qualità dello stock di semina.

Poiché i pomodori possono anche essere coltivati ​​dai loro semi, è necessario affrontare attentamente il problema della raccolta dei semi.

Come raccogliere semi da soli :

  1. Dovresti scegliere un frutto di maturità marrone.
  2. Taglialo a rimprovero.
  3. Spremi delicatamente i semi nel contenitore insieme al succo.
  4. Mettere in un luogo caldo per 2-3 giorni per la fermentazione.
  5. Se un pannolino sottile e bolle apparivano sulla superficie e i semi affondavano sul fondo, la fermentazione è finita.
  6. Il liquido viene accuratamente drenato e i semi vengono lavati sotto l'acqua corrente.
  7. Quindi dovrebbero essere distribuiti su un panno di cotone con uno strato sottile e collocati in un luogo caldo e asciutto. Qui si asciugano per diversi giorni.
Attenzione! Frutti troppo maturi e frutti di ibridi F1 non dovrebbero essere usati per raccogliere semi.

Preparazione e lavorazione dei semi :

  1. Disinfezione. Affinché le piante siano meno malate, i semi vengono disinfettati prima della semina. Per fare questo, devono essere immersi in una soluzione di permanganato di potassio (1 g di prodotto per bicchiere d'acqua) per 15-20 minuti.
  2. Immergersi in una soluzione speciale. Per fare questo, prepara una soluzione: 1 cucchiaino di nitrophoska, 1 cucchiaio. cucchiaio di legno di frassino, 2 cucchiaini di humate di sodio, 1 cucchiaio. l fertilizzante "Idel". I semi vengono posti nella soluzione per 12 ore.
  3. Successivamente, i semi vengono messi in acqua pulita calda per 24 ore.
  4. Ora i semi devono essere seminati immediatamente nel terreno.

Modo alternativo

formazione

Di solito, la mini serra viene utilizzata per coltivare piantine di pomodoro . Può essere acquistato presso il negozio o realizzato in modo indipendente. Per fare questo, qualsiasi contenitore e una grande bottiglia di plastica tagliata o un sacchetto di plastica lo faranno. Come piantare e prendersi cura delle piantine:

  1. Preparazione del terreno. Per fare questo, mescola in parti uguali humus disordinato e torba, puoi aggiungere sabbia di fiume. Prima di seminare, il terreno viene disinfettato, per questo viene conservato in forno caldo per 30 minuti. Quindi il terreno viene versato con una soluzione rosa di permanganato di potassio.
  2. La semina delle piantine viene di solito effettuata a fine febbraio - inizio marzo.
  3. Durante la crescita, le piantine dovrebbero fornire una buona illuminazione. Per fare ciò, vengono posizionati sul davanzale meridionale e, se necessario, appositamente illuminati con una lampada. Le piantine in crescita dovrebbero essere illuminate almeno 10 ore al giorno. La temperatura notturna nella stanza non dovrebbe essere inferiore a +18 gradi.
  4. La prima medicazione superiore viene eseguita dopo la comparsa di 2-3 foglie vere. Per fare questo, 1 cucchiaio di urea viene allevato in 10 litri di acqua. La seconda medicazione superiore viene eseguita una settimana dopo la prima. Per questo, 1 cucchiaio di nitrophoska viene diluito per litro d'acqua. Successivamente, le piantine vengono nutrite ogni 12-14 giorni prima di piantare nel terreno. Per questo, è possibile utilizzare "Agricole No. 3" o "Effekton O".
La maggior parte dei giardinieri coltiva piantine di pomodori. Affinché il raccolto sia alto, cercano di applicare diversi metodi, vale a dire: utilizzando compresse e vasi di torba, in una lumaca, in modo cinese, nonché in bottiglie senza raccogliere.

Trapianto a terra

Il terreno per i pomodori dovrebbe passare l'umidità e l'aria bene, ma allo stesso tempo dovrebbe essere sufficientemente oleoso e nutriente. Prima di piantare, il terreno viene preparato in anticipo. Per fare questo, versalo con una soluzione calda di solfato di rame (20-30 g per litro d'acqua). La temperatura della soluzione è di 80 gradi. Questa è la prevenzione dei parassiti.

Successivamente, i fertilizzanti organici vengono applicati al ritmo di 10 kg di humus per 1 kmq. m; 50-60 g di superfosfato e ½ secchio di frassino nella stessa area. Quindi il sito viene scavato. Di solito, le piantine vengono piantate nel terreno a metà o fine maggio. Ma il fattore principale è la temperatura dell'aria.

La temperatura ottimale è + 22-23 gradi - durante il giorno, +15 - di notte. Se la temperatura notturna è inferiore a + 15, dovrai attendere con l'atterraggio. Va anche tenuto presente che i pomodori sono piante che amano la luce e devono essere piantati in un luogo aperto dove c'è molto sole e calore.

Come piantare i pomodori :

  1. Durante la semina, la dimensione del cespuglio dovrebbe essere di almeno 20-15 cm di altezza.
  2. Prima dell'atterraggio, viene scavato un buco (profondità - 1 pala a baionetta).
  3. Quindi, dovrebbero essere versati circa un litro e mezzo di acqua stabilizzata a temperatura ambiente.
  4. La pianta viene messa in un buco e tenerlo in modo che la radice non tocchi il fondo.
  5. Quindi la radice viene coperta di terra e premuta saldamente.
  6. Immediatamente dopo la semina, i pomodori dovrebbero essere abbondantemente annaffiati.
  7. L'atterraggio viene effettuato di sera o con tempo nuvoloso.

Piantare semi immediatamente nel terreno: come seminare?

  1. Prima di tutto, dovresti preparare correttamente i fori. Sono scavati in anticipo e aggiunti ad ogni pezzo di torba e humus in parti uguali. Sopra i fori, sono installati archi speciali per proteggere le piantine dalle intemperie.
  2. Ora puoi iniziare a seminare. Per questo, vengono utilizzate varietà precoci (sottodimensionate) di pomodori. I semi vengono seminati in modo compatto (a circa 30 cm di distanza).

    Prima della semina, il pozzo deve essere versato con una soluzione calda di permanganato di potassio.

  3. Circa 5 semi sono collocati in ciascun pozzetto. In futuro, quando germoglieranno le piantine, nel foro non rimarranno più di 2 pezzi. Il resto - trapiantato o gettato via.
  4. Dopo la semina, una bottiglia di plastica ritagliata viene posizionata su ciascun pozzetto per creare un effetto serra. Successivamente, una pellicola di plastica trasparente viene tirata sugli archi installati e premuta saldamente a terra.

Coltivazione e cura

Condizioni di detenzione

Se la coltivazione viene effettuata in modo senza piantina, quindi dopo l'emergenza delle piantine è meglio non disturbarle. Dopo che i semi sono cresciuti e compaiono le prime vere foglie, le piantine si aprono a seconda del tempo. Se il tempo è soleggiato, ma fresco per alcune ore, è possibile rimuovere il film plastico, mentre rimane il barattolo ritagliato, che copriva il buco.

Le banche possono essere rimosse solo dopo la comparsa di 3 -5 foglie vere, con tempo caldo. Inizialmente, la lattina viene rimossa per non più di 5-10 minuti, quindi il tempo viene aumentato di 5 minuti al giorno. Questo è il processo di indurimento.

Se la coltivazione viene effettuata con il metodo della piantina, quindi nelle prime due settimane dopo la semina nel terreno, la pianta non dovrebbe essere disturbata . In un primo momento, anche l'alimentazione di un giovane pomodoro non dovrebbe essere. È necessario dedicare tempo all'apparato radicale per attecchire nel terreno e adattarsi alla pianta stessa.

irrigazione

I pomodori giovani vengono annaffiati abbastanza spesso, poiché l'apparato radicale e la pianta stessa crescono attivamente, facendo crescere lo stelo e la massa verde, il che significa che consumano attivamente acqua e sostanze nutritive dal terreno. Le giovani piante vengono annaffiate con acqua calda e stabile da un annaffiatoio. Non innaffiare i pomodori da un tubo o un secchio, poiché una forte pressione dell'acqua può danneggiare le fragili radici.

Top spogliatoio

  1. Dopo la comparsa di 2-3 foglie vere, deve essere eseguita la prima medicazione superiore. Per fare ciò, sciogliere 1, 5 g di nitrato di ammonio in 1 litro di acqua. In ciascun pozzetto vengono versati non più di 0, 5 l di soluzione.
  2. La seconda medicazione superiore viene eseguita in 2-3 settimane. Per fare questo, puoi usare nitrofoska (1 cucchiaio da tavola per 1 litro di acqua). Nel pozzetto vengono versati al massimo 0, 5 litri di soluzione.
  3. La terza medicazione superiore viene eseguita dopo la formazione dell'ovaio. Il verbasco o gli escrementi di uccelli sono adatti per l'alimentazione.

    La soluzione viene preparata al ritmo di 1 parte verbasco o lettiera in 10 parti di acqua. Versare in un buco non più di 250-300 g, in modo da non provocare una bruciatura delle radici.

Attenzione! Prima di concimare la pianta deve essere abbondantemente annaffiata.

Il giardinaggio è un ottimo modo per risparmiare denaro e coltivare ortaggi sani. Per fare questo non è affatto difficile, devi solo conoscere le regole e seguirle attentamente. Conoscenza e lavoro faranno il loro lavoro. E il risultato sarà un raccolto meraviglioso. Ma la cosa più importante è la soddisfazione morale delle piante in crescita con le tue mani.

Articoli Correlati